Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 16 agosto 2016

GIULINI: THE CHARM OF THE CLASSICS FORMS AND THE ELEGANCE OF BLACK CERAMIC


Giulini Rubinetteria reinterprets the classic world - the Black Ceramic lever adds a touch of elegance to the charm of the forms, a detail that makes the bathroom exclusive.


Black Ceramic is available for the collections PragaHarmonyHermitage and for the bathroom accessories Ibisco.


Ceramic is also available in White Color. 


 


--
www.CorrieredelWeb.it

GIULINI: L’ELEGANZA DELLA CERAMICA NERA


IL FASCINO DELLE FORME CLASSICHE E L'ELEGANZA DELLA CERAMICA NERA


Giulini Rubinetteria reinterpreta il suo mondo classico dove il fascino delle forme è  arricchito da un tocco di eleganza: una leva in Ceramica Nera, un dettaglio che diventa arredo esso stesso per rendere esclusiva la sala bagno.


La Ceramica Nera è disponibile per le linee PragaHarmonyHermitage e per gli accessori bagno Ibisco.


Le collezioni sono proposte anche in Ceramica Bianca. 





--
www.CorrieredelWeb.it

SEVESGLASSBLOCK presents SMART GUIDE

The free SEVESGLASSBLOCK Smart Guide, available to download, is filled with completed projects as well as additional information and inspiration on how to use SEVESGLASSBLOCK "smart solutions" in any applicationhorizontal or vertical, exterior or interior.

Eighty years of history. A third of the world's production. 40% of the global market. SEVESGLASSBLOCK is more and more confirmed leader in brick glass sector, providing the designer's experience on glass technology gained through years of research and study.

It is through this very relationship with architects that SEVESGLASSBLOCK has achieved success; a success built upon a vast and exclusively unique range of products. 

Energy saving, fire resistant, bullet-proof and sound-proof, not to mention transparent and colourfulSEVESGLASSBLOCK have exceptional performance capabilities designed to meet project needs - without compromising the creativity of the architect. 

Today the glass block has become the perfect ally for design professionals, offering intelligent solutions rich in style, beauty and design that also respond to specific project requirements. 

Projects such as banks, which demand extreme security, or public stations, with secure bridged walkways, or even custom applications with special structural conditions, can all benefit from the high performance capabilities of the glass block. 

Internationally renowned architects such as Renzo Piano, Rafael Moneo and Santiago Calatrava have in fact, built some of their most important projects with Seves'sglass blocks - a source of great pride for the company considering the demanding structural needs of each building. 

The Maison Hermès in Tokyo is one such example: created by the Italian master Renzo Piano it is a "magic lantern" of glass blocks, specifically designed to meet the anti-seismic requirements of the location while conveying lightness and luminosity that only SEVESGLASSBLOCK could render possible through the art of transparency. 


SEVESGLASSBLOCK: "smart solutions" tailor made to the creativity of architects and designers.



SEVESGLASSBLOCK
Via delle Robinie, 12
50019 Sesto Fiorentino (FI)
www.sevesglassblock.com



--
www.CorrieredelWeb.it

SEVESGLASSBLOCK PRESENTA SMART GUIDE




SEVESGLASSBLOCK ha raggruppato i plus dei suoi prodotti nella Smart Guide, una guida gratuita per saperne di più sulle Smart Solutions e cominciare a farsi ispirare dalle soluzioni architettoniche dei mattoni di vetro SEVESGLASSBLOCK, che coniugano bellezza, modernità, sicurezza e sostenibilità. Ottant'anni di storia. Un terzo della produzione mondiale.

Il 40% del mercato globale. SEVESGLASSBLOCK si conferma sempre di più leader nel settore del vetro mattone, mettendo a disposizione del progettista un'esperienza di tecnologia su vetro maturata in anni di ricerca e studio.

Ed è proprio da questo legame, fra professionisti dell'architettura e azienda, che nasce il successo dei mattoni di vetro. Un successo costruito grazie ad un'offerta ampissima, con una gamma di prodotti unica nel suo genere. 


Risparmio energetico, resistenza al fuoco e ai proiettili, sicurezza, isolamento acustico, senza dimenticare allo stesso tempo luminosità e colore: le eccezionali performance del mattone di vetro SEVESGLASSBLOCK garantiscono soluzioni intelligenti, in grado di mettersi al servizio delle esigenze di progettazione e assecondare la creatività e le idee dell'architetto.
Un prodotto, il mattone di vetro, che diventa così il perfetto alleato dei progettisti, offrendo soluzioni ricche di stile, bellezza, design e in grado di rispondere a specifici requisiti, ideale per tutti quei progetti che richiedono elevate prestazioni. 

Ad esempio per le banche, che necessitano di strutture estremamente resistenti.
O per le stazioni, che hanno bisogno di mattoni pedonabili. O ancora per i progetti più ambiziosi, che richiedono prerogative e peculiarità estremamente specifiche.

È con i mattoni SEVESGLASSBLOCK che architetti di fama internazionale come Renzo Piano, Rafael Moneo e Santiago Calatrava hanno infatti realizzato alcuni dei loro progetti più importanti.
Un motivo di orgoglio per l'azienda, soprattutto per gli elevati requisiti strutturali richiesti in alcuni di essi.

Come nel caso della Maison Hermès di Tokyo, ad opera del maestro italiano: una "lanterna magica" di mattoni di vetro perfettamente adeguata alle necessità antisismiche del territorio ed in grado di trasmettere una leggerezza ed una luminosità che solo l'arte della trasparenza propria di SEVESGLASSBLOCK poteva rendere possibile.

Vetromattone Seves: "smart solutions" su misura per la creatività di architetti e designers.


SEVESGLASSBLOCK
Via delle Robinie, 12
50019 Sesto Fiorentino (FI)
Tel +39 0554495250
Mail info@sevesglassblock.com
www.sevesglassblock.com





--

www.CorrieredelWeb.it

IL MONDO WELLNESS DI LA TORRE


La Torre Rubinetteria offre una vasta gamma di prodotti componibili in Kit per garantire il piacere di fare la doccia ed il benessere quotidiano.

Il mondo Wellness di La Torre parte dal programma docce che comprende colonne doccia, gruppi doccia esterni sia tradizionali che termostatici, fino al sistema componibile con piastre Multi da 2, 3, 4 uscite che permette di comporre un Kit doccia personalizzabile.

Per ottenere il massimo benessere l'azienda propone soffioni doccia con effetto a cascata, body jet con effetto massaggiante dalle varie intensità rendendo la tua doccia indimenticabile.



immagini:
Wings con miscelatore ad incasso, colonna doccia con soffione e doccetta
Woda incasso doccia con colonna e miscelatore
Kit Profili con piastra multi a 4 uscite e soffione a cascata



--
www.CorrieredelWeb.it

LA TORRE’S WELLNESS WORLD


La Torre Rubinetteria offers a wide range of elements and kits for daily wellness and real pleasant showers!

A Variety of shower columns, shower mixers exposed or concealed, thermostatic sets with multiple exits up to 4 allow users to realize the shower that mostly suits  their needs and expectations.

An additional wellness-style touch is provided by the selection of shower heads with waterfall jets and adjustable massage body jets.


images:
Wings with mixer for concealed shower column with overhead shower and hand shower
Woda shower mixer with column and mixer
Kit Profili with multi plate with 4 outlets and waterfall showerheads




--
www.CorrieredelWeb.it

giovedì 4 agosto 2016

Haier accelera l’offensiva sui mercati europei con la "Zero Distance"

Ad un anno dall'arrivo di Yannick Fierling alla guida delle operazioni europee, nel primo semestre del 2016 il marchio registra in Europa un tasso di crescita del 25% e si conferma leader di mercato



L'apertura di un sito nuovo produttivo in Russia, l'arrivo di numerosi prodotti premium, l'acquisto della divisione elettrodomestici di General Electric, la riorganizzazione del top management europeo… e, per la prima volta nella sua storia, il lancio di una campagna di comunicazione paneuropea, coerente alla strategia chiave della "distanza zero con il consumatore".

Una serie di indizi sulle profonde trasformazioni che negli ultimi 15 mesi hanno cambiato il volto di Haier in Europa e incrementato il peso del marchio anche al di fuori dei mercati asiatici.

Una strategia incentrata sulla prossimità con il consumatore
Fin dalla sua nascita nel 1984, Haier ha sempre prestato grande attenzione ai bisogni e alle aspettative dei consumatori, traendo da essi l'ispirazione per sviluppare e produrre tutte le sue nuove soluzioni. Una filosofia che si è tradotta nella definizione di una "distanza zero" tra l'azienda e i suoi utenti.

"Quando, poco più di un anno fa, sono arrivato alla guida di Haier Europe, mi sono posto l'obiettivo di acquisire nuove quote di mercato, di rafforzare il nostro posizionamento in relazione a concorrenti già consolidati sul continente e di aumentare l'aderenza del marchio alle esigenze del consumatore europeo", ha dichiarato Yannick Fierling, CEO di Haier Europe.

Tali ambizioni si sono rapidamente concretizzate in misure che hanno interessato una riorganizzazione delle risorse umane, un ulteriore sviluppo della dimensione industriale, di quella commerciale e delle strategie di marketing.
 

Ø Per aumentare la produttività: una riorganizzazione del Top Management europeo
Al fine di accelerare i processi di decision making, Haier ha riorganizzato il proprio top management per i principali mercati europei, nominando alcuni nuovi direttori regionali (Francia/Svizzera, Europa del Sud, Europa del Nord ed Europa dell'Est). Così facendo ha ottenuto notevoli progressi in termini di reattività e produttività. "Credo che il capitale umano sia un fattore fondamentale all'interno di una qualsiasi azienda: si tratta di nomine che vanno nella direzione di costruire, in Europa, una struttura manageriale che funzioni come un'azienda a sé stante e che sia a sua volta integrata in una grande multinazionale", ha sottolineato Yannick Fierling. 

Ø  Apertura di un nuovo sito produttivo e di un secondo centro di R&S in Europa
Nell'aprile del 2016 Haier ha aperto a Naberezhnye Chelny, in Russia, un nuovo stabilimento produttivo: 24 500 m2 dedicati alla produzione di apparecchi per la refrigerazione. Impiegando più di 500 persone, alle quali si aggiungono 1 200 posti di lavoro generati grazie alle attività esternalizzate, questa fabbrica produrrà subito 250 000 unità (che diverranno in seguito 500 000). "Il nuovo stabilimento accrescerà la nostra produttività, ci renderà più reattivi di fronte alle esigenze del mercato europeo e ci consentirà di rispondere con maggiore efficacia alle scadenze sempre più corte imposte dalla distribuzione. Nonostante le nostre fabbriche cinesi siano in grado di soddisfare la quasi totalità della domanda europea, desideriamo comunque essere più competitivi in termini di flessibilità logistica", ha affermato Yannick Fierling. Haier intende inoltre aprire un nuovo centro europeo di R&S, che si aggiunge a quello già attivo a Norimberga, in Germania.

Ø  Un'ampia gamma di prodotti pensati per semplificare la vita quotidiana
A partire dal 2015 Haier ha moltiplicato il lancio di prodotti pensati per semplificare la vita degli utilizzatori e offre oggi ai suoi clienti una gamma di soluzioni rispondenti ad una vasta varietà di bisogni e aspettative. Per esempio, il marchio propone una serie di frigoriferi dotati del cassetto congelatore più grande sul mercato oppure una lavatrice a doppio cestello, capace di gestire due differenti cicli di lavaggio. Un piano di diversificazione dell'offerta prodotto che include, tra le altre cose, anche alcuni innovanti sistemi di riscaldamento e di climatizzazione per uso domestico (con o senza Wi-Fi).

Una campagna di comunicazione paneuropea originale ed ambiziosa

Cliccate sull'immagine per visualizzare il video della campagna Haier «Zero Distance»



Per meglio posizionarsi sul mercato, Haier, come del resto ogni altra marca, ha bisogno di crescere in notorietà. "Senza conferire un'immagine ben identificabile al marchio, un'azienda non è competitiva, e senza un marchio riconoscibile, risulta impossibile accrescere la propria notorietà", ha spiegato Yannick Fierling.

Per la prima volta nella sua storia, a partire dal maggio scorso, Haier ha lanciato una campagna pubblicitaria paneuropea costruita attorno al concetto di "distanza zero con i consumatori". Il gruppo ha scelto i principali canali televisivi nazionali (le reti Mediaset in Italia) per valorizzare il proprio savoir-faire sul mercato degli elettrodomestici. Riscuotendo grande successo, lo spot "Zero Distance" è stato anche lanciato in una versione per il web che ha totalizzato per il momento già 8 milioni di visualizzazioni su YouTube e che, nel primo semestre, ha contribuito ad aumentare del 25% il traffico sul sito internet ufficiale.

Grazie alla strategia della "Zero Distance", Haier si presenta oggi in Europa come uno dei principali attori di un mercato sul quale lancia un'importante sfida. Una dinamica di espansione in piena evoluzione confermata anche dal recente acquisito della divisone elettrodomestici di General Electric e il gruppo conta oggi 72 000 impiegati e 9 centri di R&S in tutto il mondo (rispetto ai 60 000 dipendenti e ai 5 centri del passato).

"Con questa acquisizione sono convinto che la crescita del marchio in Europa sarà ancora più rapida, di pari passo con una sempre maggiore implementazione della nostra missione principale, ovvero la definizione di una "distanza zero" con i consumatori", ha concluso Yannick Fierling.


* Fonte: Euromonitor International Limited 2015. Volumi di vendite al dettaglio.


Haier è il numero uno al mondo tra le marche di elettrodomestici con una quota di mercato del 9,8% (Fonte: Euromonitor International Limited 2015, volumi di vendite al dettaglio). Il Gruppo propone ai consumatori in Cina e in oltre 165 paesi nel mondo il suo impegno nei confronti della qualità dei prodotti e del rispetto per l'ambiente. Il Gruppo Haier conta 66 società commerciali, 143 330 punti vendita, 33 stabilimenti produttivi, oltre a 72 000 dipendenti nel mondo. 

Il Gruppo persegue l'eccellenza in materia d'innovazione attraverso i suoi 9 centri di R&S e i prodotti che escono dalle sue fabbriche sono progettati per incontrare i gusti e le esigenze dei consumatori nei diversi mercati locali. Haier è specializzato nello sviluppo della tecnologia LED e nella produzione e commercializzazione di una vasta gamma di prodotti durevoli. Per quanto riguarda in particolare il mercato europeo: televisori, frigoriferi, lavastoviglie, lavatrici, climatizzatori, elettronica di consumo e tecnologie a risparmio energetico. 

Nel 2015, il fatturato totale di Haier ha raggiunto i 30,3 miliardi di dollari. Inoltre, Haier Electronics Group Co. Ltd. (HKG: 1169), una filiale del Gruppo Haier, è quotata alla borsa di Hong Kong. Qingdao Haier Co. (SHA: 600690), altra filiale del Gruppo, è quotata alla borsa di Shanghai.

Per maggiori informazioni, visitate il sito: www.haier.com/it

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI