Cerca nel blog

martedì 11 aprile 2017

Progetto CMR al Salone del Mobile 2017

Progetto CMR

Milano, 11 Aprile 2017

Salone Internazionale del Mobile di Milano: 
edizione record per Progetto CMR


Progetto CMR protagonista dei circuiti del Fuorisalone con 
Tram-way To The Future e altri eventi in giro per la città 

Tram-way To The Future - Progetto CMR

Si è concluso ufficialmente domenica 9  Aprile, il Salone del Mobile di Milano, registrando dati di affluenza record sia per la Fiera che per il Fuorisalone, diventato ormai appuntamento imperdibile per i design-addicted di tutto il mondo.

 

Anche quest'anno, Progetto CMR si è confermata protagonista della Design Week milanese, presentando la prima edizione del "Tram-Way To The Future", il tram speciale firmato dalla società di progettazione integrata milanese che ha animato le strade e i quartieri storici di Milano con incontri e workshops itineranti. Il fil rouge di questo viaggio tra passato e presente è stato la sostenibilità, declinata in diversi ambiti, dalla mobilità alla pianificazione urbana, fino allo smart working. Diverse infatti le personalità che si sono date appuntamento su Tram-Way To The Future e che si sono confrontate sulle loro personalissime visioni di futuro sostenibile, condividendole con il pubblico durante il percorso per le vie meneghine.

Tram-way To The Future - Progetto CMR
Tram-way To The Future - Progetto CMR
Tram-way To The Future - Progetto CMR

Intervistati da Paola Pierotti, Valentina Pepe, Massimo Rosati e Giorgio Tartaro sono intervenuti: Fiorenzo Galli (Direttore Generale Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci – Milano), Fortunato D'Amico (Curatore Città dell'Arte Fondazione Pistoletto), Emanuela Curtoni (Settore Territorio, Ambiente, Energia Assolombarda), Fabio Scaccabarozzi (Mitsubishi Electric Europe), Massimo Salmaso (Mehits spa- Brand Climaveneta), Alessandro Zichi (Green Building Council), Fabio Bandirali (Sportium), Marco Dainese (Maserati), Stefano Forti (Mitsubishi Electric Europe), Alessando Lodigiani (GBC Chapter Lombardia), Stefano Lualdi (Lualdi), Fiorella Crespi (Politecnico di Milano – Osservatorio Smart Working), Mariarcangela Carriero (HPE), Roberto Meinardi (Liuni) e Maurizio Maiorano (Wingage).

 

Il tour del tram speciale si è concluso domenica 9 aprile, con una lezione d'eccezione tenuta dal prof. Federico Brunetti, docente al Politecnico di Milano, sulle nuove evoluzioni della fotografia, seguita poi dal contest fotografico aperto agli studenti di design e architettura, chiamati a immortalare la loro Milano vista attraverso i finestrini di un mezzo storico.

Tram-way To The Future - Progetto CMR
Tram-way To The Future - Progetto CMR

La settimana del Salone del Mobile ha visto Progetto CMR coinvolta anche in altre iniziative, tutte legate al mondo del design. In Fiera, molti i prodotti disegnati da Progetto CMR in esposizione, tra cui il sistema di sedute per esterni Solea (Serralunga) e la lampada per uffici Eggboard (Artemide), vincitrice di tre premi nel 2016. Lunedì 3 aprile, è stata inoltre ufficialmente presentata alla stampa l'ultima lampada per uffici disegnata per Artemide, "Plane", esposta poi per tutta la settimana nello showroom di Via Manzoni.

Solea design by Progetto CMR
Plane - Design by Progetto CMR
Eggboard - design by Progetto CMR

A sinistra - M. Roj, G. Giacobone, M. Colombo, con Solea (Serralunga); a destra: Plane e Eggboard (Artemide)

 

Nel corso della settimana scorsa, inoltre, Progetto CMR ha ottenuto un duplice riconoscimento nel corso di due manifestazioni organizzate per la Design Week: la menzione d'onore agli WTSmart City Awards per Oxygen Eco Tower, il complesso di ville verticali già vincitore dei Mipim Awards, e il Nest Award per il Purple Jade Riverside Resort, l'hotel 5 stelle realizzato a Changbaishan, nell'estremo nord della Cina.

Massimo Roj premiazione WT Smart City Award
Massimo Roj Nest Award

a sinistra: Premiazione WT Smart City Awards - a destra: Nest Award ricevuto per il Purple Jade Riverside Resort

 

L'arch. Massimo Roj, AD di Progetto CMR, è stato inoltre invitato ad intervenire al Parquet Day lo scorso venerdì, il seminario organizzato dall'Associazione Italiana Posatori Pavimenti di Legno e da Federlegno presso il Palazzo delle Stelline, per condividere con il pubblico di esperti e tecnici il valore aggiunto del legno nella progettazione di interni e esterni.

Parquet Day 2017 Massimo Roj
Parquet Day 2017 Palazzo delle Stelline Massimo Roj

Infine, la Design Week è stata anche l'occasione per conoscere più da vicino i tanti progetti di riqualificazione promossi a Milano dal gigante assicurativo UnipolSai, che ha organizzato una serie di installazioni e proiezioni sui cantieri principali dislocati in città tra cui la futura sede del gruppo in Via de Castillia, disegnata da Progetto CMR e che vedrà la luce nel prossimo anno.  

Via de Castillia Urban Up - Progetto CMR
Via de Castillia Urban Up - Progetto CMR
Via de Castillia Urban Up - Progetto CMR
Via de Castillia Urban Up - Progetto CMR

Progetto CMR

Progetto CMR è una società specializzata nella progettazione integrata, nata nel 1994 con l'obiettivo di realizzare un'architettura flessibile, efficiente ed ecosostenibile applicando un metodo che parte dall'analisi delle esigenze del cliente. La sede centrale è a Milano, ha uffici in diverse città nel mondo: Rome, Athens, Bahrain, Beijing, Chennai, Hanoi, Ho Chi Minh, Istanbul, Jakarta, Moscow, Prague, Singapore, Tianjin ed è partner di EAN - European Architect Network.

La società è strutturata in tre macro aree: architettura, ingegneria, design, che operano in modo integrato per offrire soluzioni personalizzate, innovative e sostenibili. Dal 2010 Progetto CMR è tra i primi 100 studi di architettura al mondo segnalati da BD World Architecture Top 100.

"Less ego more eco", meno interessi personali e più obiettivi collettivi, è la filosofia progettuale della società che dà anche il titolo all'ultima pubblicazione dedicata alla sostenibilità, firmata dall'arch. Massimo Roj (Editrice Compositori, 2012).

Tra i progetti recenti in Italia: la nuova sede di ING Direct a Milano, i nuovi uffici Adidas e Generali, le nuove sedi di HP a Milano e Roma, di UnipolSAI a Milano, uno spazio multi-funzione per Ferrari. Tra quelli esteri sono diversi gli sviluppi a scala urbana: i masterplan China-EU Future City a Shenzhen (4.622.000 mq) e Xiantao Big Data Valley a Chongqing (un IT park di 700.000 mq di ultima generazione, attualmente in fase di costruzione), il villaggio eco-sostenibile a Manjiangwan, disegnato seguendo i canoni di Slow City.

 

Massimo Roj, fondatore e Ceo di Progetto CMR
Architetto, da oltre 30 anni svolge attività di consulenza nei campi della Pianificazione degli spazi, del Disegno degli interni e dell'Architettura in Italia e all'Estero. Nel 1994 fonda a Milano Progetto CMR, azienda leader italiana nel settore delle progettazione integrata. La sua passione per la ricerca lo porta ad assumere numerosi incarichi scientifici. Visiting Professor all'Università di Tianjin, nel 2002 è membro del comitato scientifico di Humantec (Design for Humanization of Technology), dal 2006 fa parte del comitato scientifico di ULI (Urban Land Institute), dal 2011, grazie al suo impegno nella progettazione sostenibile, partecipa ai comitati scientifici di Eire e Assoimmobiliare, dal 2013 entra a far parte del Comitato Operativo per la Competitività Territoriale di Assolombarda.
Tra le sue pubblicazioni: "Workspace/Workscape. I nuovi scenari dell'ufficio" (2000), "WorkWideWords. Le parole del progetto" (2004), "Less Ego More Eco" (2012).

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI