CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime notizie di Arredo e Design

Cerca nel blog

mercoledì 13 febbraio 2019

Arredo bagno, rubinetterie: Colonna doccia Kubik di Gattoni Rubinetteria. Design e tecnologia per l¹ambiente doccia moderno

La colonna doccia Kubik di Gattoni Rubinetteria, è la soluzione ideale per uno spazio doccia funzionale, confortevole e dallo stile inconfondibile.

La proposta "techno" dell'azienda italiana nasce dalla mano del designer Nicola Novelletto e si caratterizza per i volumi geometrici e minimalisti, le linee rette e le sezioni quadrate, espressione delle più attuali tendenze nel settore del design d'interni.

La colonna doccia garantisce grande praticità, grazie alla possibilità di dotarla di miscelatore termostatico esterno a corpo freddo, che elimina il rischio di scottature accidentali. Inoltre, la doccetta monogetto, che consente di localizzare agevolmente il getto d'acqua nel punto desiderato, si distingue per il flessibile antiattorcigliamento.

Il soffione è equilibrato: le sue generose dimensioni (250mm x 250mm) sono perfette per assicurare il totale comfort nell'ambiente doccia e grazie al sistema anticalcare la sua pulizia è semplice e rapida.

Oltre alla colonna doccia, il mondo "Kubik" si segnala per una vasta gamma di differenti articoli - quali i miscelatori lavabo, vasca e bidet e gli accessori coordinati (portasapone, portabicchiere, portadispenser, portasciugamano e molti altri) – che consentono di arredare lo spazio con uno stile elegante e moderno.



--
www.CorrieredelWeb.it

sabato 1 dicembre 2018

MARCHI CUCINE - Cucina LAB 40: tre versioni, un unico gusto italiano!

Cucina LAB 40: tre versioni, un unico gusto italiano!

 

LAB 40 è uno dei sistemi più versatili proposti dall'azienda Marchi Cucine, realtà che con più di quarant'anni di esperienza nel mondo delle cucine artigianali, oggi è una vera e propria eccellenza italiana nel mondo.

 

La linea di cucine LAB 40 si arricchisce di tre inedite versioni, tutte contraddistinte da un comune denominatore: l'utilizzo di materie prime di alta qualità, la cura stilistica e l'attenzione artigianale riservata al più piccolo dettaglio.

 

LAB 40 è una cucina laboratorio nata per rispondere ad uno stile contemporaneo. Il modello fa parte della collezione Gusto Italiano, la linea dell'azienda che prende ispirazione dalle tendenze dell'abitare moderno.

 

Il concept di LAB 40 si basa sull'interpretazione della cucina come luogo conviviale e di condivisione. Una proposta ad alte prestazioni tecnologiche con elementi che rimandano alla tradizione: un connubio perfetto tra emozione e innovazione.

 

Realizzata in pregiato legno il sistema di cucine LAB 40 è disponibile in numerosi abbinamenti di materie e finiture che passano dagli intramontabili bianco e nero ad una tavolozza di colori laccati esclusivi da mixare con le varie tipologie di ante in legno spazzolate o con superfici irregolari. Soluzioni dal design inconfondibile rendono unica LAB40 come la bottigliera, l'alzata top con cassetti e il sistema di pensili a giorno con illuminazione led.


La cucina componibile LAB 40 si reinventa liberamente, adattandosi a diverse esigenze operative e contenitive. Soluzioni originali, su misura, in grado di offrire diversi modi di interpretare il gusto italiano nella routine quotidiana di ogni casa.

 

LAB 40: una cucina "senza tempo" da personalizzare per farti emozionare.

 


 

MARCHI CUCINE S.S n°10 KM234 26039 Vescovato (CR) tel.  0372-830350

Design & salute, un binomio di successo. L’immagine coordinata e il design dei dispositivi medici della start up AUS realizzati dallo studio Joevelluto

DESIGN&SALUTE, UN BINOMIO DI SUCCESSO

 

L'IMMAGINE COORDINATA E IL DESIGN DEI DISPOSITIVI MEDICI DELLA
START UP AUS REALIZZATI DALLO

STUDIO JOEVELLUTO

 

 

Non solo grandi opere e oggetti d'arredo, il design è un concetto trasversale che accomuna settori differenti e ha un obiettivo ben preciso: unire funzionalità ed estetica a favore di progetti responsabili finalizzati al bene comune. Ed è proprio a partire da questo presupposto che lo studio JoeVelluto, ha firmato per la prima voltaun concept di design in campo medico, mettendo dunque la sua creatività al servizio di una linea di parafarmaci e strumenti per la prevenzione, la cura e la riabilitazione del pavimento pelvico realizzata della start up AUS. Una nuova linea nata dall'esperienza trentennale in ambito medico di un importante advisor scientifico - chirurgo e docente universitario, tra i massimi esperti del settore a livello internazionale - .

 

Una collaborazione di tre anni che ha portato alla creazione di una selezione di strumenti della linea "AUS Scientia" e contestualmente allo studio dell'immagine integrata e dell'intera identità visiva del progetto che include anche una linea nutraceutica "AUS Natura" – creme e integratori sviluppati con principi attivi naturali per ritrovare il benessere e prevenire queste patologie, che utilizza principi attivi naturali.

 

Un argomento molto specifico e spesso considerato "tabù": prodotti nutraceutici e strumenti con una finalità terapeutica importante a cui lo Studio vicentino ha saputo regalare un'identià unica, un mix perfetto di eleganza e affidabilità, tocchi di colore che caratterizzano il design e una delicatezza delle forme che smorza il rigore e la severità intrinsechi dei presidi medici. La scelta è stata quella di rinunciare al superfluo a favore di un'elegante essenzialità, senza per questo rinunciare all'estetica.

 

Lo Studio di design e comunicazione – fondato da Andrea Maragno e Sonia Tasca, ha infatti studiato e disegnato due dei prodotti della linea AUS Scientia: PERAUSETTA – schizzetto indicato per lavande – e IGIET – un dispositivo meccanico per l'igiene personale.  Inoltre ha pianificato il progetto di comunicazione a 360° in cui la brand identity – design del prodotto, logo, packaging, labeling, catalogo e materiale per i punti vendita - rispecchia la complessa attività di ricerca, sviluppo e produzione di AUS.

 

Un progetto non solo funzionale ma anche eco-friendly, in quanto tutti i materiali di comunicazione AUS sono stampati su carta ecologica, coerentemente con la scelta di qualità e certificazione dei prodotti. Le confezioni sono, infatti, realizzate con "Shiro Alga Carta", prodotte con alghe in eccesso della Laguna di Venezia combinate con fibre di cellulosa.

 

 

PERAUSETTA Schizzetto/peretta con cannula morbida.

Indicato per irrigazioni intestinali e vaginali. Realizzato in materiale atossico, morbido e resistente esteticamente ispirato alla forma di un cuore capovolto.

 

IGIET Dispositivo meccanico da installare sul wc per la massima igiene personale.

Oltre che per una normale igiene personale, è particolarmente indicato in situazioni di malattie specifiche ed è adatto a persone con disabilità fisiche, difficoltà motorie delle mani, soggetti molto anziani e obesi.

Un solo gesto, un maggior benessere e un occhio di riguardo alla salvaguardia della natura, evitando inutili sprechi di carta. È declinato in versatili soluzioni di utilizzo (set da casa o da viaggio). 

Image
Image
Image
Image

venerdì 30 novembre 2018

Arredamento. Sciuker Frames premiata ai "Best IPO Innovative Project Award"


SCIUKER FRAMES PREMIATA AI "BEST IPO INNOVATIVE PROJECT AWARD"

 

La consegna del premio nella categoria "AIM Industrial" è avvenuta nel corso della V edizione dell'AIM Investor Day 2018, tenutosi ieri a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana a Milano.


Avellino, 30 novembre 2018 – Sciuker Frames (SCK) - azienda innovativa attiva nella progettazione e produzione di finestre ecosostenibili in legno alluminio e in legno vetro strutturale - è stata premiata ai "Best IPO Innovative Project Award" nella categoria "AIM Industrial" in occasione dell'AIM Investor Day 2018, l'evento organizzato da IR Top Consulting per valorizzare le società quotate e private nei confronti della comunità finanziaria.

 

L'azienda è stata selezionata dalla giuria del premio, tra le PMI quotate su AIM Italia per la capacità di innovazione nel settore degli infissi, grazie al know-how tecnologico, all'industrializzazione del processo produttivo artigianale, all'attenta selezione e combinazione di materiali naturali (legno-alluminio-vetro) dal design ecosostenibile e per le elevate prestazioni in termini di isolamento termico ed acustico.

 

Ogni progetto nasce all'interno dello Sciuker Lab, il laboratorio delle idee di Sciuker Frames in cui la ricerca e lo sviluppo prendono forma: il luogo dove si incontrano gli sforzi tecnologici ed estetici di ingegneri e designer con il solo scopo di coniugare processi produttivi, creatività italiana e scelta dei migliori materiali naturali, per infissi di design dalle elevate prestazioni in termini di efficienza energetica. La missione dell'azienda è da sempre migliorare il comfort abitativo delle persone con finestre ecosostenibili in grado di garantire un elevato risparmio energetico, ponendo grande attenzione anche al design, che trasforma ogni prodotto in oggetto d'arredo in grado di dialogare con gli altri complementi della casa.

 

"Questo premio rappresenta per l'azienda e gli investitori - ha dichiarato Marco Cipriano, Presidente e Amministratore Delegato di Sciuker Frames – l'attestato più tangibile che il modello industriale che abbiamo tracciato in questi anni, basato sull'applicazione della scienza delle costruzioni e dei materiali alla costruzione di finestre eco- sostenibili, ci ha permesso di definire un nuovo paradigma nel mercato dei serramenti. Le emergenze in tema ambientale ci riguardano sempre più da vicino. È per questo motivo che il nostro impegno in tema di sostenibilità e responsabilità sociale d'impresa è costante e rappresenta il punto fermo che guida ogni nostro nuovo progetto. Con la quotazione abbiamo ulteriormente accelerato il percorso di crescita, che ci consentirà nei prossimi mesi di consacrare il design e l'eccellenza Made in Italy dei nostri infissi anche sulla scena internazionale".



Chi è Sciuker Frames

Da circa un quarto di secolo Sciuker Frames progetta, produce e commercializza finestre ecosostenibili in legno alluminio e in legno vetro strutturale che migliorano il Pianeta, con un'elevata attenzione alla qualità ed allo stile dei prodotti, realizzati con selezionate materie prime ecosostenibili e lavorazioni italiane.

Sciuker Frames ha creato un rivoluzionario sistema di infissi basato sulla tecnologia brevettata e proprietaria Stratec, grazie alla quale l'azienda realizza prodotti "tailor made" in grado di coniugare comfort, estetica ed efficienza energetica.

Oggi Sciuker Frames è presente in modo capillare su tutto il territorio nazionale con circa 300 rivenditori e 2 store gestiti direttamente. L'azienda è altresì presente all'estero con uno store diretto in Svizzera.

mercoledì 14 novembre 2018

Lineanove by Brugnotto Shop Interiors



"Una linea maestosa dove metallo e legno formano corpi unici e compatti valorizzati da un grande design e dall'inserimento di dettagli architettonici.

 

Il design si fonde con la funzionalità per creare elementi di arredo

dalla struttura robusta, ma al contempo snella ed elegante.

 

Modularità e versatilità sono le peculiarità che contraddistinguono

questa linea."

La LINEANOVE consiste in un sistema di arredo modulare, caratterizzato da una struttura portante in ferro, in cui gli arredi presentano finiture di nobilitato Rovere tavolato o tinte unite opache e lucide. I laminati di Vera Pietra completano le finiture "materiche" di questa linea. E´ dotata di sistema di illuminazione LED integrata negli accessori.

 

Gli elementi della LINEANOVE permettono una totale libertà sia nella composizione dei diversi moduli, sia nel modificare l´allestimento a piacere, in quanto ogni soluzione permette di avvalersi di accessori con illuminazione integrata indipendenti.




--
www.CorrieredelWeb.it

martedì 13 novembre 2018

Doimo Cityline presenta la prima cameretta che si autorigenera dai graffi

Doimo Cityline presenta la prima cameretta che si autorigenera dai graffi

 

Grazie alle proprietà di auto rigenerazione delle nuove superficiCityline presenta la prima cameretta che non teme piccoli graffi, impronte, spargimenti di acqua e macchie di sporco. Per bambini liberi di muoversi, giocare e crescere senza alcuna preoccupazione.

 

Progettare ambienti per bambini significa mettere i loro gusti e le loro necessità al primo posto. Ma non solo: significa anche realizzare spazi di gioco, studio e riposo che da un lato permettano loro di esprimere la propria personalità e dall'altro consentano ai genitori di sentirsi sicuri sotto ogni punto di vista. È questo che ha ispirato le nuove camerette Cityline, realizzate con un'innovativa superficie soft-touch – ecologica ed atossica – in grado di autorigenerarsi.

 

"Siamo fortemente convinti – commenta Diego Stefanato, CEO di Doimo Cityline – che i bambini abbiano tutto il diritto di muoversi, di giocare, di sporcarsi e di vivere in un ambiente atossico. Per questo abbiamo orientato la nostra ricerca tecnologica verso la realizzazione di materiali innovativi che potessero offrire loro la più ampia libertà di espressione, garantendo al contempo ai genitori i più alti standard di sicurezza e salubrità".

 

Grazie alle innovative proprietà di auto-rigenerazionela nuova laccatura delle camerette Cityline sopporta qualsiasi sollecitazione dovutaall'utilizzo quotidiano e in caso di piccoli graffi, abrasioni, segni lucidi, schizzi e macchie è in grado di tornare autonomamente allapropria condizione originale in poche ore

La speciale caratteristica Anti-Fingerprint, inoltre, evita gli antiestetici segni delle impronte digitali mentre l'effetto soft-touch restituisce una superficie dal tocco morbido e vellutato. L'eccezionale brillantezza e la resistenza alla luce donano infine un'estetica impeccabile, perfetta anche dopo diversi anni.

 

Frutto di un'approfondita ricerca di industrial designla nuova finitura Cityline garantisce non solo superfici dagli altissimi standard qualitativi ed estetici, ma anche ambienti completamente salubri e sicuriOltre a non contenere metalli pesanti, nel pieno rispetto della normativa EN71, è priva di formaldeide e di qualsiasi sostanza atossica o cancerogena. Inoltre, restituisce una percentuale di VOC (composti organici volatili) inferiore al 3%, rientrando nella classe A+ del regolamento francese DEVL 1104875A relativo alla marcatura dei prodotti vernicianti edili e alla loro emissione di sostanze nocive volatili.

 

 

In alto, uno dei test di verifica delle performance della nuova finitura Cityline.

Sotto, invece, una delle nuove composizioni 2019 del brand.

 




--
www.CorrieredelWeb.it

venerdì 9 novembre 2018

Arredi trasformisti per una casa a prova di ospiti_le proposte TEAM7


Arredi trasformisti per una casa a prova di ospiti:
le proposte firmate TEAM7
Dalla sala da pranzo, al living, passando per l'ingresso e la camera da letto: quando gli ospiti si fanno numerosi, sono molte le zone della casa da riorganizzare. All'interno della sua gamma di mobili in puro legno massello naturale, l'azienda austriaca TEAM 7 propone una serie di soluzioni intelligenti e multifunzionali, in grado di assumere diverse configurazioni e dare vita a un ambiente sempre accogliente e dinamico.
Tavolo allungabile nox
Mentre il Natale si avvicina, ogni casa addobbata a festa si prepara ad accogliere parenti e amici, per affollate cene attorno al tavolo o lunghe chiacchierate davanti al fuoco di un camino. Mai come in questi casi, però, lo spazio domestico sembra essere sempre troppo poco e trovare posto per tutti gli ospiti può diventare una vera impresa.

A offrire una soluzione pratica e funzionale ci pensano una serie di complementi d'arredo firmati dall'azienda austriaca TEAM 7, ciascuno dei quali caratterizzato dalla capacità di adattarsi a numerosi ambienti e rispondere alle più svariate necessità di utilizzo. Dal tavolo allungabile nox che, grazie a un pratico sistema di estrazione, in un attimo può accogliere altri quattro commensali, al nuovo appendiabiti hood che, con l'aggiunta di un'asta in legno, offre spazio a sufficienza per giacche e cappotti. Infine lift, hi! e sidekick, i tavolini trasformisti dalle mille funzionalità, che invitano a giocare e a sperimentare molteplici configurazioni.


Fondata nell'autunno del 1959 da Erwin Berghammer, TEAM 7 è considerata una delle aziende pioniere nel settore dell'arredamento naturale. Già a partire dagli anni '80, infatti, grazie al forte spirito imprenditoriale dei proprietari unito alla loro sensibilità verso il rispetto della natura, la filosofia green e la produzione sostenibile hanno cominciato a permearne l'attività. Da allora, TEAM 7 ha cominciato a produrre mobili in legno naturale.
L'arrivo in azienda di Georg Emprechtinger, entrato in campo come amministratore delegato nel 1999 e diventato unico proprietario nel 2006, ha dato la svolta decisiva al marchio, facendo debuttare ufficialmente TEAM 7 nel mercato dei mobili di design.
Nel corso degli anni il team creativo interno all'azienda, costituito oggi da 35 designer e tecnici di sviluppo prodotto, supportato da Emprechtinger ha cominciato ad integrare nuove funzionalità tecnologiche al prodotto; una conversione che ha permesso al brand di conquistare nuove importanti fette di mercato. Ai valori in cui l'azienda austriaca si è sempre identificata, quali sostenibilità, tradizione artigianale della lavorazione e produzione su commessa, si sono quindi affiancati innovazione e design: senza dimenticare le proprie radici ecologiche, il marchio TEAM 7 ha cominciato a distinguersi per la raffinatezza delle sue creazioni in legno naturale.
Ed è proprio grazie a questo innovativo approccio virtuoso al legno, che unisce tradizione artigiana con la moderna arte ingegneristica, che dal 2005 ad oggi TEAM 7 ha collezionato ben 38 premi internazionali per il design, come il red dot award o l'Interior Innovation Award.
Produzione verticale, varietà di gamma, raffinatezza tecnologica, realizzazione esclusivamente su commessa che riesce a superare facilmente i 1000 ordini settimanali per cliente, arrivando fino alla realizzazione su misura, ed il rispetto della natura e del legno naturale sono i capisaldi della produzione TEAM 7 che nel corso degli anni è cresciuta in modo esponenziale. Nel 2017 l'azienda ha realizzato un fatturato record di oltre 100 milioni di euro e oggi impiega più di 750 collaboratori distribuiti tra le tre sedi austriache, di cui due stabilimenti per la produzione di mobili ed uno per lo stoccaggio del legno e produzione di pannelli, e la segheria in Ungheria.
TEAM 7 è inoltre presente in centinaia di punti vendita sparsi in tutto il Mondo. A febbraio 2018 è stato inaugurato a New York il primo store monomarca TEAM 7 degli Stati Uniti d'America. La quota di esportazione si aggira intorno all'86% e nonostante l'internazionalizzazione crescente, TEAM 7 produce e continuerà a produrre solo in Austria.




--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *