Cerca nel blog

giovedì 6 aprile 2017

Armstrong Building Products: nuovo rivestimento in classe A+ per la protezione dei controsoffitti metallici

TRIOGUARD™: IL PIACERE DI VIVERE INDOOR IN CLASSE A+


Armstrong Building Products - azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di controsoffitti acustici - presenta TrioGuard™: il nuovo rivestimento in classe A+ per la protezione dei controsoffitti metallici che limita l'accumularsi di particelle inquinanti, a favore di spazi più puliti e di un'aria più salubre negli ambienti chiusi.

Sono gli ambienti confinati a presentare la maggiore concentrazione di inquinanti dell'aria: secondo il report dell'ISPRA, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, in luoghi ad alta frequentazione si registra la presenza di svariate fonti d'inquinamento, la cui concentrazione può variare nel tempo e dipende dalla sorgente, dalla ventilazione, dalle abitudini e dalle attività svolte dagli occupanti negli ambienti interessati. 

Nello specifico, in Italia, la maggior parte della popolazione passa dall' 80-90% delle ore giornaliere in luoghi chiusi e ciò che incide maggiormente sulla salute delle persone non è tanto la concentrazione di contaminanti nell'aria, quanto l'esposizione prolungata a questo tipo di agenti.

Alla luce di questi dati, risulta evidente l'importanza di limitare la presenza di agenti patogeni che incidono direttamente sulla qualità dell'aria e sulla pulizia delle superfici, come i pavimenti o i controsoffitti, e di conseguenza sul benessere di chi occupa questo tipo di spazi. 

In tal senso, le soluzioni metalliche caratterizzate dallo speciale rivestimento TrioGuard™ di Armstrong, ideali per installazioni in aeroporti, stazioni, uffici e strutture sanitarie, sono conformi alla dichiarazione ambientale di prodotto disciplinata dalla UNI EN ISO 14025, etichetta ecologica che quantifica gli impatti ambientali associati al ciclo di vita del prodotto calcolato attraverso il sistema LCA, Life Cycle Assessment. 

In aggiunta, la nuova soluzione Armstrong Building Products si contraddistingue per la sua elevata ecosostenibilità: è, infatti, un prodotto completamente riciclabile al 100% e costituito per il 30% da materiale recuperati, a garanzia di una significativa riduzione della carbon footprint nel processo di produzione.

Resistenza all'umidità e massimo comfort acustico: le soluzioni metalliche con rivestimento TrioGuard™ assicurano un RH  del 95%, e livelli di assorbimento variabili a seconda della perforazione prescelta (es: αw=0,70 con micro-perforazione Rd1522), grazie anche ad un velo nero applicato all'interno dell'elemento metallico che ne potenzia le prestazioni acustiche. La nuova soluzione Armstrong, inoltre, presenta emissioni di VOC (Composti Organici Volatili) ridotte al minimo, a favore di una maggiore vivibilità degli spazi confinati, garantita anche dall'elevata capacità di riflessione della luce dell'85%.

Infine,  i rivestimenti TrioGuard™, disponibili per pannelli quadrati e rettangolari Clip-In e rettangolari Hook-On, garantiti 10 anni, sono destinati a durare nel tempo.


Alessandro Buldrini, Regional Sales Manager di Armstrong Building Products, dichiara: "Le rilevazioni ISPRA, effettuate in diverse città dislocate su tutto il territorio nazionale, dimostrano una concentrazione importante di  inquinanti negli ambienti indoor, soprattutto se si confrontano questi dati con i valori guida nazionali e internazionali, definiti dal gruppo di lavoro del CTIPL, Coordinamento Tecnico Interregionale della Prevenzione nei Luoghi di Lavoro, in collaborazione con l'Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del lavoro. 

Si tratta di un documento che mira a formulare indicazioni operative per i diversi attori della sicurezza in termini di microclima, aerazione e illuminazione nei luoghi di lavoro, il cui scopo è quello di offrire dei punti di riferimento in un panorama normativo e legislativo frammentato come quello italiano. Infatti, nel nostro Paese non esiste una normativa specifica per il controllo della qualità dell'aria e troppo spesso l'impatto degli inquinanti sull'uomo viene trascurato, quando queste particelle possono invece essere molto dannose per le persone. 

In tal senso, la soluzione TrioGuard™ non è solo un controsoffitto resistente agli agenti inquinanti come polvere e sporcizia, ma è anche espressione della nostra filosofia che mette al centro la salvaguardia della salute di chi occupa ambienti indoor, senza scendere a compromessi con l'estetica degli spazi."



Armstrong World Industries, Inc. è leader mondiale nella progettazione e produzione di pavimenti e controsoffitti acustici. Nel 2014, il fatturato consolidato della Armstrong è stato di circa 2,5 miliardi di dollari.  Armstrong ha circa 7.600 dipendenti e 32 impianti di produzione in tutto il mondo (dati aggiornati al 30 giugno 2015). Armstrong Building Products, offre sistemi acustici di controsoffittatura per applicazioni commerciali e civili. 

La combinazione tra sviluppo innovativo di prodotto e una presenza diretta a livello locale in grado di offrire un' assistenza tecnica di alto livello, fanno di Armstrong Building Products un marchio da sempre sinonimo di massima qualità, servizio eccellente, rispetto dell'ambiente, soluzioni tecnologicamente avanzate e prodotti altamente affidabili e duraturi. (Certificazione ISO 14001).

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI