Cerca nel blog

venerdì 18 marzo 2016

"SWEDEN Plays!": la creatività del design svedese al Salone del Mobile - Milano, 12-17 Aprile 2016


LA GIOIOSA CREATIVITÀ DEL DESIGN SVEDESE 
AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 
Milano, 12-17 Aprile 2016, Padiglione 10 E23

L'estro svedese non è mai stato così 'giocoso' e si svela al Salone Internazionale             del Mobile     di Milano con un'esposizione collettiva di 15 selezionate aziende attive nel mondo del design e dei complementi d'arredo. 

Il progetto, espressione della sensibilità tipica della cultura svedese per lanatura e la sostenibilità, è coordinato dal rinomato Studio di Architettura Tengbom, con la speciale collaborazione dell'Ambasciata Svedese.


Materiali naturali – legno, fibre tessili, vetro e metalli nativi – interpretati nel segno del design sperimentale "vestiti" con i suggestivi colori dei paesaggi svedesi, danno vita alle inedite collezioni protagoniste di  "SWEDEN plays!", l'esposizione collettiva che nasce per iniziativa di Swedish Design Goes Milan 2016 e Business Sweden, agenzia governativa per lo sviluppo del commercio estero, in collaborazione con l'Ambasciata Svedese, Svensk Form, l'Associazione Svedese degli Architetti e VisitSweden.

Lo spirito del progetto è insito nel nome stesso     "SWEDEN plays!" che ben trasmette l'energia, la passione creativa e la socialità tipicamente svedesi sintetizza l'essenza delle nuove collezioni presentate in anteprima al Salone del Mobile 2016, appuntamento di richiamo Internazionale per il mondo dell'architettura e del design. 

Sotto la regia dello Studio Tengbom - tra i più importanti del Nord Europa,recentemente nominato il quartostudio di architettura più innovativo al mondo nel 2016 dalla prestigiosa rivista americana Fast Company "per lo sviluppo dell'architettura futura in tempo reale" il progetto mette in luce una straordinaria varietà di complementi d'arredo dimatrice sperimentale: divani, poltrone, sedie, tappeti e soluzioni per l'illuminazione per differenti contesti abitativi.

Tra le aziende espositriciA2 Designers, Ateljé LyktanBsweden, By Rydéns, David Design, Fibers & Friends, Fogia, House of Dagmar, JI Jonas IhrebornJohanson Design, Nola, No-Sir, NTK, OgeborgPholcTreCe.

Alle ore 17 dei giorni 12 e 13, l'Associazione Svedese degli Architetti, inoltre, organizzerà dei     "Tree talks": momenti di conversazioni creative in compagnia di rinomati architetti e designer sul tema del legno e sul futuro dell'architettura e del design svedese.

Informazioni sugli espositori e immagini:www.swedishdesigngoes.com
#swedenplays

Curatori
Lo Studio Tengbomtra i più importanti studi di architettura del Nord Europa. Dal 1906 Tengbom ha combinato un'architettura innovativa e olistica, rivolgendosi a generazioni presenti e future. www.tengbom.se



Organizzatori

Swedish Design Goes Milan 2016 è un'iniziativa di Business Sweden, in collaborazione con l'Ambasciata Svedese, Svensk Form, l'Associazione Svedese degli Architetti e VisitSweden.

La mission di Business Sweden è quella di aiutare ogni azienda svedese a raggiungere il suo pieno potenziale internazionale e, viceversa, aiutare le aziende all'estero adesprimere il loro potenziale investendo in Svezia. www.business-sweden.se

Svensk Form è un'associazione senza scopo di lucro incaricata dal governo svedese di promuovere il design svedese in patria e all'estero. www.svenskform.se

L'Associazione Svedese degli Architetti è un'organizzazione professionale di architetti, architetti d'interni, paesaggisti, urbanisti e pianificatori con 12.300 associati, tra cui più di 2.000 studenti. www.arkitekt.se

VisitSweden opera con l'obiettivo di attirare nuovi visitatori in Svezia e promuovere lo stile di vita, il design e l'industria culturale e creativa svedesewww.visitsweden.com


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI