Cerca nel blog

mercoledì 28 agosto 2013

Freedom Casa, articoli per la casa e forniture alberghiere

Freedom sartoria nasce per soddisfare qualsiasi esigenza nel campo della ristorazione, delle forniture alberghiere e articoli per la casa.

Pei nostri Clienti abbiamo una fornitura completa di articoli per la sala da pranzo, a partire dalle classiche tovaglie in tessuto di cotone e poliestere fino alle nuove pratiche tovaglie coprimacchia in tessuto non tessuto coordinate dai relativi tovaglioli, runner, e portaposate, disponibili in diverse fantasie e colori e con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Per quanto riguarda la biancheria per la camera da letto sono disponibili 4 linee di lenzuola: 'Iris', 'Panama', 'Doppio ritorto' e 'Raso', tutte in coordinato di federe, lenzuolo ed angolo. 

La nostra linea bagno è composta da articoli in spugna 100% cotone, 450 g/m2, disponibili in bianco e colorato.

I nostri tessuti in pezza sono in doppia altezza, cm 300 e con una lunghezza pezza di mt 30, tessuto lucido, opaco, damascato, in una vasta gamma di colori.

Per i clienti più esigenti è a disposizione il servizio confezionamento articoli su misura, per una completa personalizzazione del prodotto.

Per informazioni o per un preventivo senza impegno contattateci.
cell. 327.5742695

martedì 27 agosto 2013

Offerta speciale: 250 biglietti da visita + timbro a 3,49 euro

Espandi la tua rete di contatti con 2 prodotti a soli 3,49 €
PER LA TUA ATTIVITÁ
Clicca qui
Scegli i tui design
Affrettati, oggi la consegna è scontata!
.
Le nostre offerte sono da intendersi IVA inclusa. La spedizione, le opzioni avanzate selezionate e il caricamento di file non inclusi se non specificato altrimenti. Non valide per acquisti anteriori. Visita il nostro sito per ulteriori informazioni.
Ti offriamo servizi online e prodotti di qualità stampati a colori ai prezzi
più bassi del mercato.
.
..
I tuoi dati sono protetti dalla crittografia SSL a 128 bit..
Ti preghiamo di tener presente che le e-mail inviate in risposta a questo messaggio andranno perse. Se desideri contattarci, visita il nostro sito web.

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Per revocare l'iscrizione alla lista di www.corrieredelweb.it, cancellati qui.

Mail-Maker

PANASONIC Air Conditioning: la nuova unità a parete PKEA per prestazioni sempre più elevate per riscaldamento e raffrescamento



PANASONIC PKEA: LA NUOVA GAMMA DI UNITÁ DA PARETE

















Panasonic è lieta di annunciare il lancio della sua nuova unità a parete PKEA, progettata per fornire riscaldamento e raffrescamento di alta qualità per uffici, ambienti professionali e sale server (al cui interno è richiesta un'elevata capacità di raffrescamento).

Le caratteristiche dell'apparecchio confermano il posizionamento elevato della soluzione Panasonic PKEA:
•    risparmio energetico classe A
•    rapporto stagionale di efficienza energetica (SEER) 7.1 A++
•    coefficiente stagionale di prestazioni (SCOP) 4.4 A+
•    compatibile con controllo via internet
•    funzionamento fino a -15°C in raffrescamento
•    nuova interfaccia per il back-up e la modalità di rotazione.

Sommandosi al successo delle unità domestiche e commerciali di Panasonic per la climatizzazione, la nuova gamma PKEA da parete garantisce riscaldamento e raffrescamento attraverso il suo sistema di cambio tecnicamente avanzato, anche con temperature esterne fino a -15°C. Ideale per un funzionamento di 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana, PKEA è un prodotto affidabile e viene fornito con una garanzia di 5 anni.
Il modello da 2,5 kW garantisce un' alta efficienza energetica: 7,1 A++ in SEER e SCOP 4.4 A+. La valvola elettronica di espansione assicura un'accurata funzione di sub-raffrescamento e una portata regolabile del refrigerante, mentre il motore esterno della ventola in corrente continua permette di ottenere una portata variabile e assicura una pressione di condensazione ottimale (opera in abbinamento al sensore di temperatura del tubo dell'unità esterna).
Disponibile nelle versioni da 2,5kW, 3,5kW, 4,2kW e 5kW, la gamma di unità da parete Panasonic PKEA offre la soluzione ideale per applicazioni che necessitano di costante riscaldamento e raffrescamento.
Ogni unità PKEA è dotata di timer di controllo da remoto Panasonic e di opzioni di interfaccia tra cui il PAWSERVER-PKEA che, disponibile con l'opzione contatto a secco, facilita maggiormente il collegamento a un sistema BMS.

Garantendo la consueta affidabilità, Panasonic PAW-SERVER-PKEA lavora in uno schema alternato assicurando che entrambi i sistemi condividano lo stesso numero di ore di funzionamento. Se la domanda dovesse superare la capacità del sistema operativo, il secondo sistema, che è in modalità standby, comincerà ad aumentare la capacità totale per poi tornare alla modalità iniziale una volta ridotta la domanda.

Grazie a un sistema di monitoraggio basato su cloud, gli utenti dispongono  ora di una gamma di soluzioni flessibili e intelligenti per monitorare le unità interne. È sufficiente collegare l'interfaccia alla rete WiFi locale per godere dei benefici del PAW-SERVER-PKEA, che includono:
•    Controllo di accensione e spegnimento
•    Gestione della temperatura
•    Gestione del backup  
•    Invio di e-mail di notifica in caso di guasto
•    Attivazione alternativa
•    Contatto a secco
•    Funzioni di risparmio energetico
•    Collegamento ad un sistema BMS

«Le opzioni di connettività rappresentano un sostanziale miglioramento dell'esperienza dell'utente nel controllo di sistemi HVAC di Panasonic - commenta Manlio Clerici, Product Manager di Panasonic Appliances Air Conditioning Europe – e il nostro PAW-SERVER-PKEA fornisce una soluzione perfetta per chi non dispone di un computer a portata di mano. Inoltre, l'interfaccia aggiuntiva consente la funzionalità contatto a secco, che permette all'utente la gestione diretta dell'interfaccia per sale server senza necessità di un computer».

Per ulteriori informazioni sulla nuova gamma di unità da parete PKEA di Panasonic e le opzioni di interfaccia disponibili, visitare: www.panasonicproclub.com

Panasonic:
Panasonic Corporation è leader mondiale nello sviluppo e nella realizzazione di prodotti elettronici e di soluzioni destinate all'uso residenziale e professionale, alla comunicazione mobile e alla cura della persona. A partire dalla sua fondazione, nel 1918, le attività dell'azienda si sono sviluppate a livello mondiale ed ora contano più di 500 società in tutto il mondo, con vendite nette consolidate per oltre 55 miliardi di euro nell'anno fiscale terminato il 31 marzo 2013. In ciascuno dei settori in cui opera, Panasonic si propone di offrire una più alta qualità della vita in un ambiente globale migliore, creando prodotti il cui valore aggiunto è il frutto di una continua innovazione. Panasonic Italia, fondata nel 1980, conta 140 dipendenti ed un network di agenti sul territorio nazionale. L'azienda  ha sviluppato un fatturato complessivo di 265 milioni di Euro nello scorso anno fiscale. Maggiori informazioni sul gruppo e sul marchio Panasonic sono disponibili al sito www.panasonic.it

Informazioni sui sistemi di riscaldamento e raffreddamento Panasonic:
Con oltre 30 anni di esperienza acquisita esportando i propri prodotti in più di 120 Paesi del mondo e 100 milioni di compressori prodotti, Panasonic è una delle aziende leader nel settore della climatizzazione.
Panasonic propone quattro gamme di soluzioni innovative per la climatizzazione di abitazioni, uffici, edifici commerciali e industriali.
Panasonic attribuisce estrema importanza sia alla qualità globale delle proprie soluzioni, come attestano l'accuratezza progettuale e la garanzia della salubrità dell'aria trattata, che al rispetto degli standard più severi in materia di consumo energetico, impatto ambientale ed emissione di rumore.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web: www.panasonic.it

venerdì 23 agosto 2013

Calcio: prezzo bloccato per un anno


Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Mail-Maker

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito web.
Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, potete inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente con oggetto RIMUOVI o Cliccate qui per richiedere la CANCELLAZIONE dalla mailing list di www.corrieredelweb.it.

giovedì 22 agosto 2013

FederlegnoArredo al Meeting di Rimini






FederlegnoArredo ancora protagonista al Meeting Rimini 2013

Stand di FederlegnoArredo preso d'assalto sin dalle prime battute del Meeting di Rimini.

Politici, autorità, istituzioni ma soprattutto tanta, tantissima gente hanno visitato la mostra "L'uomo, la bellezza, il lavoro", inaugurata dal premier Enrico Letta domenica 18 agosto e realizzata con lo scopo di dare visibilità a un mondo imprenditoriale che ha contribuito a rendere il nostro Paese famoso nel mondo.

Grande successo anche per le "Conversazioni imprenditoriali", momenti di confronto tra imprenditori del legno arredo pensati per fare conoscere al grande pubblico la ricchezza di un settore tra i più importanti in Italia.

FederlegnoArredo ancora protagonista martedì 20 con l'intervento del presidente Roberto Snaidero al convegno "Le associazioni e la loro diversità. Quale valore per imprese e paese". Dopo aver esposto alla platea le iniziative della federazione, Snaidero si è soffermato sulla recente approvazione del Bonus Mobili, ottenuto grazie a un intenso lavoro di lobby e che consente alle famiglie italiane di detrarre in dieci anni il 50% del costo per l'acquisto di arredi destinati alle abitazioni da ristrutturare. "Un'iniziativa – ha spiegato Snaidero – che contribuirà sia a rilanciare il settore del legno arredo, in forte sofferenza da oramai cinque anni, sia alla ripresa dell'economia in generale".

Appuntamento clou della giornata di oggi la presentazione del volume "Un pezzo di legno non è solo un pezzo di legno". Roberto Snaidero e Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, hanno esposto al pubblico le scelte che hanno portato a raccogliere in un libro di una selezione di interviste ai protagonisti del legno-arredo pubblicate nell'ultimo anno e mezzo sul quotidiano online Il Sussidiario.net.


Milano, 21 agosto 2013











Copyright © FederlegnoArredo - C.F. 97228150153 - Tel. +39.02806041 Fax +39.0280604392



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


lunedì 19 agosto 2013

Realizza i sogni di un bambino!

Adotta un bambino a distanza e realizzerai i suoi sogni!

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Per revocare l'iscrizione alla lista di www.corrieredelweb.it, cancellati qui.

Mail-Maker

mercoledì 14 agosto 2013

Amico travertino/Travertine dude



























Il travertino è una roccia sedimentaria calcarea di tipo chimico, molto utilizzata in edilizia, in particolare a Roma, fin dal I millennio a.C.
La differenza tra il deposito calcareo di tipo spugnoso e il banco di travertino è data sostanzialmente dalla conformazione geologica del terreno di formazione: il calcare è uno dei depositi più frequenti in natura essendo prodotto dalla precipitazione di Carbonato di calcio disciolto nell'acqua.


Un ambiente continentale subaereo in cui la soluzione calcarea abbia avuto il tempo di ristagnare e sedimentarsi in un territorio pianeggiante, abbastanza vicina alla superficie da poter attraversare cicli di evaporazione e ri-sommersione, poco disturbata da acque sorgive o correnti, favorisce la formazione del travertino.

Il colore del travertino dipende dagli ossidi che ha incorporato (cosa che accade abbastanza facilmente, essendo di sua natura una pietra abbastanza porosa). La colorazione naturale varia dal bianco latte al noce, attraverso varie sfumature dal giallo al rosso. È frequente incontrarvi impronte fossili di animali e piante. La qualità estetica è ormai definita dagli architetti, essendosi molto raffinati, negli ultimi cinquant'anni, i metodi di lavorazione industriale, e moltiplicati i trattamenti possibili.La qualità industriale del banco sedimentario dipende sostanzialmente dalla sua compattezza. In generale, comunque, il travertino è una pietra robusta e docile, utilizzabile dai pavimenti ai rivestimenti sia esterni che interni, e anche, in alcuni casi, per scultura.
fonte Wikipedia
Travertine is a sedimentary rock chemical, widely used in construction, particularly in Rome, since the first millennium BC
The difference between the deposit calcareous sponge and travertine bench is substantially different from the geological formation of the soil: limestone deposits is one of the most frequent in nature, being produced by the precipitation of calcium carbonate dissolved in water.

A continental subaerial environment in which the solution limestone has had time to stagnate and sedimentation in a flat area, close enough to the surface to be able to go through cycles of evaporation and re-flooding, a little disturbed by water currents or springs, favors the formation of travertine .
The color of travertine depends on the oxides, which has built-in (which happens quite easily, being by nature a fairly porous stone). The natural color varies from white to walnut milk, through various shades from yellow to red. It is common to meet fossil footprints of animals and plants. The aesthetic quality is now defined by the architects, having very refined, over the past fifty years, the industrial processing methods, treatments and multiplied possibili.La industrial quality bench sediment depends crucially on its compactness. In general, however, travertine is a stone strong and docile, floor coverings can be used by both external and internal, and even, in some cases, for carving.

estudoquarto@gmail.com _ Márcio Tolotti Architetto
mobile 333/5856046

Prima e dopo la ristrutturazione/Before and after renovation

Il brutto anatroccolo può diventare un bel cigno? Non sempre ma a volte i miracoli avvengono.
Ho un ricordo vivido di tutti quei momenti in cui entro in una vecchia casa da ripensare e mi rallegro nel vedere al di là della sua condizione apparente. Sento una forte tensione ed immagino tutte le possibili soluzioni che possono essere aderenti a quel particolare problema. Ascolto con interesse ciò che quel luogo ha da dirmi; mi parla con le murature, i soffitti e la luce.
Dato spazio a questo momento di intimità mi scordo di essere stato li e vado a cogliere nella mia esperienza personale tutti gli episodi da condensare in quel progetto.
Sovente ciò che solo è già li che aspetta di risiedere in uno spazio già dato.

m.t. 

The ugly duckling can become a beautiful swan? Not always but sometimes miracles happen.
I have a vivid memory of all those times when I enter an old house to rethink and am happy to see beyond its apparent condition. Feel a strong tension and imagine all the possible solutions that can be adhering to that particular problem. Listening with interest to what the place has to tell me, and I talk to the walls, ceilings and light.
Since space in this moment of intimacy I forget that he was going to catch them and in my personal experience all the episodes to be condensed in that project.
Often what is already there just waiting to reside in a space already given.

estudoquarto@gmail.com _ Márcio Tolotti Architetto
Mobile 333/5856046

Finestre scorrevoli, soluzioni che durano nel tempo

Eclisse è un'azienda leader nella produzione di controtelai per serramenti scorrevoli a scomparsa. Riconosciute per la funzionalità, la qualità e la cura del dettaglio tecnico, le soluzioni per esterni progettate da Eclisse risultano durevoli e particolarmente affidabili.

Il sistema per finestre scorrevoli si compone di un controtelaio, che consente il montaggio e lo scorrimento degli infissi, quali l'alzante, la persiana e l'inferriata, disponibili ad anta singola o doppia.
Si possono installare diverse combinazioni di modelli per esterni, come la Persiana più Inferriata, l'Alzante più Persiana, l'Alzante più Inferriata, creando sistemi completi con prestazioni eccellenti, somma delle prerogative dei diversi componenti. In particolare, gli speciali carrelli di scorrimento, garantiscono nel tempo, efficienza, silenziosità e fluidità di movimento nelle fasi di apertura e chiusura degli infissi.

Il sistema per alzante scorrevole a scomparsa di Eclisse cela portefinestre o finestre scorrevoli a scomparsa che sono una soluzione moderna e pratica, ottimizzano gli spazi esterni e sono ideali per portefinestre affacciate su giardini o terrazzi.

I serramenti esterni della finestra vengono realizzati con il sistema persiana scorrevole in pvc, alluminio o legno laccato. Particolarmente silenziosa, la persiana può essere accompagnata al sistema per inferriata scorrevole, che protegge dal rischio di effrazione.

Le inferriate sono dotate di particolari dispositivi di bloccaggio e antiscasso, che le rendono sicure e affidabili. Eclisse propone una gamma di inferriate con forme predefinite. Per chi desidera, invece, una totale personalizzazione di disegni e forme è disponibile un’intelaiatura grezza già completa di serratura e montante da portare al proprio fabbro di fiducia.

La personale soluzione per esterni di Eclisse prevede l'inserimento del controtelaio in intercapedine tra la parete esterna e la parete interna, la quale sarà necessariamente munita di uno strato isolante. I vantaggi di questo tipo di impianto sono il miglioramento dell'isolamento termico e acustico e una maggior robustezza del muro. L'azienda, inoltre, pone grande attenzione alla scelta dei materiali utilizzati per la costruzione di controtelai e componenti: devono essere robusti, affidabili e resistenti agli agenti atmosferici, per garantire al cliente dei prodotti sicuri e certificati.

Le soluzioni per finestre scorrevoli sono realizzate su misura, adatte ad interpretare ogni sfumatura progettuale, e a soddisfare ogni esigenza abitativa, di comfort e sicurezza.


lunedì 12 agosto 2013

Tam Immobiliare, l'agenzia di qualità

Quando arriva il momento di vendere o di comprare una casa, ci si trova a confrontarsi con un mercato convulso e complesso. Affrontarlo da soli non è assolutamente consigliabile, in quanto il rischio è un dispendio energetico e di tempo, che il più delle volte non porta a nessun buon risultato. 

Dunque il suggerimento è quello di rivolgersi  ad un'agenzia immobiliare. Ma in molti nutrono una certa diffidenza nei confronti delle agenzie e si domandano: come si può identificare una buona agenzia immobiliare? Chi risiede a Trieste non può non conoscere la Tam Immobiliare, una realtà che opera da anni nel settore con un certo successo. Essa possiede tutte le caratteristiche che una buona agenzia deve avere. Quali sono? Ecco che vi indichiamo quali sono queste caratteristiche che fanno della Tam Immobiliare una agenzia di qualità.

L'accoglienza e la disponibilità

Regola numero uno: un'agenzia immobiliare di qualità accoglie e riceve il cliente. E questo è sicuramente quanto la Tam Immobiliare fa. Una buona agenzia risponde tempestivamente al telefono, alle e-mail, ed a tutte le domande che il cliente pone. Il titolare e i propri collaboratori sono gentili e sempre disponibili ed informano il cliente dandogli tutte le notizie e le spiegazioni di cui egli ha bisogno. Un buon agente immobiliare pensa che venditori e compratori sono i veri protagonisti del mercato immobiliare, ed esattamente come tali vanno trattati. Proprio per questo motivo devono essere ascoltati con attenzione e rispetto, seguiti passo dopo passo affinché le loro esigenze vengano sempre completamente soddisfatte.

Attenzione per le proprie offerte - Diffidate dalle agenzie immobiliari che accettano un incarico a qualsiasi prezzo e a qualsiasi condizione. La Tam si distingue perché è un'agenzia seria, ed in quanto tale è attenta alle proprie offerte, trattando e rendendo ogni immobile in portafoglio come il migliore.
Trattamento chiaro per entrambe le parti - La Tam Immobiliare fornisce sempre un trattamento perfetto e molto chiaro ad entrambe le parti. Dunque al proprietario viene spiegato in maniera scrupolosa il procedimento di vendita attraverso varie fasi e come stabilire il prezzo. Si stabilisce quindi tra il proprietario e l'agente immobiliare una relazione intensa che conta sui contatti frequenti. La stessa attenzione viene rivolta all'acquirente, al quale vengono evidenziate le offerte in modo chiaro e dettagliato.

Gli aggiornamenti - Per un agente immobiliare è importantissimo partecipare a corsi di aggiornamento professionale, sapere come funziona internet e come usare la rete per vendere. Gli operatori della Tam Immobiliare sanno bene cosa significhi essere sempre aggiornati ed a conoscenza delle variazioni di mercato, così da essere sempre efficienti e garantire il massimo dei servizi.

Fa da tramite per il mutuo - Un'agenzia immobiliare di qualità non lascia niente al caso. E'esattamente il caso della Tam Immobiliare, che è preparato anche all'evenienza mutuo. Ottenere un mutuo è oggi difficile praticamente quanto vendere una casa, ed un buon professionista è preparato anche a questo. I professionisti della Tam Immobiliare sono esperti anche in questo, per essere sempre al vostro fianco!

Solo per te: un Home Theatre fino al 12

Se non visualizzi correttamente l'immagine clicca qui
Scegli Sky Calcio e Sky Cinema in HD!
SOLO ONLINE in regalo un Home Theatre
fino al 5/08 - APPROFITTANE!
Sei già cliente Sky?
Scopri come ricevere in regalo un Home Theatre Samsung!

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Per revocare l'iscrizione alla lista di www.corrieredelweb.it, cancellati qui.

Mail-Maker

mercoledì 7 agosto 2013

Cosa fare se l'iPhone cade in acqua... ma vi auguriamo buon Ferragosto!

Cosa fare se l'iPhone cade in acqua


Tempo di vacanze sole e mare. Se il vostro iPhone (o smartphone o telefonino) è caduto in acqua, non perdete subito le speranze.

Non tutto è perduto, non fatevi prendere dal panico! C'è, infatti, la possibilità di salvarlo ancora, se si sa cosa fare immediatamente.

>> Segui le indicazioni sul CorrieredelWeb.it





Auguri di buon Ferragosto dalla Redazione del CorrieredelWeb.it

lunedì 5 agosto 2013

Solo per te: un Home Theatre fino al 5

Se non visualizzi correttamente l'immagine clicca qui
Scegli Sky Calcio e Sky Cinema in HD!
SOLO ONLINE in regalo un Home Theatre
fino al 5/08 - APPROFITTANE!
Sei già cliente Sky?
Scopri come ricevere in regalo un Home Theatre Samsung!

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Mail-Maker

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito web.
Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, potete inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente con oggetto RIMUOVI o Cliccate qui per richiedere la CANCELLAZIONE dalla mailing list di www.corrieredelweb.it.

venerdì 2 agosto 2013

Montascale in sicurezza: cosa dice la legge

Oggi in un montascale si cercano una serie di requisiti. Esso deve essere confortevole, di semplice utilizzo, gradevole dal punto di vista estetico. Ma c’è un requisito che ha un’importanza maggiore di tutti gli altri. Si tratta della sicurezza. Il montascale è infatti un mezzo destinato al trasporto di persone disabili o comunque con problemi di deambulazione.

Pertanto, la prima caratteristica che si deve cercare in un montascale è proprio il suo rispetto di tutte le norme ed i criteri di sicurezza. Partiamo dal presupposto che tutti i montascale in commercio sono pensati per garantire degli spostamenti privi di rischi ai loro passeggeri. Nonostante ciò, è sempre bene rivolgere una particolare attenzione a fattori quali le certificazioni di cui è dotato il montascale ed i suoi dispositivi di sicurezza.

Affinché abbiate un’idea completa e chiara sull’argomento sicurezza in relazione ai montascale, vi indichiamo quali sono i requisiti previsti dalla legge a tal proposito, suggerendovi anche in che modo potervi occupare personalmente della sicurezza del vostro montascale.

La sicurezza dei montascale secondo la legge

Come già annunciato, un montascale deve per legge obbligatoriamente rispondere a dei requisiti che mettono in sicurezza il passeggero. Innanzitutto, il produttore deve applicare sul dispositivo la marcatura CE, la quale indica che esso è stato prodotto nel pieno rispetto delle normative europee vigenti.

Ma ciò non basta. Il prodotto deve riportare una norma ISO, che è il chiaro segnale che è stato realizzato secondo determinate condizioni di qualità. Se un prodotto è certificato con una norma ISO potete in linea di massima stare piuttosto tranquilli, visto che per ottenerla è necessario divulgare tutti i processi aziendali.
Ciò significa che un prodotto con certificazione ISO è stato oggetto di attenti e scrupolosi controlli atti a verificare la sua efficienza. 

Dunque potete fidarvi…Ma dal momento che fidarsi bene e controllare personalmente è ancora meglio, vi riportiamo anche tutte le comuni caratteristiche di sicurezza delle quali deve essere in possesso ciascun montascale affidabile. 

Un montascale che si rispetti deve essere prima di tutto dotato di sensori anti-urto.
Si tratta dei sensori necessari a riconoscere degli eventuali ostacoli posti lungo il percorso, che arrestano automaticamente lo strumento per evitare incidenti.

Deve poi essere dotato di sensori anti-cesoiamento, che hanno il compito di impedire durante il funzionamento del montascale l’intrappolamento di oggetti o persone tra il binario e la seduta. Altrettanto indispensabili per proteggere il passeggero sono: il dispositivo di arresto, che frena il montascale se supera una certa velocità; la cintura di sicurezza, che evita eventuali cadute; il dispositivo di sicurezza in caso di emergenza, per manovrare manualmente il montascale in caso di guasti.

La manutenzione come forma di sicurezza

 E’ chiaro che ciascuno può contribuire al funzionamento senza rischi del proprio montascale. In che modo? Attraverso una regolare manutenzione. 

Prendersi cura del proprio montascale è il segreto della sua affidabilità. Ricordate però di non riparare da soli il vostro dispositivo, ma di rivolgervi sempre a dei tecnici esperti, certificati con patentino rilasciato dal Prefetto.

Se vuoi approfondire l'argomento, ti consiglio di dare un'occhiata al seguente link. http://www.montascalex.it/montascale-la-sicurezza-dobbligo.html

giovedì 1 agosto 2013

Continua la trattativa sul contratto nazionale legno-arredo




Continua la trattativa sul contratto nazionale legno-arredo

Le parti torneranno ad incontrarsi il 6 e l'11 settembre


A chiusura dell'incontro di lunedì 29 luglio FederlegnoArredo e i Sindacati di Categoria hanno deciso di aggiornare le trattative di rinnovo del CCNL alle date del 6 e 11 settembre.
Le parti non hanno raggiunto un accordo sul tema fondamentale della regolamentazione del contratto a termine e di somministrazione, in merito all'utilizzo dei quali le organizzazioni sindacali intendono porre limitazioni numeriche.

Negli incontri precedenti si era avuto un sostanziale avvicinamento in merito ai seguenti punti: materie dei diritti di informazione, orario di lavoro multi periodale e straordinari, Fondo di Previdenza Integrativa, Fondo di Previdenza Sanitaria, tutela della dignità dei lavoratori, formazione professionale, disciplina dei provvedimenti disciplinari e apprendistato sia professionalizzante sia per la qualifica professionale.

Non sono ancora stati affrontati i temi relativi al salario..










Team7 metal free: nuove proposte notte

TEAM 7, la pluripremiata azienda austriaca leader nella produzione in legno massello naturale, presenta il nuovissimo letto lux.

Realizzato ispirandosi al prisma, lux presenta un design innovativo che si caratterizza per la forma a triangolo di piedi, longheroni e testiera. 

Come tutti i letti TEAM 7, anche lux è realizzato in legno massello naturale trattato solamente con puro olio naturale e, grazie alle giunzioni a innesto che si sostituiscono agli elementi metallici, TEAM 7 garantisce sempre un sano e naturale riposo.

TEAM 7, inoltre, pensa anche ai più piccoli per i quali ha letteralmente ri-progettato lo spazio, proponendo soluzioni frutto di un lavoro di collaborazione tra educatori dell'infanzia e grandi designer. 

Le proposte che meglio si adattano alle esigenze dei più piccoli sono lanoo e mobile, due collezioni che soddisfano specifici requisiti di arredamento come design, ecologia, durevolezza e flessibilità delle proporzioni.



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI