Cerca nel blog

lunedì 13 marzo 2017

Finestre di casa: legno, pvc o alluminio?

Devi cambiare le finestre di casa? 

Perchè non approfittare degli incentivi?

Tra gli interventi di ristrutturazione edile che rientrano nelle agevolazioni previste dalla Legge di Stabilità 2017 si confermano ed estendono i benefici fiscali sulla casa come la sostituzione di serrande, infissi esterni, serramenti e persiane. 
Ma da dove iniziare? 

Per una scelta personalizzata è molto importante potersi affidare al parere di esperti di fiducia a cui rivolgere domande più specifiche. 

Un esempio, la rete di professionisti di Instapro: il marketplace di servizi per la casa che mette in contatto diretto consumatori e personale qualificato.


Quante volte abbiamo pensato di rinnovare le finestre di casa, ma per vari motivi abbiamo sempre rimandato? 

Magari un po' per i costi, un po' per i tempi, talvolta troppo lunghi e impegnativi, un po' per indecisione sulla tipologia di materiale da scegliere. 

Cerchiamo di fare un po' di chiarezza, soprattutto su quest'ultimo punto.

Molteplici fattori influiscono sull'efficienza dei nostri infissi, rendendo molto più adatte alcune tipologie di serramenti rispetto ad altre a seconda della zona in cui viviamo e alle condizioni climatiche a cui saranno sottoposti. 

Le caratteristiche tecniche a cui dobbiamo prestare attenzione, oltre al costo, sono principalmente due: termiche e acustiche.

Infissi in Legno
Storicamente il legno è il materiale più usato per gli infissi, perché un legno di alta qualità offre un isolamento termico che non ha eguali, motivo per cui viene sempre usato prevalentemente in luoghi freddi.




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI