CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime notizie di Arredo e Design

Cerca nel blog

venerdì 31 gennaio 2014

La pensilina Linea di Faraone



L’inverno è alla tua portata?
Si con la pensilina Linea


Faraone, azienda leader nella produzione di balaustre, non si limita a creare prodotti unici, di design e innovativi ma impegna un intero team di professionisti per testarne la sicurezza.

Durante l’inverno aumentano i casi di cedimenti e rotture del vetro se esso non è stato testato con le dovute attenzioni; la pensilina LINEA è fornita dalla Faraone non solo con il vetro di sicurezza anti caduta da 200x150, ma, anche in caso di rottura, le due lastre, essendo di vetro temperato 10+10 accoppiato con sgp, restano dritte.

Tutte le pensiline Faraone sono in vetro temperato - stratificato che garantisce una perfetta tenuta in caso di rottura della lastra. 

Faraone alza la soglia del limite di sicurezza grazie ai continui test fatti sui prodotti che rendono possibile l’impossibile.


Le soluzioni per l'idromassaggio casalingo

Chi vuole usufruire dei benefici dell'idromassaggio in casa, ha a disposizione diverse soluzioni da adottare, a scelta tra le classiche vasche dotate di idromassaggio, e le moderne minipiscine fuori terra, che possono essere installate anche in ambiente esterno. Infatti mentre per le prime la stanza più adatta ad accoglierle è sicuramente il bagno, anche se esistono dei modelli da terrazzo, le seconde possono andare indifferentemente sia dentro casa che fuori, e senza bisogno di scavi per la posa.

La scelta quindi va fatta in base alle effettive esigenze di spazio che si hanno in casa, e se si ha bisogno di consigli basta contattare un qualsiasi sito web specializzato nella vendita di questo genere di apparati per reperire qualsiasi tipo di informazione. Ad esempio nella sezione contatti http://www.minipiscina.net/Contatti.html del sito web minipiscina.net, è presente un pratico form, nel quale inserire le richieste, ed in breve tempo si riceveranno le risposte desiderate direttamente nella casella di posta elettronica.

Le vasche idromassaggio presentano un paio di vantaggi rispetto alle minipiscine, infatti per la loro installazione sfruttano gli stessi collegamenti idraulici necessari per una vasca da bagno classica, con la sola aggiunta di un collegamento elettrico opportuno, che vada ad alimentare il motore che gestisce il flusso idromassaggio. In secondo luogo la vasca con idromassaggio viene riconosciuta tra gli arredi del bagno per i quali è prevista una detrazione dalle tasse della metà del suo costo, questo in caso si decida di ristrutturare la casa.

Il vantaggio principale delle minipiscine idromassaggio è dato invece dal fatto che, come abbiamo detto prima, per la loro posa non hanno la necessità di scavi supplementari, il che rende installabili sia in giardino, previa realizzazione di un basamento che le impedisca di sprofondare quando sarà stata riempita con l'acqua, che dentro casa, in una qualsiasi stanza che abbia la pavimentazione abbastanza robusta da reggerle.

Come si può vedere entrambe le soluzioni sono le migliori percorribili quando si vuole portare la pratica dell'idromassaggio dentro le mura della propria casa, e beneficiare in questo modo di tutti i suoi vantaggi, dal ringiovanimento della pelle fino al senso di relax e benessere generale, il modo ideale per riuscire a dare alla nostra vita quotidiana tutta l'energia necessaria per viverla al meglio, ed avere ogni giorno la giusta vitalità per poter affrontare i problemi quotidiani.

giovedì 30 gennaio 2014

Bonus Mobili: patto tra FederlegnoArredo e i sindacati a favore dei cittadini




FederlegnoArredo, Feneal UIL, Filca CISL e Fillea CGIL siglano un importante accordo nazionale per l’assistenza fiscale dei CAF sull’applicazione del Bonus Mobili

Dall’inizio della crisi il settore Legno-Arredo ha visto la perdita di 50.000 posti di lavoro e la chiusura di 12.000 imprese. Dati drammatici che impongono interventi efficaci per risollevare le sorti di una filiera che, con 370.000 addetti e 70.000 realtà produttive,contribuisce alla bilancia dei pagamenti italiana con un saldo attivo di 8 miliardi di euro.

Da qui è nata l’esigenza di unire le forze di FederlegnoArredo e dei sindacati per mettere in atto una nuova politica industriale per la ripresa dei consumi nazionali e dell’occupazione.
«I numeri sono allarmanti e per questo dobbiamo attivarci per tutelare l’occupazione e mantenere sul territorio nazionale le competenze professionali», spiega Fabrizio Pascucci, a nome di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil nazionali.
Della stessa idea Roberto Snaidero, presidente FederlegnoArredo, secondo il quale «I nostri sforzi devono essere indirizzati innanzitutto a garantire il rilancio dei consumi e la competitività delle imprese».

FederlegnoArredo, Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, all’interno di un’ampia alleanza di filiera, dopo aver chiesto e ottenuto dal Governo Letta la proroga del Bonus Mobili fino al 31 dicembre 2014, hanno siglato oggi un importante Protocollo d’intesa.
Gli obiettivi principali sono due: la diffusione a tutti i consumatori italiani di un “Vademecum operativo” per l’utilizzo delle detrazioni fiscali a favore dell’acquisto di arredi destinati ad abitazioni soggette a ristrutturazione; il coinvolgimento attivo dei Centri di Assistenza Fiscale referenti alle tre sigle sindacali, a garanzia di una corretta fruizione del beneficio fiscale da parte dei cittadini.

«L’accordo – spiega Valeriano Canepari, presidente della Consulta Nazionale CAFprevede la promozione del Vademecum Operativo e il supporto dei CAF nazionali nell’assistenza delle pratiche di assistenza fiscale interessate dal Bonus Mobili».
Un’assistenza di qualità, quindi, a cui si aggiungerà un’efficace attività promozionale tra gli oltre 10 milioni di utenti dei CAF.

Da segnalare che tramite la raccolta dei dati nelle sedi CAF dei tre sindacati, grazie all’accordo, sarà inoltre possibile verificare l’effettivo utilizzo da parte dei contribuenti delle misure di detrazione fiscale. Tali dati saranno messi a disposizione di FederlegnoArredo entro l’estate 2014.

«La firma di oggi – sottolinea Snaidero – è un altro passo dell’attività che, insieme ai sindacati, stiamo portando avanti con sempre maggiore convinzione e efficacia a favore di una politica industriale tesa a rilanciare il settore legno-arredo, uno dei motori della nostra economia».

Un ulteriore passo di questa strada comune è l’avvio nella giornata di oggi di un tavolo di lavoro per una nuova Politica Industriale che ha lo scopo di favorire un confronto sistematico sulle principali azioni da mettere in campo.

Milano, 30 gennaio 2014

 


.
Copyright © FederlegnoArredo - C.F. 97228150153 - T

mercoledì 29 gennaio 2014

Librerie in legno-Interpretiamo le tue idee

Librerie in legno che sanno interpretare le tue esigenze realizziamo unicamente su progetti personalizzati.

Visita il sito delle falegnamerie artigianali per poter subito valutare la nostra  capacità di realizzare librerie a regola d'arte.



Introduzione. 
librerie ad angolo
librerie ad angolo


I libri patrimonio dell'umanità che per secoli sono stati gli unici testimoni della nostra storia, i libri che fino a ieri erano l'unico modo per farci rivivere emozioni, avvenimenti, tragedie, momenti di felicità, ispiratori a loro volta per nuove avventure letterarie.
I libri siano essi volumi , o piccoli taccuini, siamo manoscritti o stampati digitalmente sono parte della nostra vita, sono le nostre emozioni attinte da quel luogo dove anche un sorriso potrebbe fare rumore come dice una canzone.
I libri  nelle librerie su misura in legno trovano il loro luogo per mantenere la loro forza istruttiva nel tempo,diventando il baluardo della capacità dell'uomo di esprimere tramite la scrittura il suo sapere.

La necessità di allestire nella casa un luogo dove ospitare un arredo libreria  determina la necessità di scegliere tra le varie soluzioni che sono a disposizione del cliente.

Richiedi informazioni

  • Librerie in legno
  • librerie su misura
  • librerie a muro
  • librerie a parete
  • librerie divisorie
  • librerie angolari
  • Librerie a ponte

Librerie in legno

Librerie in legno sono librerie dove le strutture portanti e i ripiani sono realizzate :
  1. In listellare che tecnicamente sono legni poveri masselli che vengono rivestiti di uno strato di legno nobile (noce , rovere, ciliegio, frassino, castagno, ecc)
  2. In massello dove tutto è in legno pieno.
  3. In multistrati cioè tanti fogli di legno povero sovrapposti fino a raggiungere lo spessore desiderato poi rivestiti di legno nobile.
librerie in legno
librerie in legno
Librerie in legno per chi vuole realizzare oltre a una perfetta sincronizzazione fra spazi  un tocco di  fascino , librerie in legno per cambiare l'aspetto della stanza che la andrà ad ospitare realizzando quell'eleganza sobria quasi da incutere rispetto dove le copertine dei libri perfettamente introdotti fra i montanti possenti e ripiani di spessore diventano arredo casa.
Librerie  in legno dove il legno di qualità entra in connubio con la volontà del cliente di dare"una casa" ai suoi libri, di poterli ammirare come si ammira un'opera d'arte, di poterli trovare facilmente grazie alla progettazione per ogni librerie in legno su misura che realizziamo, di poterli esibire e far diventare la libreria su misura in legno una parte importante dell'arredo casa.

Richiedi informazioni

Librerie su misura


Librerie su misura di falegnameria sono librerie realizzate a misura cioè fatte appositamente per un singolo cliente che offrono la possibilità di seguire i perimetri della stanza e di sfruttare tutti gli spazio, di creare soluzioni uniche per risolvere qualsiasi esigenza. 

Librerie su misura per il cliente più esigente che desidera inserire la libreria in pareti dove gli spazi devono essere progettati.
Librerie su misura per cambiare i nostri orizzonti e avventuraci tenuti per mano dal maestro in nuove dimensioni che la progettazione personalizzata permette di reinventare. 
Librerie su misura dove la capacità del costruire manualmente e di interpretare le esigenze del cliente trova terreno fertile per creare.
Librerie su misura per tutti quei clienti che necessitano di soluzioni esclusive che offrono la possibilità di scegliere materiali, rifiniture, stile, verniciature o laccature.

Librerie a muro

Librerie a muro sono delle strutture che vengono inserite fra due muri .
Libreria a muro per chi ha la necessità di inserire  la libreria in una parete o una nicchia.
La libreria a muro  diventa una libreria su misura che deve vestire la parete in modo perfetto diventando un tutt'uno con la parete.
Nelle librerie a muro la corretta progettazione e la scelta dei legni diventa il fattore primario.
Nelle librerie a muro la progettazione permette di varcare gli orizzonti della modularità stimolare la creatività per proporre al cliente nuove soluzioni personalizzate.

Librerie a parete.

Le librerie a parete sono come si avvince dalle parole sono librerie che si inseriscono fra due muri esistenti.
La bellezza ci avvolge entrando in una casa di fronte ad una libreria a parete, quasi le copertine diventano un tutt'uno con la libreria, l'eleganza diventa maestosità, il su misura realizza il suo scopo creando la libreria che veste la parete come un abito di sete pregiata evidenziando l' eleganza del manufatto.
Le librerie a parete su misura permettono di creare librerie dove gli spazi sembrano espandersi diventando parte attiva dell'arredo della casa.

Librerie divisorie.
librerie divisorie
librerie divisorie


Le librerie divisorie sono delle strutture che servono per creare una divisione fra due stanze o nella stessa stanza sono strutture che si possono usare da ambo i lati .
Librerie divisorie  capaci di offrire le soluzioni più esclusive, realizzate con progetti personalizzati che fruttano soluzioni progettate per dare la risposta più elegante al cliente.
Le librerie divisorie possono risolvere le problematiche :
  • Librerie divisorie cucina soggiorno 
  • Librerie divisorie entrata sala
  • Librerie divisorie soggiorno salotto
  • Librerie divisorie camera 





Librerie divisorie cucina soggiorno

E' la più richiesta , e la librerie che permette di poter creare con una struttura rimovibile una divisione fra la zona cucina e la zona pranzo.
Il vantaggio di poter realizzare una libreria divisoria su misura con una suddivisione dei vuoti e pieni permette di poter creare la soluzione più idonea alle proprie esigenze.

Librerie divisorie entrata sala.

Libreria divisoria entrata sala che permette di poter creare un giusto grado di riservatezza nella propria casa e grazie al su misura la struttura può diventare la risoluzione di esigenze esempio la possibilità di introdurre specchi , dipinti, armadi portabiti ecc.

Librerie divisorie soggiorno salotto.

Libreria divisoria soggiorno salotto capace di offrire la possibilità di introdurre nell'arredo imbottiti con configurazione angolare, oppure di poter realizzare una libreria nel bel mezzo della stanza che grazie alla progettazione permette di individuare soluzioni ottimali per inserire televisori, stereo, ecc.

Librerie divisorie camera

Librerie divisorie camera per creare la soluzione più accattivante dell'arredo camera di dimensioni elevate.
Le librerie bifaciali camera offrono con le verniciature a campione il vantaggio di poter accostare la libreria bifaciale anche in arredi camera esistenti.
La progettazione personalizzata permette di risolvere le esigenze reali di singoli clienti che nella libreria divisoria possono introdurre soluzioni esclusive per lo sfruttamento degli spazi.
Librerie angolari

Le librerie angolari sono delle strutture che vengono realizzate seguendo il perimetro della stanza e possono essere realizzati con angola 90 gradi o con elemento di congiunzione arrotondato.
Le librerie angolari permettono di poter creare stanze biblioteca completamente personalizzate sia nella stile, sia nelle verniciature, sia nella scelta dei materiali di costruzione.

Librerie a Ponte



Le librerie a ponte sono strutture che vengono realizzate per ospitare alla base divani, scrivanie o altro .
La loro funzione è di grande versatilità per risolvere in modo ottimale la risoluzione di ingombri limitati.

Fra le  varie tipologie di arredare con librerie in legno su misura la scelta del fornitore deve essere attentamente ponderata .

Siamo delle falegnamerie artigianali che lavorano il legno seguendo gli schemi della tradizione artigiana.
Costruiamo l'arredo libreria in legno usando materiali che scegliamo personalmente e che vengono lavorati solo con rifiniture manuali che vengono realizzate a regola d'arte.
Offriamo una personalizzazione totale per ogni libreria in legno che verniciamo o lacchiamo solo a campione di colore con verifica in cantiere.
Realizziamo librerie dove traspare il nostro amore per i libri,diventa tangibile nelle nostre progettazioni che rendono razionale ogni libreria,le librerie che realizziamo sono di alta qualità e sono coperte da garanzia globale.


Conclusione

Il nostro amore per il sapere,il nostro amore per  ogni cosa capace di rendere migliore la vita dell'uomo, il nostro amore  per tutte le cose che permettono ogni giorno di affrontare nuove conoscenze,il nostro amore  per il bello,accompagnato dalla sensazione di disagio che proviamo a vivere attorniati di cose senz'anima ci porta a investire tutta la nostra esperienza eredita dai padri  nel costruire , la nostra conoscenza nei materiali, la nostra creatività nella progettazione personalizzata , a  realizzare librerie in legno sicuri  che diventeranno l'eredità lo scrigno del sapere della vostra casa .

Visita il nostro sito per giudicare il nostro operato per librerie in legno

martedì 28 gennaio 2014

Klimahouse Trend 2014: primo premio nella sezione integrazione energia-architettura per Clivet

GAIA  L A KLIMAHOUSE TREND 2014: VINCE L’INNOVAZIONE.
La giuria di Klimahouse Trend 2014 assegna all’innovativa pompa di calore in due sezioni di Clivet GAIA L il primo premio nella sezione integrazione energia- architettura.

Nella serata del 23 gennaio 2014, l’architetto Fabrizio Bianchetti, Presidente della giuria e Membro del Comitato scientifico del mensile Il Sole 24 ORE Arketipo, ha consegnato a Clivet la targa dedicata al vincitore del primo premio della sezione integrazione energia-architettura di Klimahouse Trend 2014, il premio conferito da Fiera Bolzano, con il supporto scientifico ed editoriale del Gruppo 24 ORE, alle aziende che durante la kermesse fieristica Klimahouse Bolzano hanno presentato i prodotti più innovativi e di maggiore qualità costruttiva.

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato a GAIA L, l’innovativa pompa di calore in due sezioni per il comfort sostenibile in ambito domestico con la massima integrazione impiantistica ed architettonica, che presentata in anteprima a Klimahouse, sarà protagonista anche dello stand Clivet dedicato al residenziale dell’edizione 2014 di Mostra Convegno – Milano 18-21 marzo 2014 (Pad. 4 stand P29 R22).

L’unità, che privilegia sempre le fonti rinnovabili, presenta un’elevatissima efficienza stagionale grazie alla tecnologia inverter applicata al compressore e al circolatore, che permette di modulare la velocità del compressore e la portata dell’acqua in funzione del reale fabbisogno dell’impianto. La batteria idrofilica, inoltre, garantisce la massima efficienza in ogni condizione di utilizzo, mentre la valvola termostatica elettronica ottimizza il funzionamento del circuito frigorifero. Anche la produzione di acqua calda sanitaria avviene con la massima efficienza: lo scambiatore a piastre saldo brasate assicura uno scambio termico di gran lunga migliore rispetto alle soluzioni tradizionali con scambiatore statico immerso nell’accumulo; il circolatore DC inverter dedicato permette il ricircolo acqua sanitaria sull’impianto.
Sotto il profilo della silenziosità, infine, GAIA L si pone ai vertici della categoria, grazie al profilo ottimizzato del ventilatore e alla modulazione del ventilatore e del compressore in funzione delle condizioni esterne e di carico dell’impianto.

Estremamente compatta, GAIA L è disponibile in 4 versioni per offrire la massima flessibilità impiantistica e la miglior integrazione architettonica:
·  GAIA L Comfort, pompa di calore inverter in due sezioni con accumulo da 280 litri integrato, ideale per edifici a bassi consumi ed elevato comfort richiesto.
·  GAIA L Comfort Solar pompa di calore inverter in due sezioni con accumulo da 280 litri e solare termico integrati che negli edifici adatti aggiunge la possibilità di utilizzare la fonte solare per aumentare l’efficienza della produzione di acqua calda sanitaria.
·  GAIA L Hybrid pompa di calore inverter in due sezioni con accumulo da 280 litri e caldaia integrati, ideale per edifici ad alta richiesta di potenza ed elevato comfort.
·  GAIA L Hybrid Solar pompa di calore inverter in due sezioni con accumulo da 280 litri, caldaia e solare termico integrati, che aggiunge anche in queste situazioni la possibilità di sfruttare la fonte solare per la produzione di acqua calda sanitaria.

Utilizzando l’energia solare indiretta contenuta nell’aria come fonte rinnovabile di energia, GAIA L rappresenta una soluzione competitiva per le imprese di costruzione che vogliano edificare e rivendere abitazioni rispondenti all’obbligatorietà delle rinnovabili termiche.

giovedì 23 gennaio 2014

Scopri il design delle cucine, l'ergonomia e le novità Del Tongo


   
 



Perché non fai un tour nella nostra collezione?

Clicca per dare un'occhiata alla nostra collezione, ci sono moltissime immagini del design Del Tongo. Una gamma ampia, dettagli curati e la capacità di personalizzare completamente la tua cucina per farti felice. Felice di usarla, perché all'inizio troverai sicuramente una grande difficoltà: scegliere quale!


Sai come fare a faticare meno in cucina?

Su una cucina di medie dimensioni, un utente percorre quasi 2.000 km in 20 anni. Una grande quantità di questi spostamenti inutili  possono essere evitati perché dovuti a una progettazione casuale, disorganizzata e non ergonomica. Clicca  per scoprire come puoi evitarti il 20% di  metri percorsi e  con una cucina intelligente.


Del Tongo Story: anteprima del museo per i nostri 60 anni

Abbiamo svelato la prossima apertura del corporate museum Del Tongo. Sarà la prima delle iniziative per festeggiar ei nostri 60 anni. Nonostante la volontà di segretezza dei nostri designer , clicca per sbirciare in anteprima! .




Le 5 qualità che fanno la differenza delle nostre cucine.






 
  www.gruppodeltongo.com  
  Del Tongo Industrie spa

Via Aretina Nord,163
Tegoleto (AR) Italia
P.IVA 00875080517

T. +39.0575.4961
deltongo@deltongo.it

© 2013 Del Tongo. All rights reserved.




 


Email inviata con   Logo MailUp
Unsubscribe   |   Disiscriviti

sabato 18 gennaio 2014

Case di montagna arredamento- Arredi per case montagna


Case di montagna arredamento realizzato con arredi per case di montagna dove il legno rivive e offre nuove emozioni vengono fabbricati su misura dalle falegnamerie riunite.

Siamo un sicuro punto di riferimento per tutti i clienti che sono alla ricerca di:

  1.  arredare case montagna,
  2.  arredi per case di montagna, 
  3. arredo case montagna,
  4.  arredamenti case montagna, 
  5. case di montagna arredamento, 
  6. arredamenti su misura per case di montagna,



 Eseguiamo lavorando legni stagionati e di alta qualità arredi per case di montagna dove le lavorazioni artigianali a regola d'arte permettono di creare soluzioni esclusive di grande valore estetico.

Case di montagna arredamento da noi realizzate sono unicamente createeseguendo una progettazione personalizzata alle reali esigenze del cliente offrendo altre alla possibilità di scelta di legni e style anche verniciature con prove del campione dio colorazione nel luogo in cui l'arredo casa di montagna verrò ospitato.

Tutti gli arredi per case di montagna da noi costruiti sono attentamente controllati durante gli stadi di lavorazione e alla fine del percorso di produzione collaudati personalmente dal titolare di falegnameria.


 Questi controlli permettono di offrire al nostro cliente per case di montagna arredamento una garanzia sui prodotti globale.

E' possibile avere un preventivo online per arredamento casa montagna collegandosi al nostro sito internet dove si può giudicare una rassegna di lavori svolti per case di montagna arredamento.

Nasce Risparmio Gestito CheBanca!

Conto Corrente CheBanca!

Messaggio pubblicitario. CheBanca!

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Per revocare l'iscrizione alla lista di www.corrieredelweb.it, cancellati qui.

Mail-Maker

venerdì 17 gennaio 2014

50 sfumature di porte in vetro scorrevoli

Il vetro è un materiale lussuoso e ricercato; con la sua trasparenza e la sua luminosità regala ad ogni ambiente un'aria sofisticata e di classe. Molto spesso, però, quando si pensa al vetro, declinato all'interno delle mura di una casa, ci si sofferma soprattutto sulle finestre, sui lampadari, sui soprammobili o al massimo, sui tavoli da soggiorno.
Immagiamo, invece, una casa realizzata con le porte in vetro: è una casa contemporanea, esclusiva ma, anche senza tempo. 
Il vetro, in questo caso, ben si sposa con la scorrevolezza di una porta a scomparsa; che dona agli ambienti un'allure openspace di grande tendenza.
Una porta in vetro scorrevole offre una grande libertà progettuale grazie alla varietà cromatica e stilistica del vetro nonché la possibilità di declinarsi a molteplici ambienti; sia domestici che professionali o commerciali.

Eclisse, azienda leader da 25 anni in Italia per le sue porte scorrevoli a scomparsa, anticipa i trend e lancia sul mercato le sue porte in vetro scorrevoli, per una casa d'autore.
Le porte non sono più concepite solo come divisori di una stanza ma, come veri e propri elementi d’arredo che abbracciano le ultime tendenze dove il vetro è il vero e unico protagonista.
Ideali per regalare luce e continuità alle stanze, le porte in vetro scorrevoli arredano casa senza ingombrare e donano a qualsiasi ambiente grande armonia.



La collezione di porte in vetro scorrevoli Eclisse si compone di tre linee dal forte impatto estetico:
 • AREE: intrecci lineari e tracciati geometrici, design minimali e basilari che esaltano la superficie del vetro, anche attraverso piccoli incastri di colore;
 • FLORES: linea dedicata ai fiori, all’acqua, al vento e al sole, declinati in forme romantiche che evocano la bellezza della natura;
 • COLORS: linea dedicata ai colori limpidi e sgargianti che creano un forte contrasto armonico tra materiali e stili diversi.



Le nuove linee di porte in vetro scorrevoli Aree e Flores sono realizzate su lastre di cristallo temperato con base trasparente, satinata o fumé da 10 mm di spessore. Possono essere impreziosite attraverso una lavorazione di incisione (sabbiatura), e/o applicazioni di vetro-fusioni. I decori sabbiati sono disponibili anche su base trasparente, satinata o fumé.
Le porte Colors, invece, possono essere realizzare sia su base composta da due lastre di 5 mm di vetro temperato stratificato con verniciatura interna monocoprente, sia su una lastra unica di 10 mm di vetro temperato con verniciatura effetto satinato su un lato. 
Entrambe le tipologie sono disponibili in una vasta gamma di colori, caldi o freddi, delicati o vistosi, per accontentare qualsiasi sfumatura progettuale.
Le porte in vetro scorrevoli sono, inoltre, dotate di un apposito guida-porta e di staffe per il fissaggio al sistema di scorrimento Eclisse. Gli stipiti e i coprifili per le porte in vetro sono disponibili in noce tanganika e laminato.
Facoltativa, invece, la scelta di completare le porte con uno specifico kit di chiusura in ottone cromo satinato o, con apposite maniglie realizzate in vetrofuso artistico; dal forte impatto stilistico.
Eclisse pone, inoltre, moltissima attenzione alla sicurezza infatti, tutti i vetri delle sue porte sono conformi alle norme vigenti sull’utilizzo nell’edilizia privata e pubblica (norma UNI 7142 e UNI 7697)

Porte in vetro scorrevoli Eclisse, classe allo stato puro.

Al via IFD, la prima fiera virtuale del sistema casa ad emissione zero, il 4 e 5 giugno 2014



Italian Furniture Design: pronta l’edizione Reload 014 in concomitanza con la Giornata mondiale dell’Ambiente

Al via l’edizione 2014 di Italian Furniture Design, la fiera virtuale in 3D online il 4 e 5 giugno 2014 su www.ifurndesign.com, dedicata al settore del legno-arredo e design e da questa edizione all’intero sistema casa, promossa dalla Camera di commercio di Monza e Brianza in collaborazione con APA Confartigianato Milano, Monza e Brianza.
IFD - Italian Furniture Design, la fiera on line inizialmente prevista dal 28 al 30 gennaio 2014, con l’ingresso di nuovi partner www.e-interiors.net, www.360.ru, CSIL - Centre for Industrial Studies, American Institute of Building Design e la Camera di Commercio Italo-Tedesca di Monaco di Baviera - e nuove realtà che stanno valutando l’opportunità di aderire - si terrà i prossimi 4 e 5 giugno 2014, in concomitanza con la Giornata mondiale dell’Ambiente, istituita dall'ONU nel 1972 per celebrare la prima conferenza sull'ambiente avvenuta tra il 5 e il 16 giugno dello stesso anno.
IFD rappresenta l’incontro di quattro punti fondamentali che l’economia attuale richiede alle imprese: digitalizzazione, internazionalizzazione, efficientamento dei costi e rispetto dell’ambiente.
Con IFD le imprese del comparto avranno l’opportunità di promuovere la propria realtà imprenditoriale all’estero, in Paesi riconosciuti target, dalla rete di contatti creati in collaborazione con Unicredit, attiva tramite il modello di servizio UniCredit International nel supporto delle PMI nel processo di internazionalizzazione, Agenzia ICE di Mosca che faciliterà le relazioni con oltre 40 operatori selezionati tra buyers e studi di architettura  russi e con Promos, l'azienda speciale camerale per le attività internazionali e i suoi uffici internazionali, con il supporto di Material ConneXion Italia, centro di ricerca su materiali e processi  produttivi innovativi e sostenibili con sedi a New York, Bangkok, Beijing, Cologne, Daegu, Istanbul, Milano, Seoul, Shanghai, Skövde e Tokyo e della rete comunitaria Enterprise Europe Network.
Partner dell’iniziativa www.e-interiors.net, online in cinque lingue dall’aprile 2001, è stato il primo portale dedicato al settore professional dell'interior design; oggi è un punto di riferimento per i progettisti di tutto il mondo. Parteciperà inoltre a IFD 014 con un proprio stand l'associazione degli architetti statunitensi American Institute of Building Design.
IFD EDIZIONE RELOAD 014 . È la prima fiera che si svolge interamente online dedicata al settore dell’arredamento e ai suoi complementi: home interior design, contract, tessile, materiali da costruzione, rivestimenti, finiture, pavimentazioni e serramenti. Le piccole-medie imprese del “made in Italy” saranno supportate nello sviluppo di un piano di marketing mirato al fine di sviluppare il business internazionale e incontrare buyer, contractor specializzati, progettisti, architetti e professionisti dell’abitare. Si tratta di una vetrina globale per le imprese, dove sarà possibile mostrare negli stand virtuali materiale promozionale, immagini, cartelloni, filmati e prodotti in 3D. 

Le agevolazioni per partecipare a IFD
La Camera di Commercio di Monza e Brianza ha stanziato € 20.000 per contributi in conto capitale, finalizzati a sostenere la partecipazione delle Piccole e Medie Imprese del territorio alla fiera “Italian Furniture Design”, attraverso l’assegnazione di voucher del valore di € 350 che saranno destinati alle prime imprese aderenti.
Per le imprese iscritte a IFD il voucher comprende anche un corso di web-marketing (con focus su e-commerce, social commerce e mobile commerce), a cura di Emotional Marketing Association SC, per far conoscere la cultura digitale alle imprese e le diverse opportunità di business offerte dalla rete.
Il partner tecnologico dell’iniziativa è Hyperfair, azienda che ha sviluppato una piattaforma internet basata su una tecnologia unica al mondo, browser based, 3D ed immersiva, navigabile con avatar che si incontrano, interagiscono e fanno business, facilitati ed assistiti da funzionalità automatiche e innovative di business e social networking.
I partner di comunicazione sono Edimotion Srl, società di marketing communications specializzata nell’ambito del design, già consulente di Koelnmesse (Fiera di Colonia, in particolare dei saloni di arredamento Imm Cologne e Orgatec) e di CIFF-China International Furniture Fair (Fiera di Guangzhou, il sistema fieristico del settore arredamento più grande al mondo); CSIL Centre for Industrial Studies, centro indipendente di ricerca economica e di consulenza per lo sviluppo, fondato a Milano nel 1980, su base cooperativa, da un gruppo di economisti ed esperti con diverse specializzazioni e www.360.ru, il portale internet russo specializzato in arredamento e design. 

I numeri della prima edizione di Italian Furniture Design
Nell’edizione 2012 sono stati registrati più di 1.700 accessi unici su ifurndesign.com da 47 Paesi del mondo, con oltre 9.600 biglietti da visita scambiati. Più di 350 sono stati poi gli avatar tra espositori e assistenti impegnati nella promozione. Complessivamente i visitatori di Italian Furniture Design hanno incontrato sul web circa 70 espositori, tra le eccellenze del “made in Brianza” e le istituzioni a sostegno del distretto. Mediamente ogni giorno 600 visitatori hanno navigato fra gli stand, dialogando con gli espositori in tempo reale, percorrendo con i loro avatar la fiera, esattamente come all’interno di un percorso espositivo reale, orientandosi al meglio tra i diversi padiglioni, utilizzando al posto della cartina lo strumento di ricerca dei tag per identificare facilmente prodotti, servizi e imprese. Lo spazio virtuale comprende anche un infopoint, servizio che ha fornito assistenza a circa 100 utenti al giorno.


giovedì 16 gennaio 2014

Inizia Bene il Nuovo Anno! Conto a Zero Spese fino al 2015

YouBanking - ContoCorrente - ZERO spese fino al 2015! - Aprilo subito >>

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Mail-Maker

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito web.
Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, potete inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente con oggetto RIMUOVI o Cliccate qui per richiedere la CANCELLAZIONE dalla mailing list di www.corrieredelweb.it.

lunedì 13 gennaio 2014

Nasce Onlyhome, il nuovo negozio online di arredamento in legno per tutta la casa

Apre l’e-commerce dedicato all’arredamento in legno per la casa, gestito da uno staff di grande esperienza.
Onlyhome (www.onlyhome.it) è il nuovo negozio di arredamento online, specializzato nella vendita di mobili e complementi d’arredo per la casa.
Al suo interno si possono trovare diversi mobili in legno per arredare il soggiorno, la cucina, la camera da letto matrimoniale, la cameretta e il bagno.
Onlyhome propone inoltre una grande scelta di complementi d’arredo per rendere più completa ed accogliente la casa, come bauli, cassapanche, mensole, orologi, paraventi, cantinette, specchi e quadri.
Anche se nato da poco, questo nuovo negozio di arredamento online può contare sulla competenza e professionalità di uno staff già estremamente preparato, specializzato da molti anni nella vendita online di bricolage e strutture in legno fai da te  attraverso il sito Onlywood (www.onlywood.it).


Dott.ssa Chiara Bardini – Comunicazione Onlyhome

Onlywood S.r.l.
Sede Operativa: Via Serravalle 32 - 15060 GAVI (AL)
Tel 0143 643808 - info@onlyhome.it
Negozio online: www.onlyhome.it
Facebook: www.facebook.com/onlyhomeit


Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *