Cerca nel blog

giovedì 17 novembre 2016

Arredamento. La pietra diventa flessibile


LA PIETRA FLESSIBILE


Chi avrebbe mai potuto immaginare che il materiale da costruzione più antico, la pietra, sarebbe diventato un giorno tanto sottile da poter essere piegato?

Eppure è esattamente quello che le più moderne tecniche di lavorazione sono riuscite ad offrirci: una pietra naturale di pochi millimetri di spessore, sottile al punto da poter essere persino piegata e tagliata con una semplice forbice.

E' evidente che una pietra così sottile trova nei rivestimenti il suo campo di applicazione ideale e la maneggevolezza e la facilità di posa la rendono adatta anche al fai da te e a tutti quegli hobbysti che in un giorno o due vogliono rinnovare completamente il proprio bagno o la propria cucina.

Questo prodotto si chiama pietra flessibile ed è una tecnologia brevettata che abbina un sottile strato di pietra ad un supporto in poliestere e fibre di vetro.

Il materiale di supporto, così come lo spessore dello strato di pietra naturale, varia a seconda dell'utilizzo finale del prodotto, in alcuni casi il prodotto è così sottile da renderlo adatto anche in settori quale la pelletteria, la nautica e il rivestimento interno di automobili.

In questo articolo, però, parliamo del prodotto adatto al rivestimento di pareti e pavimenti. Siete rimasti fermi ai sottili blocchetti di pietra ricostruita?

Questo prodotto è molto ma molto più sottile di pietra naturale, solo pochi millimetri di spessore e, di conseguenza, ancora più facile da posare e in grado di ridurre i tempi in cui il locale torna nuovamente praticabile.

Perchè abbiamo detto che l'applicazione è adatta anche agli appassionati del fai da te? Perchè nella sua versione più semplice, il seguenti viene fornito anche su un supporto auto-adesivo: basta togliere la pellicola di protezione e incollarlo direttamente sopra alle piastrelle esistenti, ci può essere qualcosa di più semplice?

Se le piastrelle del bagno e della cucina ci hanno annoiato, sono vecchie e vogliamo rinnovare completamente l'ambiente senza doverle rimuovere è il prodotto giusto.

Ovviamente, dato lo spessore estremamente sottile di questo prodotto, esso necessita anche di un supporto ben levigato e perfettamente piano perchè, in caso contrario, le imperfezioni del muro potrebbero costituire un ostacolo nella posa e, a causa delle grandi dimensioni dei pannelli, potrebbero essere anche messe in maggiore evidenza.

Sono disponibili n. 34 tipologie di pietra arenaria e n. 17 tipologie tra quarzite ed ardesia.

Inoltre le misure che troviamo sono:
mis. 122x0.61 - 1.22x2.44 - 1.22x2.70cm, lo spessore varia dal tipo di pietra, oscilla dal 0.4/1.2cm.


Per info: 0823 48 41 05



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI