Cerca nel blog

martedì 30 agosto 2011

Lampade antiche! Illumina la tua anima!




La casa è spesso considerata lo specchio dell'anima di chi la abita.
Sono quelle persone che sanno esprimere attraverso l'ambiente in cui vivono, la loro cultura, il loro gusto, la loro sensibilità, la ricercatezza del particolare, la capacità di sapersi distinguere e di poter stupire... Sono persone che sanno dare valore ai particolari, che amano essere circondate da cose belle e che sanno dare valore a ogni singolo elemento della loro casa.


La luce, non è solo il semplice bagliore di una lampadina ma se giustamente valorizzata e guidata è l'espressione di ogni angolo della vostra casa.


Le nostro lampade sono lavorate artigianalmente, si adattano ad ogni tipo di arredamento e sanno dare calore e bellezza ad ogni stanza della vostra casa.
Ricche di particolari e decori oppure dalle forme piu’ semplici e sobrie. C’e’ sicuramente la lampada adatta ad ognuno di voi!



Il nostro sito: www.emozioniantiche.com

martedì 23 agosto 2011

I controtelai Eclisse per una ristrutturazione in stile provenzale

I controtelai Eclisse presentano soluzioni personalizzabili adatte per ogni situazione abitativa, oltre alle specifiche esigenze di scomparsa delle ante e di recupero degli spazi. Per dimensioni, tipologia e caratteristiche tecniche, i sistemi per porte scorrevoli Eclisse sono infatti in grado di dare risposta anche nei casi più complessi e nelle situazioni ex novo o di ristrutturazione che rappresentano delle vere e proprie sfide architettoniche.

E’ il caso ad esempio di una ristrutturazione di una casa degli anni ’70 in stile provenzale in cui sono stati scelti i controtelai eclisse. Ne spiega il loro impiego la signora Palazzetti.

D: Buongiorno signora Palazzetti. Ci racconta la storia di questa casa?

La casa risale agli anni ‘70 , appartenuta alla famiglia di mio marito, era stata un po’ lasciata andare, non aveva mai avuto interventi di ristrutturazione, quindi infissi, porte, pavimenti, bagni e tutti gli impianti risalivano a quella data. Tuttavia la posizione ottimale, immersa nella pineta a due passi dal mare, ci hanno spinti a prendere in considerazione l’idea di una ristrutturazione.

D: Come nasce l’idea di una ristrutturazione in stile provenzale?
Da un viaggio in Provenza, dove mi sono letteralmente innamorata delle abitazioni di questa regione. Osservando poi la nostra casa ho notato delle similitudini sia per il contesto naturalistico che per le potenzialità strutturali. Non volevo infatti un recupero che stravolgesse la natura della casa ma volevo puntare sulla massima armonia tra interno ed esterno, ecco che lo stile provenzale, oltre a piacermi particolarmente, ben si adattava a questa doppia esigenza.

D: Lei ha scelto di collaborare con uno studio di architettura. In che modo ha scelto l’architetto a cui affidare il progetto? E quale è stato il suo contributo nelle successive fasi di sviluppo?
Per la scelta dell’architetto mi sono immediatamente orientata verso la stessa professionista che aveva curato il mio appartamento in città, in questo caso però il mio contributo è stato considerevole, avendo le idee molto chiare su ciò che volevo, ho schizzato personalmente la nuova disposizione degli ambienti, ho disegnato la cucina e gli infissi, scelto tutte le finiture dal colore delle pareti, dalla carta da parati alle piastrelle dei bagni. Infine sto curando l’arredamento ricercando pezzi d’ispirazione provenzale nei mercatini d’antiquariato italiani e francesi.

D: Quali sono, dal suo punto di vista, le prerogative estetiche e funzionali che caratterizzano complessivamente il progetto?
Dal punto di vista funzionale l’elemento caratterizzante si ritrova nella redistribuzione degli spazi interni, che ci ha permesso di trasformare un angusto angolo cottura in una grande ed accogliente cucina open space, di ampliare la camera padronale ricavando un bagno in più. L’aspetto estetico trova la sua sintesi nei materiali e nelle finiture utilizzati per la ristrutturazione: in primis il pavimento realizzato con vecchi tavolati di legno recuperati, le porte in parte anch’esse recuperate, in parte realizzate ex novo ma seguendo precisi canoni estetici, il colore dell’esterno arancio con le imposte color azzurro polvere richiama i colori tipici della Provenza.

D: Sono stati scelti controtelai per interni Eclisse. A quali esigenze di progettazione hanno risposto?
L’abitazione doveva avere un aspetto raffinatamente délabré, ma senza rinunciare alla comodità e alla praticità, ecco che i controtelai Eclisse ci hanno permesso di recuperare degli spazi utili, sfruttandoli per realizzare pratiche porte a scomparsa.

D: Ci racconta in che modo sono state “interpretate” le soluzioni Eclisse?
La soluzione tecnologicamente avanzata dei controtelai Eclisse non ci ha comunque impedito, anzi, di realizzare delle porte a cassettoni o a persiana in perfetto stile Provenzale.

D: Un’ultima domanda: è soddisfatta del risultato?
Sì molto, siamo riusciti a trasformare la casa da mero punto d’appoggio per dormire a luogo accogliente dove è piacevole stare indipendentemente dalla stagione e dal tempo.

Controtelaio

venerdì 5 agosto 2011

Nuovo catalogo in formato pocket per i sistemi per porte scorrevoli Eclisse

Il nuovo catalogo che Eclisse dedica ai privati si rinnova completamente nel formato ridotto (pocket) e nell’aspetto grafico. Sono 66 pagine ricche di immagini di realizzazioni particolari con installazioni di sistemi per porte scorrevoli che esemplificano tutte le possibilità offerte dai sistemi Eclisse. Il nuovo catalogo privati Eclisse_Sliding Soul inoltre parla al consumatore con un linguaggio più semplice e meno tecnico, pensato per chi sta cercando una soluzione personalizzata per i propri ambienti.

Creiamo movimento, siamo quelli che ricercano, progettano e costruiscono l’anima della vostra porta scorrevole. È grazie ai controtelai Eclisse che le porte scorrevoli possono muoversi con leggerezza e chiudere alla perfezione, dividere gli spazi moltiplicando le idee.

Già nella prima pagina del nuovo catalogo queste parole riassumono quella che è da sempre la filosofia Eclisse, un’azienda che ha cominciato ascoltando quelli che poi sarebbero diventati i suoi clienti avviando un dialogo costante con architetti e installatori, per comprendere le esigenze degli uni e degli altri. La storia di Eclisse comincia così. Con l’ascolto che diventa impresa.

Dal 1989 Eclisse si impegna per migliorare i propri controtelai, renderli sempre più funzionali, resistenti, sicuri e performanti. Per prima l’azienda ha trovato soluzioni innovative tali da rivoluzionare il settore delle porte scorrevoli brevettandole per rendere i prodotti unici, originali, insostituibili.

Sistemi porte scorrevoli

La ricerca Eclisse è orientata a sviluppare prodotti sempre più pratici e funzionali e tecnologicamente avanzati. Studiati per risolvere ogni problema di posa in opera e per questo più sicuri nelle prestazioni. Controtelai che rispondono alle esigenze di spazio e di arredo, senza mai limitare la creatività di architetti e interior design, al contrario, suggerendo soluzioni originali. Una gamma di prodotti certificati UNI EN ISO 9001 e testati quanto a durabilità e resistenza all’usura dei componenti, sottoposti a test di effrazione, anticorrosione e capacità portante. Ogni luogo e condizione sono quelli giusti per i sistemi scorrevoli Eclisse.

Per scaricare il catalogo Eclisse clicca qui.

mercoledì 3 agosto 2011

Le camere dei ragazzi e la loro organizzazione

Nell’immaginario comune le camere dei ragazzi devono essere allegre, funzionali, solide e sicure.
Inoltre i ragazzi hanno bisogno di spazio. Questa considerazione è fondamentale quando si arredano le loro camere.
Spesso però il segreto non sta nelle dimensioni della camera ma nella sua organizzazione.
Per questo ci vogliono delle camerette componibili e trasformabili.
Camere per ragazzi con elementi modulari, permettono di allestire soluzioni pratiche e funzionali e di organizzare tutti gli spazi disponibili, dove i bambini e i giovani possano trascorrere il loro tempo, per studiare, guardare la tv, usare il computer, ascoltare la musica e giocare.
Spesso si rischia di metterci troppe cose, sacrificando lo spazio libero oppure di affidarsi a pochi ed essenziali componenti d’arredo ritrovandosi senza tutto ciò che serve.

Per questo è importante razionalizzare gli spazi scegliendo soluzioni all’insegna della praticità e della componibilità, che si prestino a modificarsi nel tempo secondo le esigenze del momento e della crescita dei nostri figli.

Nel progettare le camerette, dunque, occorre innanzitutto tenere presente le loro esigenze, senza dimenticare però la sicurezza, la solidità e la qualità di forme e materiali.

Ad esempio se si devono sistemare due letti in poco spazio, soluzioni attrezzate con modelli scorrevoli, a castello o a soppalco permettono di sfruttare gli spazi e di ottimizzare gli ingombri bilanciando i componenti e lasciando maggiore spazio di gioco.
In particolare si possono creare castelli e ponti fissi e scorrevoli oppure soluzioni a terra.
Ma lo spazio dedicato ai ragazzi deve assolvere a più funzioni: oltre al letto, nella cameretta deve trovare posto una scrivania per disegnare, studiare e usare il computer.
Contenitori con il vano a giorno, permettono l'inserimento di un'ampio scrittoio sagomato.
L'armadio deve essere il più possibile ampio per contenere vestiti, giocattoli, scarpe, accessori che in una stanza dedicata ai bambini sono sempre presenti in abbondanza.

Da krea potrai soddisfare tutte queste esigenze grazie a programmi completi di armadiature, letti e scrittoi, caratterizzati da originalità e varietà di finiture che permettono di realizzare i più diversi abbinamenti cromatici, con la possibilità di personalizzare al massimo ogni ambiente.
Fra le tante soluzioni dedicate ai più giovani e con l’aiuto del personale dei nostri punti vendita troverai sicuramente quella più adatta alle esigenze dei tuoi figli!

camere-per-ragazzi

lunedì 1 agosto 2011

Giardino e arredi per esterni


Il giardino oggi è una vera manna per chi lo può sfruttare nella bella stagione, perchè il mercato dell'arredo da esterni offre tantissima scelta di mobili e coperture in legno come gazebo, accessori, grigliati, ombrelloni, recinzioni, ci sono anche bellissime coperture legno lamellare da esterno per proteggere l'auto dal sole e dalla pioggia e dalle intemperie quando non c'è posto in garage.

Gli elementi in legno sono molto validi e il legno ha capacità isolanti termiche e acustiche nonchè capacità di autoregolamentazione del calore e va bene sia in estate che in inverno, tanto che molti si costruiscono anche abitazioni in legno dove vivere, casette da giardino e tanto altro per la vita all'aria aperta.

Le casette da giardino infatti si possono utilizzare in tanti modi, sia come ripostigli per gli attrezzi da lavoro e bricolage che per le biciclette, che come zona dove ospitare amici e stare in relax o anche da usare come sauna per il benessere con i dovuti allacciamenti idrici e idraulici per inserire la stufa e creare una zona relax.

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI