Cerca nel blog

mercoledì 21 giugno 2017

la murrina presenta il lampadario Eva, design Federico Visani



Eva 

design Federico Visani

la murrina spa, sinonimo di eccellenza e unicità per i prodotti in vetro soffiato a mano “ made in Murano” è, ancora una volta, protagonista con l’innovazione e la cultura di progetto.

La collaborazione con famosi designers e architetti ha generato importanti collezioni di design contemporaneo. Per l’edizione 2017 la murrina spa arricchisce la sua collezione di punta, L’Amour, conEva, design Federico Visani.

Il fiore nato da una lacrima.
Secondo un’antica leggenda, il fiore della Calla, noto per la sua bellezza e il suo candore, ebbe origine nel giardino dell’Eden. Le lacrime della disubbidiente Eva, cacciata dal Paradiso, caddero in terra e da esse nacque l’elegante fiore.

Per questa collezione, Federico Visani trae ispirazione proprio dal movimento di una lacrima cadente della prima donna, Eva, e dal primo colore del mondo: il verde.

Linee eleganti e sinuose tracciano il percorso disegnando gocce in movimento che diventano steli. Da ognuno di essi prende vita una calla, che si rivolge verso il cielo, in cerca della luce perduta.

Nascono così un chandelier e una lampada da terra che, grazie all’abilità dei suoi maestri vetrai, la murrina trasforma in un capolavoro di eleganza e purezza.

Eva è anche una donna moderna, desiderosa di conoscenza, di scoperta, di andare oltre l’effimero. Per questo strizza l’occhio alle nuove tecnologie: le corolle sono realizzate in fibra biodegradabile vegetale stampata in tecnologia 3D, con un’attenzione specifica alle problematiche ecologiche.

Eva è disponibile in due varianti di colore per le parti in vetro, verde e azzurro, mentre sono previste tre varianti per le parti metalliche: verde, oro e argento.


Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI