Cerca nel blog

mercoledì 30 luglio 2014

Lessmore Goes to London! Design Junction - Londra, 18-21 settembre




LESSMORE GOES TO LONDON


L'azienda italiana Lessmore presenta la Giorgio Caporaso Ecodesign Collection al Design Junction.

designjunction


18-21 settembre 2014
The Sorting Office
21-23 New Oxford Street
London WC1A 1BA

Design Junction è un appuntamento ormai giunto alla quarta edizione: il sempre maggiore successo si deve al giusto mix di creatività e marketing. La manifestazione è infatti ormai riconosciuta come un'importante vetrina per l'attenta selezione dei migliori marchi internazionali di design.

Una sorta di "fuorisalone" della grande fiera londinese (London Design Week) che - complice l'affascinante contesto industriale che lo ospita – attrae migliaia di visitatori ogni anno. LESSMORE presenterà in questo contesto alcuni nuovi arredi della collezione disegnata dal designer Giorgio Caporaso e lo farà contando sul supporto del retailer  E-SIDE.CO.UK.

FORMABILIO LANCIA IRON AGE. Il trentasettesimo contest internazionale dedicato a designer e appassionati di arredamento provenienti da tutto il mondo



BATTETE IL FERRO FINCHÈ È CALDO, MA RICORDATE: IL RISULTATO NON DEVE PESARE COME UN MACIGNO!
Formabilio lancia Iron Age, il trentasettesimo contest internazionale dedicato a designer e appassionati di arredamento provenienti da tutto il mondo.

C'è tempo fino al 15 di settembre per inviare i propri progetti di arredi o complementi d'arredo fatti prevalentemente di metallo. 

Al via da oggi Iron Age, il trentasettesimo contest internazionale - rivolto a progettisti di tutto il mondo -  lanciato da Formabilio, il brand italiano di arredi, lampade e complementi di arredo che sostiene l'eco-design condiviso e made in Italy e promuove i progetti di designer e aspiranti tali attraverso concorsi online.

Di ferro c'è il pugno, la botte, la volontà, l'alibi, l'era e addirittura l'uomo
Formabilio chiede invece agli inguaribili creativi, designer e appassionati di design, architettura e arredamento che parteciperanno al contest, da soli o in gruppo, di proporre progetti di arredi o complementi d'arredo che utilizzino come materiale prevalente il ferro con lavorazioni di piegatura/pressatura a freddo taglio laser

I designer dei progetti vincitori identificati dalla giuria di Formabilio avranno diritto a un fee del 7% sulla vendita dei prodotti su Formabilio.com.

Informazioni relative al contest: 
Le candidature dei progetti dovranno essere inviate - utilizzando l'apposita sezione del sito - dalle ore 10:00 del 30 luglio alle ore 18.00 del 15 settembre 2014
Le votazioni si chiuderanno alle ore 18:00 del 22 settembre 2014 e i vincitori saranno resi noti entro il 23 ottobre 2014.
Per conoscere in dettaglio i requisiti e partecipare al contest: 
https://it.formabilio.com/concorso-design/iron-age   

martedì 29 luglio 2014

Perché scegliere un quadro moderno stampato su plexiglass o alluminio e non sulla tela?

Perché scegliere un quadro moderno stampato su plexiglass o alluminio e non sulla tela?

1)      Stampe di quadri moderni su plexiglass e alluminio hanno i colori molto più brillanti rispetto alle tradizionali stampe sulla tela

2)      Plexiglass e alluminio sono molto più resistenti della tradizionale tela. Plexiglass e alluminio possono essere utilizzati sia per arredamento degli interni che come insegne negli ambienti esterni.

3)      Lasciando un bordo sul quale non viene effettuata la stampa si ottiene un bellissimo effetto cornice. Nel caso del plexiglass si ha una cornice trasparente e nel caso di alluminio si ha la cornice in alluminio satinato.

Quadro stampato su alluminio con effetto cornice in alluminio satinato

4)      Quadri moderni stampati su plexiglass vengono appesi utilizzando i distanziali. Il quadro quindi è distante dal muro e questo lo risalta ancora di più




5)      Quadri moderni stampati su alluminio sono particolarmente indicati per arredamento moderno con delle parti in alluminio come nella seguente figura.


Introducing Bogart


Bogart
Icona senza tempo.
Con il mobile porta lavabo Bogart - un omaggio al leggendario divo americano degli anni'40 – Devon&Devon aggiunge un nuovo masterpiece alla propria collezione di pezzi unici ispirati a modelli, oggetti e forme appartenenti al periodo del Déco americano. Bogart può corredarsi di colonna o mobile porta-lavabo con cassetto per oggetti. Struttura in legno laccato lucido color warm grey, disponibile anche nelle seguenti finiture: deep black, pure white, cream, warm grey, blue violet, red, fango, prune.

Lavabo in ceramica bianca, disponibile anche in ceramica nera.

Dimensioni Mobile porta lavabo: cm. 65X54x92h

venerdì 25 luglio 2014

CREO: il design di tendenza ma ecocompatibile per la tua cucina

Il marchio nasce dalla necessità di soddisfare le esigenze economiche di una particolare clientela che, anche se attenta alla convenienza, non vuole rinunciare a linee di tendenza e all’affidabilità di un brand storico come quello di Cucine Lube.

Cucina Jey di CREO Kitchens E’ un nuovo marchio di cucine quello presentato dal Gruppo Lube: un brand dal gusto giovane e dinamico che con le sue linee morbide e innovative caratterizza tutta la collezione.
CREO è stato presentato ufficialmente ad Aprile con la partecipazione ad Eurocucina, nell'ambito della Fiera del Mobile di Milano: la più importante vetrina italiana del settore.
Tutte le soluzioni Creo Kitchens, 17 modelli tra cucine e living, possono essere personalizzate scegliendo tra una vasta gamma di materiali, finiture e colori proposti con maestria da Lube, per scegliere il prodotto più adatto ad ogni esigenza.
L’essenza dei prodotti,dallo stile made in Italy e dal design ecocompatibile, ricerca quel mood contemporaneo e urban che si ispira concretamente alla lifestyle dei clienti.
Qualsiasi sia la tua fantasia o la tua idea di cucina da sogno, noi di Arredalcasa siamo pronti a consigliarti e a seguirti nella scelta dei prodotti per la tua casa. Vieni a visitare il nostro centro cucine e scopri i nuovissimi modelli Ank o Jey dall’irresistibile freschezza e dal fascino metropolitano.

Living di CREO CREO Kitchens

giovedì 24 luglio 2014

Dedalo di Formabilio: il tavolo che unisce design innovativo, eleganza e funzionalita'



Dedalo, progettato per Formabilio dalla designer Chiara Pellicano, è un oggetto di design che dà valore all'ambiente e allo stesso tempo è un arredo pratico.

 

Infatti da un lato l'incrocio delle forme trapezoidali che sostiene il piano, il contrasto tra le finiture dei volumi, l'essenzialità dei tratti, donano dinamicità e creano dei giochi geometrici tra la solidità della base e i movimenti delle gambe che catturano l'attenzione. 


Dall'altro grazie alle particolari gambe che si intrecciano a sostegno del piano di appoggio in legno, che alleggeriscono il volume e non intralciano il posizionamento delle sedie, Dedalo può accogliere comodamente fino ad otto persone per pranzi e cene all'insegna del comfort e della comodità.

mercoledì 23 luglio 2014

CRC pensa ad arredare il tuo supermercato!

CRC Arredamenti produce Shelving, la collezione perfetta per ogni tipo di alimentare


Shelving è la linea realizzata in materiale plastificato bianco e grigio, accessoriato ed integrato da particolari colorati di serie. Piani interi o modulari, con mensole rinforzate che garantiscono al piano portate elevate. Ogni singolo prodotto, anche il più semplice, rivela la qualità e l’estrema cura che riserviamo a tutte le soluzioni.



Innovazione, know how, personalizzazione, flessibilità, qualità: sono queste le linee guida di CRC Arredamenti, leader e protagonista internazionale nella produzione di arredamenti anche per supermercati.

CRC arredamenti è sinonimo di eccellenza nella realizzazione di arredamenti personalizzabili e modulari su misura per negozi, uffici, bar, ristoranti, showroom e qualsiasi altra attività. Un'azienda unica, capace di integrare la fase progettuale a quella produttiva, di dare una efficace e moderna assistenza tecnica su ogni tipo di mobile e arredo; il tutto con le più moderne tecnologie. Un'azienda cresciuta con la costante collaborazione di architetti e designers, falegnami e studi di progettazione. Un'azienda, fulcro di un'ampia rete di fornitori specializzati, che offre "chiavi in mano" e l'allestimento completo di ogni progetto che si vuole realizzare, progettare e valorizzare.

Un'ampia scelta di scaffalature industriali, versatili,mirate e customizzate, resistenti e moderne per tutte le tipologie di punti vendita, dai piccolo negozi, alle superfici di prossimità, dal supermercato agli ipermercati. Le scaffalature di CRC Arredamenti sono progettate e prodotte da anni dalla stessa azienda, al fine di permettere il più alto livello di esposizione e di operatività e di interazione con il cliente.

Arredi evoluti e personalizzabili, estremamente modulari per un arredamento moderno e competitivo. Crc Arredamenti assicura nuove e continue soluzioni di arredi funzionali e personalizzabili, per punti vendita unici e di successo, per negozi e spazi espositivi che vogliono essere valorizzati da un design moderno, pulito, internazionale e innovativo.

Per maggiori informazioni visita il sito www.crc.it

CRC srl
Viale 5 Giornate 1382
21042 Caronno Pertusella VA – Italy
Tel +39 02 9659001
Fax +39 02 9659004

PRESS OFFICE – presscrc@gmail.com

martedì 22 luglio 2014

L’anima artistica delle Porte in Vetro Scorrevoli

Luce. E’ una delle prime cose che notiamo entrando in un’abitazione, e uno dei principali aspetti che consideriamo quando stiamo valutando un acquisto. La luce è in grado di trasformare uno spazio piccolo in un ambiente aperto e arioso, estende la visuale e dona riflessi e sfumature che inondano la casa.

Come possiamo ottenere un luogo ampio e luminoso, anche se non disponiamo di grandi spazi e aperture? Eclisse offre una soluzione dal forte impatto estetico: le porte in vetro scorrevoli.
Eclisse, azienda leader del panorama europeo nel settore dei telai per porte scorrevoli a scomparsa, ha sviluppato un’idea progettuale capace di rispondere a qualsiasi richiesta e disponibilità di spazio.



Una continua e minuziosa ricerca di perfezione ha portato Eclisse alla realizzazione delle sue porte a vetro scorrevoli.
Il vetro diventa mezzo di espressione, ripensato per calibrare l’illuminazione circostante trasformandola in sorprendenti giochi di sfumature ed effetti caleidoscopici. 
Eclisse dà la possibilità di scegliere tra una vasta scelta di decori e textures, e una varietà di colori e gradazioni cromatiche che si adattano perfettamente all’ambiente domestico o lavorativo. Questa grande disponibilità di soluzioni permette di ottenere un risultato quanto più vicino ai bisogni di ognuno.



La gamma “Tutto Vetro” di Eclisse si divide in tre categorie:
- Aree: intrecci lineari e tracciati geometrici concepiti per interni minimali che esaltano la superficie del vetro, anche attraverso piccoli incastri di colore;
- Flores: linea dedicata ai fiori, all’acqua, al vento e al sole, motivi declinati in forme romantiche che evocano la bellezza della natura;
- Colors: linea dedicata ai colori limpidi e sgargianti che riflettono la voglia di trasgredire, per creare un’unione armonica tra materiali e stili diversi.



Non dimentichiamo, inoltre, che una porta scorrevole, a differenza di quella tradizionale a battente, permette di recuperare quegli spazi che normalmente sarebbero occupati dal raggio di apertura della porta stessa, offrendo un ambiente più fruibile e funzionale.
Le porte in vetro scorrevoli “Tutto Vetro” sono serramenti molto richiesti sia per arredare ambienti domestici sia per i locali commerciali e uffici, poiché rendono gli spazi più luminosi e regalano un’apertura della visuale molto suggestiva.


Porte in Vetro Scorrevoli Eclisse: design e funzionalità in un unico prodotto

lunedì 21 luglio 2014

Manichini ma non solo: l’arredo design delle boutique

La traduzione delle richieste della clientela, per chi opera nel settore dell’arredo negozi, implica necessariamente profonde competenze in materia, in special modo se ci riferiamo al fashion retail. Le esigenze espositive richiedono un lavoro ed uno studio a monte di qualsiasi progetto che dovrà poi culminare in una soluzione finita di spazio commerciale; ad aggiungere notevoli difficoltà, ci si mette anche la natura di un simile interior design, che non nasce per essere definitivo ma deve prevedere nelle sue caratteristiche anche totale intercambiabilità tra i moduli di cui è composto, che devono poter essere rivoluzionati e se necessario ampliati a seconda delle stagioni e delle collezioni.
La creatività quindi deve essere al servizio non solo dei gusti personali e dello stile del cliente, ma anche della funzionalità dello store da progettare, il quale deve risultare flessibile: è questo il punto chiave per la nascita di uno store di successo.

 Tutti gli spazi possono essere ispirati, a seconda dell’allure del marchio, ad un design più classico o avveniristico, tradizionale o contemporaneo; ciò che non deve venire meno è l’usabilità degli spazi, i quali devono sempre risultare accoglienti e confortevoli, in grado di offrire la massima fruibilità ad una clientela che vivendo una shopping experience gradevole viene invogliata all'acquisto.

 Un discorso a parte, separato da quello relativo ad arredamento e complementi di arredo – strutture che sono bene o male riconducibili, con ovvi punti di differenza, ad una tradizionale lavorazione di mobili – lo meritano senza dubbio i manichini.
Sono infatti strutture peculiari, proprie ed esclusive dei negozi di abbigliamento e di accessori moda, e rivestono un ruolo fondamentale ai fini della valorizzazione del campionario esposto.
L’esposizione degli abiti, dei capi di lingerie o di beachwear, o degli accessori quali cinture o borse sui manichini, infatti, pone il cliente di fronte ad un vero specchio in 3D: vederli indossati da una figura a grandezza reale in pose accattivanti aiuta a proiettare su sé stessi l’effetto visivo, e ad orientarsi verso la migliore delle scelte.

 Anche nel caso dei manichini le opzioni disponibili sono molto variegate, perché si può spaziare, oltre alle ovvie differenze circa il sesso cui sono rivolti, anche tra i colori, tra la neutralità o meno del volto – che può esser scolpito per guadagnare in espressività – ma anche tra le diverse fattezze. Esistono infatti anche manichini senza testa, pensati per puntare fortissimo sull'attrattività del capo indossato, ma anche i cosiddetti busti o torsi, senza arti, ideali per la valorizzazione di capi di lingerie o di costumi da bagno.
La loro funzione è semplice da enunciare quanto laboriosa da conseguire: il cliente, all'ingresso in uno store, deve essere messo esattamente di fronte a ciò che stava cercando: ciò si può ottenere solo con l’uso dei migliori materiali a disposizione.

 Lo shop fitting in definitiva si rivela essere un vero settore a parte dell'interior design: in questo campo più ampio, il Made in Italy sia in fase di progettazione che di realizzazione riscuote come sappiamo consensi internazionali, ma è riconosciuta la presenza sul nostro territorio anche di tantissime boutique che si rivelano essere gioielli di design, che sanno sfruttare sempre i materiali più adeguati in spazi mutevoli che pur non trascurando l’estetica riescono nell'intento di piegarla alla funzionalità.

venerdì 18 luglio 2014

La Torre Rubinetteria protagonista in Nigeria

The Residences at World Trade Center è situato nella città di Abuja, sulla Constitution Avenue di fronte alla prestigiosa Churchgate Plaza e sarà un grande supporto allo sviluppo dell'economia Nigeriana.
 
 
Formato da tre torri residenziali, tre torri commerciali e un hotel, il World Trade Center Abuja è situato nel quartiere destinato a diventare il più esclusivo di tutta la Nigeria. 

Solo 132 residenze su misura saranno disponibili per l'acquisto di attici panoramici e appartamenti deluxe che possono vantare fino a tre camere da letto. 

I proprietari potranno godere di un nuovo stile di vita elevata all'interno di una comunità distinta ed elegante, nonché un accesso sicuro a The Capital Mall, un faraonico hotel all'interno del grattacielo più alto della regione.

L'azienda LA TORRE è la rubinetteria scelta per l'intero progetto con le collezioni Italia 150 e NewPro.

Ancora una volta la scelta è ricaduta sula qualità del Made in Italy.

mercoledì 16 luglio 2014

ANTIQUE. Pavimenti di “mattonelle in graniglia” con le qualità della ceramica


PORCELANOSA News
RIBA - NBS Plus

 

ANTIQUE. Pavimenti di "mattonelle in graniglia" con le qualità della ceramica

Porcelanosa punta su disegni che simulano i mosaici delle mattonelle in graniglia

Con un grande spirito vintage, la collezione Antique riproduce l'aspetto artigianale delle mattonelle in graniglia su un materiale molto resistente, la ceramica, fabbricato con la tecnologia più moderna.

Antique ricrea la ricchezza ornamentale dei pavimenti tradizionali, unendo come elementi ricorrenti linee curve, figure geometriche e motivi di ispirazione floreale e vegetale.

La variazione di tono cromatico delle superfici, con un alto grado di stonalizzazione, gli conferisce un aspetto invecchiato che le rende più simili alle mattonelle artigianali, ma con i vantaggi di un materiale ceramico, più leggero e resistente.

I vari disegni delle mattonelle permettono di coprire grandi superfici con varie combinazioni di mosaici, o disporle come arazzi o tappeti incorniciati con pezzi lisci della serie Park, che hanno le stesse tonalità di base (Silver, Acero o Black).

Inoltre, questa collezione di mattonelle di ceramica, comprende una versione per il rivestimento di pareti con rifinitura Blue, Grey o Brown.

PORCELANOSA Grupo

Nuova tecnologia BWT per il filtro di GROHE Blue(R)





I due brand premium fanno squadra per fornire una tecnologia all'avanguardia per un'acqua filtrata dal gusto migliore.


Milano, luglio 2014 - GROHE, il leader mondiale nella rubinetteria, ha attivato una partnership strategica per ottimizzare l'effetto e l'efficienza di GROHE Blue®, il sistema filtrante che trasforma la comune acqua del rubinetto in acqua fresca, eliminando tutte le sostanze che possono alterarne il gusto.

Da oggi, infatti, utilizza i filtri di BWT, il leader europeo nella tecnologia dell'acqua. Questa partnership associa due brand che si impegnano a rispettare i più alti standard di qualità, tecnologia moderna e sostenibilità responsabile.

L'applicazione dei filtri professionali BWT completa perfettamente GROHE Blue® e migliora ulteriormente la funzionalità di questo comodo sistema per acqua da tavola.

In più, è ora disponibile una gamma più vasta di differenti tipologie di filtri, incluso un filtro al magnesio basato sulla tecnologia proprietaria e brevettata da BWT Mg2+, che sostituisce il calcio con il magnesio: a seconda della durezza dell'acqua, vengono aggiunti all'acqua tra i 5 e i 35 milligrammi di magnesio.

FORMABILIO LANCIA SOBER | Il trentaseiesimo contest internazionale dedicato a designer e appassionati di arredamento



Al via da oggi Sober, il trentaseiesimo contest internazionale - rivolto a progettisti di tutto il mondo - lanciato da Formabilio, il brand italiano di arredi, lampade e complementi di arredo che sostiene l'eco-design condiviso e made in Italy e promuove i progetti di designer e aspiranti tali attraverso concorsi online.



Gli inguaribili creativi, i designer e gli appassionati di design, architettura e arredamento che parteciperanno al contest, da soli o in gruppo, saranno chiamati a proporre progetti di arredi, complementi d'arredo o lampade in grado di reggersi in piedi da soli senza l'ausilio di tasselli, ganci, pareti portanti né di altri elementi o arredi di supporto…insomma, progetti "stand alone" ad alto "tasso di sobrietà".


Eh sì…perché in qualsiasi parte del mondo quando uno è sobrio va dritto, a testa alta, senza il bisogno di appoggiarsi alle pareti o di reggersi ad altri appigli! 


Le proposte vanno inviate utilizzando l'apposita sezione del sito dalle ore 10:00 del 16 luglio alle ore 18.00 del 1° settembre 2014.
Per conoscere i requisiti e partecipare al contest: https://it.formabilio.com/concorso-design/sober 


Presentiamo anche le proposte Formabilio per l'outdoor: il divano Facile che si può personalizzare grazie a comode sedute orientabili e Argo, tavolo e sedie, ideale per terrazzi, balconi o giardini, grazie alle sue finiture naturali e alla sua struttura ad incastro molto funzionale.
Per maggiori info: 

CRC Arredamenti veste gli sportivi con due linee SPORTSWEAR: Contemporary e R|evolution

Gli arredi proposti da CRC sono studiati su misura e personalizzati per i negozi di articoli sportivi
CRC sviluppa due linee per l'arredamento modulare e personabile per negozi di articoli sportivi.

La linea Contemporary, caratterizzata da un linguaggio più semplice e lineare, permette di personalizzare a piacimento arredi e mensole del proprio negozio sportswear.
L’utilizzo del montante C8 direttamente a muro e senza alcuna base, oltre a garantire l’infinita accessoriabilità grazie alle cremagliere e dogature orizzontali, permette di giocare in maniera esteticamente gradevole con colori e finiture. La parete ricoperta da queste pannellature è quindi versatile e modificabile nel tempo a seconda delle necessità. Sfruttando il concetto di integrabilità tra linee di arredo, i banchi e le pedane espositive vengono unite al resto utilizzando le stesse finiture ed essenze.

La linea R|evolution si caratterizza, invece, per uno sguardo più moderno e innovativo, anche grazie ai colori, la modularità e le cornici, che creano un ambiente capace di focalizzare l’attenzione sugli articoli esposti.
Abbinando elementi di arredo estremamente flessibili, disponibili in diversi colori, ci permette di costruire ogni volta un progetto di arredo unico e distintivo.
La parete “Sistema Leggero” permette di utilizzare sia la cremagliera nascosta, tramite mensole a scomparsa di diversi spessori, che i ripiani inseriti a baionetta, di spessore più ridotto. Questo sistema consente di ottenere un supporto orizzontale leggero e riposizionabile.
L’espositore centrale, tramite la sua struttura interna metallica, permette di posizionare elementi espositivi di diverse dimensioni e forme, sfruttando il sistema a cremagliera totalmente nascosto.
Il colore, in entrambe le collezioni, è un gioco decorativo che rende più vivace l’esposizione di tutti i vostri articoli.
CRC Arredamenti realizza da 65 anni soluzioni per negozi e spazi commerciali innovativi in grado di progettare ambienti perfetti per ogni tipo di attività, dal negozio di abbigliamento alla panetteria. Creatività progettuale e design degli spazi creano ambienti personalizzati, flessibili, intercambiabili, garantendo un’elevata visibilità ai prodotti esposti, una perfetta rifinitura, una corretta funzionalità e una maggiore durata nel tempo. Il valore alla base dell’azienda è la passione per il design di qualità, fondato su una filosofia che unisce la tradizione artigianale con la ricerca tecnologica, per poter fornire sempre prodotti qualitativamente eccellenti.
CRC Arredamenti è sinonimo di competenza, professionalità, affidabilità, controllo di ogni fase di realizzazione, ottimizzazione delle spese di progetto e di realizzazione. Tutto questo per offrire nuove potenzialità espositive alle aziende e ai loro retailers.

Per maggiori informazioni visita il sito www.crc.it
CRC srl
Viale 5 Giornate 1382
21042 Caronno Pertusella VA – Italy
Tel +39 02 9659001
Fax +39 02 9659004


PRESS OFFICE – presscrc@gmail.com

martedì 15 luglio 2014

HELVAR PRESENTA IC COLOUR - UNA SERIE DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO INTELLIGENTE DEL COLORE DELLA LUCE

iC Colour

Helvar ha recentemente lanciato una nuova serie di prodotti che vanno sotto il comun denominatore di iC, acronimo di Intelligent Colour. Si tratta di prodotti che consentono di effettuare un controllo intelligente del colore della luce che può essere variato in base alle più diverse esigenze. E per colore s'intende sia la gamma RGB che le diverse tonalità di bianco. Il primo obiettivo è quello di proporre al mercato prodotti compatibili con quelli operanti con protocollo DALI.
iC rappresenta un grosso passo avanti nel mondo del controllo dell'illuminazione perché permetterà di modificare non solo la quantità di luce presente in un ambiente, ma anche la tipologie di luce fornita.
E' risaputo che la luce e la sua tonalità hanno un grosso influsso sulla vita delle persone e sul loro benessere e grazie a questi prodotti sarà molto più semplice poter garantire una luce di qualità a un gran numero di persone.
A partire dai problemi che vanno sotto il nome di SAD (Seasonal Affective Disorder) fino alle considerazioni legate all'aumento dei livelli di concentrazione e produttività nelle scuole, l'effetto che la luce ha sull'umore e sulle funzioni del corpo (il suo ritmo circadiano) è ampiamente dimostrato. L'obiettivo di Helvar è proporre ai propri interlocutori delle soluzioni pratiche che, passando attraverso i suoi sistemi di controllo della luce permettano di trovare una risposta efficace in qualsiasi tipo di applicazione.

Che cos'è il DALI Colour Control e perchè è così vantaggioso?
DALI Colour Control consente agli utenti di scegliere il colore desiderato con un semplice gesto, riducendo notevolmente i tempi di programmazione. Inoltre, richiede un solo indirizzo DALI. Questo fa sì che i costi di un sistema di controllo del colore DALI siano ridotti, ciò rispetto ai tradizionali sistemi di controllo RGB basati su protocollo DMX, per i quali risulta invece necessario utilizzare almeno 3 differenti canali ed indirizzi.
La temperatura di colore della luce può essere modificata con un ciclo di 24 ore replicando così quello che avviene in natura con il ciclo solare. Tutti noi abbiamo un orologio interno che regola le nostre funzioni vitali e tutte le nostre attività e grazie a iC DALI colour control è possibile impostare l'impianto di illuminazione in modo tale che la luce artificiale replichi i segnali che generalmente otteniamo dalla luce naturale, migliorando così la nostra salute, benessere, produttività anche sui luoghi di lavoro.
                                                                                          

Helvar in breve
Helvar è una multinazionale finlandese, il secondo maggior produttore di reattori elettromagnetici al mondo e uno dei più importanti produttori di componentistica elettronica nel campo dell'illuminazione. È specializzata


altresì nei sistemi di dimmerazione, controllo e gestione d'impianti di illuminazione ed ha una notevole esperienza nella supervisione di grandi progetti quali quelli per il mondo del terziario, i musei, i cinema, hotel e
grandi navi da crociera. Il nome Helvar è sinonimo di sistemi d'illuminazione sofisticati per tutte quelle applicazioni in cui un perfetto utilizzo e controllo della tecnologia permettono di fare la differenza.
Helvar è un'azienda indipendente con sede in Finlandia, un centro di competenza per i sistemi in Gran Bretagna e proprie filiali commerciali in Germania, Svezia, Italia, Ungheria, Francia, Belgio, Russia e Cina. La sua rete di agenti e distributori le permette di servire l'intero mercato mondiale in modo efficace, veloce e flessibile.

TERA: GLI ARREDI AD ALTO TASSO DI SOCIALIZZAZIONE DISEGNATI DA WALKING CHAIR





TERA PRESENTA GLI ORIGINALI ARREDI FACE 2 FACE
AD ALTO TASSO DI SOCIALIZZAZIONE DISEGNATI DA WALKING CHAIR



Tera presenta le panche FACE 2 FACE, un arredo outdoor ad alto tasso di socializzazione. Si compongono di una panca e di un banco-bar con ripiani per riporre l'occorrente per creare i cocktail dell'estate. Prodotte in polietilene, sono la soluzione ideale per allestire gli esterni di bar, stabilimenti balneari e locali con aree esterne in quanto leggeri, resistenti agli urti e agli agenti atmosferici, inalterabili nel colore, facili da lavare senza uso di detersivi, ecologici, atossici e riciclabili.

Le panche FACE 2 FACE sono state disegnate per Tera dallo studio austriaco Walking Chair fondato dai due designer Fidel Peugeot e Karl Emilio Pircher nel 2003, che in breve tempo si è affermato come un laboratorio di idee non convenzionali progettate per brand internazionali.

Volto ad assolvere le esigenze del mondo del design e progetto di interni ed esterni, dove le materie plastiche e le lavorazioni assimilabili sono protagoniste, Tera come nel caso della collaborazione con Walking Chair si pone come un partner per il progettista, in grado di collaborare nella risoluzione dei problemi di realizzazione dei diversi manufatti. Dallo schizzo al prodotto finito attraverso il know-how di un'azienda che lavora dagli anni '60 un materiale moderno come il polietilene con una propensione inguaribile verso il disegno industriale.

Punto di forza dell'azienda è essere parte del Gruppo Margraf, che con le sue aziende opera in vari settori, tra cui l'ingegnerizzazione e la costruzione degli stampi, con metodi che consentono la realizzazione di prototipi, modelli in scala e prodotti su misura, un asset in grado di potenziare l'offerta dedicata ad architetti e designer.

Il progetto Tera mette a sistema la libertà d'espressione con le potenzialità trasversali e industriali del Gruppo e si propone come piattaforma di ricerca per lo sviluppo di progetti innovativi che siano per intero Made in Italy e senza interventi esterni. Ideazione, ingegnerizzazione, sviluppo, creazione e produzione sono infatti tutti svolti all'interno del medesimo territorio produttivo. Un audace progetto di innovazione e ricerca tutto orgogliosamente italiano, pulsante di scommessa sulla propria qualità e sul proprio stile adogmatico alla ricerca di idee per domani. Da rendere opere, oggi.

Per maggiori informazioni:

lunedì 14 luglio 2014

Devon&Devon: Introducing Aurora Bijoux


Aurora Bijoux
Armonia di forme ed estetica.
Aurora Bijoux, riedizione del modello di successo Aurora č una vasca freestanding con doppio schienale rialzato. Unica nel suo genere, la vasca si adagia su quattro eleganti sfere di alluminio, supporto e al contempo elemento di decoro che ne accentua il pregio sofisticato. La vasca č realizzata in White Tec, una miscela esclusiva e finemente lavorata, che grazie ad un particolare processo di pigmentazione puņ essere proposta nei colori bianco (in foto) e cream. Sfere in finitura nickel lucido, disponibili anche in cromo, oro chiaro e antico rame. Dimensioni: cm 175 x 90 x 99 h.

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI