Cerca nel blog

martedì 19 luglio 2016

CRISTINA RUBINETTERIE in mostra alla XXI Triennale di Milano.

La XXI Triennale di Milano e il Salone del Mobile hanno selezionato per l'esibizione "STANZE" solo i più grandi e rinomati esponenti del Design contemporaneo. 


Cristina Rubinetterie è tra i nomi dei maestri dell'architettura: Giò Ponti, Franco Albini, Carlo Scarpa e Piero Portaluppi.

Il percorso espositivo passa attraverso il ricordo delle stanze legato alle residenze private dei più grandi progettisti che hanno fatto storia nel mondo dell'architettura, nazionale ed internazionale, per arrivare all'interpretazione di questi spazi da parte di un autore.

L'architetto Manolo De Giorgi ha scelto Cristina Rubinetterie per la realizzazione del suo "Mondo Liquido".
 

Questo progetto è associato al libro "Modernità Liquida", dove il sociologo Zygmunt Bauman, spiega le metafore di modernità "liquida" e "solida". 


L'idea progettuale del "Circolare Circolare" dell'architetto si fonde perfettamente con la fluidità dell'acqua.

Il progettista e Alberto Cristina, Presidente dell'azienda Cristina Rubinetterie, hanno scelto di esporre la linea Inox, per racchiudere in un solo elemento qualità, innovazione e funzionalità. 

Caratteristiche intrinseche ad ogni prodotto Cristina, un'azienda da sempre attenta ai dettagli e alle esigenze del suo consumatore. 


Il celebre soffione Sandwich, il rubinetto per cucina a muro KX570 ed il miscelatore monocomando PiX sono stati selezionati per descrivere le sensazioni richieste per l'esposizione.

Tutta la collezione Inox è stata esposta al Salone del Mobile scorso in Fiera a Milano, suscitando molto interesse per tecnologia e design.
 

La mostra "Stanze" si protrarrà fino al 12 Settembre 2016. Per ulteriori informazioni sui prodotti Cristina Rubinetterie vi invitiamo a consultare il sito: www.cristinarubinetterie.it



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI