Cerca nel blog

giovedì 27 aprile 2017

È tempo di fare i lavori di casa insieme! Indesit lancia la campagna #DoItTogether per invitare uomini e donne a suddividersi equamente le faccende domestiche

In Italia l'80% delle incombenze è ancora a carico delle donne.

Malgrado molto rimanga ancora da fare, possiamo dire di avere la fortuna di vivere in un momento di grande progresso per la parità di genere. 

Oggi sempre più le donne hanno la possibilità di raggiungere i propri obiettivi di carriera nei più diversi settori. 

Anche se le barriere continuano a cadere ovunque, i progressi appaiono meno decisi tra le mura domestiche. 

Secondo l'OCSE mediamente le donne passano il doppio del tempo dei propri compagni nell'occuparsi dei lavori di casa. 

Nel Regno Unito le donne svolgono il 66% delle faccende domestiche, percentuale che si attesta al 64,5% in Russia e al 73% in Francia. 

In Italia questo dato raggiunge addirittura l'80%. Rimane dunque ancora un importante gap da colmare. 

Per questo motivo Indesit ha deciso di lanciare la nuova campagna #DoItTogether, puntando i riflettori sul problema e proponendo una soluzione positiva e collaborativa, una condivisione delle responsabilità e delle faccende tra tutta la famiglia.

Con il lancio previsto per questa primavera, la campagna europea #DoItTogether di Indesit proseguirà per tutto il corso del 2017 con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema degli squilibri nei lavori domestici. 


Il brand, da sempre attento alle famiglie, intende stimolare il dibattito sull'argomento e invitare le persone ad attivarsi per ottenere reali progressi nella propria quotidianità. 

In quest'ottica Indesit lancerà un'ambiziosa indagine social per scoprire come vengono suddivisi i compiti di casa nelle famiglie. 

La campagna sarà anche l'occasione per conoscere persone che hanno accolto la sfida #DoItTogether dando vita a 'Come ti cambio la famiglia!', una web serie che, in quattro paesi d'Europa, seguirà un gruppo di famiglie i cui membri si sono impegnati nel rimescolare i ruoli e suddividersi i compiti in casa.

"Indesit è sempre stata orgogliosa di offrire soluzioni brillanti e affidabili in grado di affrontare i problemi reali di tutti i giorni e di aiutare le famiglie nei compiti più impegnativi. Questo è possibile perché conosciamo molto bene i nostri clienti e le loro necessità", ha dichiarato Alexandra Rusu, Head of Marketing Brand Indesit EMEA. 

"Per questo sappiamo che sono per lo più le donne a scegliere gli elettrodomestici e che troppo spesso sono proprio loro a doversi fare carico della maggior parte del lavoro. Siamo convinti di potere e dovere fare di più che semplicemente capire e conoscere i nostri clienti. Possiamo portare alla ribalta e dare visibilità a quanto i nostri clienti fanno, valorizzare il loro grande lavoro e impegnarci a favorire un cambiamento reale e duraturo".

"Questa campagna mira a portare alla luce le diseguaglianze utilizzando un tono certamente leggero ma al tempo stesso provocatorio, con una call to action chiara e stimolante: DoItTogether" spiega Piero Pracchi  Senior Director Brand & Digital Marketing, Whirlpool (EMEA). 

"I lavori di casa occupano un'importante fetta della nostra vita e anche se non sempre sono divertenti possiamo quantomeno renderli meno faticosi. Naturalmente il giusto elettrodomestico può aiutare, ma è ancora più importante che le famiglie facciano di queste incombenze un impegno condiviso". 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI