Cerca nel blog

venerdì 5 maggio 2017

Il massimo del comfort nella gestione dei livelli di luminosità con l'intuitiva tecnologia SMI


Soluzioni schermanti intelligenti sono sinonimo di comfort nella gestione dei livelli di luminosità degli interni
Fonte: SMI Standard Motor Interface e.V.
300dpi

Abbiamo dato luce a sistemi oscuranti intelligenti!
Con myGekko è semplice regolare le schermature solari quali veneziane e tapparelle, controllabili con facilità grazie all'intuitiva tecnologia SMI.

La Standard Motor Interface (abbreviato SMI) è un'interfaccia elettrica concepita per la gestione e il controllo di sistemi motorizzati per schermature solari, che permette un reale e continuo dialogo bidirezionale tra i vari dispositivi, facilitandone la gestione da parte del singolo utente. 

L'interfaccia garantisce un maggiore comfort nella regolazione digitale delle schermature solari e facilita l'installazione a montatori e tecnici, anche senza il possesso di conoscenze informatiche specifiche. 

Anzi: grazie alla pratica interfaccia SMI si riducono i tempi d'installazione e il numero di dispositivi da installare.

"Le movimentazioni meccaniche per tende da sole e tapparelle con interfaccia SMI sono pensate per tutti gli utenti che prediligono l'utilizzo di tecnologie intelligenti per la casa", sottolinea Otmar Stillhard, direttore di dipartimento dell'associazione SMI Standard Motor Interface con sede nella svizzera Steckborn. In questo modo tecnici ed elettricisti possono realizzare linee di allacciamento anche a "cinque fili" e attivare fino a sedici dispositivi differenti in parallelo. "Con myGEKKO Slide gli utenti possono inviare comandi direttamente ai propri dispositivi, regolando a piacere l'intero sistema di schermature solari e i livelli di luminosità negli spazi interni dell'edificio utilizzando il proprio smartphone o PC", aggiunge Hartwig Weidacher, esperto di soluzioni domotiche per la casa e amministratore delegato della myGEKKO | Ekon Srl. E' così che ad esempio le tapparelle possono aprirsi automaticamente la mattina, per poi richiudersi non appena si fa buio.

E non è tutto: l'utilizzo di schermature solari contribuisce a migliorare il comfort negli spazi interni, permettendo agli inquilini di regolare la luminosità all'interno dell'edificio in base alle proprie necessità. I dispositivi di controllo in modalità "Posizione del sole", ad esempio, favoriscono la trasmissione della luminosità naturale in assenza di fenomeni di abbagliamento. Così veneziane e tapparelle, configurate e regolate in digitale, proteggono gli ambienti dall'eccessivo surriscaldamento, rendendoli più confortevoli e accoglienti. L'interfaccia elettrica SMI gioca un ruolo fondamentale nel buon funzionamento dell'intero sistema, garantendo il corretto posizionamento delle schermature, che si spostano automaticamente e in modo veloce ed efficiente in funzione dell'intensità dell'irraggiamento solare. L'unità di controllo myGEKKO Slide, la cui APP è scaricabile da smartphone, permette agli inquilini di ricevere informazioni sui propri dispositivi in tempo reale, eseguendo aggiornamenti in maniera facile e veloce.

Un unico "bus" per tutto
Chi sceglie soluzioni schermanti non dotate di tecnologie SMI deve necessariamente allacciare ogni singolo dispositivo ad un apposito cavo per poterne regolare i movimenti. I sistemi dotati di un'interfaccia elettrica SMI invece possono funzionare con un unico cavo ("bus") collegando insieme fino a sedici dispositivi contemporaneamente, che all'occorrenza possono essere anche regolati singolarmente. Il sistema riesce così a ridurre lo spreco di tempo e spazio che deriverebbe da altri allacciamenti elettrici. SMI, essendo un'interfaccia elettrica sviluppata secondo criteri standard, garantisce altresì la compatibilità con ogni tipo di dispositivo – l'inquilino, quindi, può liberamente scegliere quale soluzione schermante adottare, affidandosi nella scelta a qualsiasi rivenditore. Anche qui myGEKKO può fare la differenza: gli inquilini che non vogliono aprire e chiudere manualmente le proprie tapparelle, con myGEKKO possono programmare l'azionamento ad una determinata ora del giorno oppure, con l'ausilio di sensori luminosi, ad una soglia di luminosità predefinita.

"Con myGEKKO è possibile, tra l'altro, riparare le finestre dalla pioggia: basta configurare l'interfaccia così da chiudere automaticamente le schermature quando la stazione metereologica più vicina segnala delle precipitazioni", spiega Hartwig Weidacher illustrando uno dei tanti pregi che derivano dall'utilizzo di sistemi schermanti intelligenti. Specialmente nel caso di finestre difficili da raggiungere – come ad esempio sul tetto – questa soluzione si rivela particolarmente efficace ed intelligente. "Grazie all'utilizzo di questi sistemi, gli inquilini possono godere appieno dei pregi delle soluzioni domotiche d'avanguardia che regolano in modo semplice e veloce veneziane e tapparelle", riassume Otmar Stillhard descrivendo gli innumerevoli vantaggi della tecnologia SMI.

Ulteriori informazioni sul sito: www.my-gekko.com/it



Brunico, 05. Maggio 2017

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI