Cerca nel blog

lunedì 16 gennaio 2017

Nuove aperture internazionali per ALIVAR

Alivar, azienda italiana conosciuta il tutto il mondo per il suo stile raffinato e per la produzione di arredi dal design minimalerafforza la sua presenza sul mercato con due nuove aperture: in Spagna e in Messico. 

La stabilizzazione sui due mercati stranierirealtà da sempre molto ricettive e attente alle ultime tendenze dell'arredo, rafforzano l'immagine di Alivar come icona di stile a livello mondiale.

In Spagna l'azienda fiorentina ha ottenuto un grande spazio espositivo all'interno dello showroom Atmosfera Miguel Angel Benavent a Denianella comunità valenciana. 

Nel negozio, disposto su due livelli, sono presenti vari prodotti della collezione Home Project, firmata dall'Architetto Giuseppe Bavuso

L'offerta, articolata in proposte per la zona giorno e la zona notte, offre alla clientela spagnola un'ampia gamma di arredi dedicati a chi ama lo stile elegante e raffinato riconoscibile nel design made in Italy. 

Sono quindi esposte sia le novità sia i pezzi icona che hanno scritto la storia dell'azienda, come la libreria Shanghai, che trova posto in vetrina e che rappresenta un esempio di design unico nel suo genere.

Alivar inoltre si inserisce sul territorio messicano all'interno dello showroom Benetti Casa a Città del Messico

Nell'ampio spazio sono allestiti quattro ambienti interamente arredati Alivar che ricreano l'atmosfera esclusiva e sofisticata che caratterizza la produzione dell'azienda fiorentina. 

In esposizione si trovano alcune novi tra cui il divano Tailor e il letto Suite, disegnati dall'Architetto Giuseppe Bavuso per la collezione Home Project, entrambi proposti con un rivestimento in pelle pregiatissima. 

Accanto ai nuovi articoli sono presenti il divano Portofino, diversi modelli di poltroncine e librerie.

Le recenti aperture di Alivar confermano come l'azienda sia in grado di soddisfare i gusti e le esigenze di un mercato globale, esportando un modello di prodotto realizzato totalmente secondo lavorazioni artigianali e 100% made in Italy.  

Due presenze che rafforzano l'immagine e che rende Alivar sempre più icona di stile a livello mondiale.


--

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI