CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime notizie di Arredo e Design

Cerca nel blog

venerdì 26 maggio 2017

L’evoluzione 2.0 nel mondo degli infissi: Pavanello Serramenti e i webinar per i rivenditori

Il ruolo della formazione continuativa nelle performance di vendita dei serramenti

Con l’inizio del 2017 Pavanello Serramenti ha dato il via a una serie di webinar mensili, realizzati per fornire ai propri rivenditori un supporto costante nel processo di acquisizione del cliente.

L’iniziativa nasce dal fatto che l’azienda italiana, con agenti e negozi in tutto il territorio nazionale e all’estero, considera i rivenditori parte integrante della propria struttura. Per questo Pavanello Serramenti desidera affiancare i propri partner commerciali per fornire una conoscenza sempre più approfondita del ventaglio prodotti, ma soprattutto per trasmettere spunti commerciali e quei piccoli accorgimenti che possono fare la differenza nel processo decisionale del cliente.

Come previsto l’attività formativa di agenti e rivenditori si è riflessa fin da subito sulle performance dell’azienda e dopo i primi quattro webinar si possono già vedere gli effetti positivi con un + 19 % sulle vendite. Un ottimo risultato per chi come Marco Pavanello, Direttore Commerciale e Marketing della Pavanello Serramenti, ha tenuto personalmente i webinar formativi e ha raccolto i numerosi complimenti da parte della rete commerciale.
“È un piacere ogni mese accedere alla piattaforma per i webinar e vedere un numero sempre maggiore di partecipanti connessi” afferma Marco Pavanello “questo testimonia l’apprezzamento di chi ha avuto esperienza dei nostri seminari online e ha deciso di passare parola ai propri colleghi.

Per noi rimanere in contatto con la rete è essenziale, per trasmettere efficacemente tutte le novità e i continui aggiornamenti sui nostri prodotti, per dare nuovi stimoli e coinvolgere nelle numerose iniziative dell’azienda, ma anche perché sentiamo la necessità di mantenere fra noi una connessione come un’unica grande famiglia.”

La tecnologia viene sicuramente in aiuto quando si tratta di rimanere connessi. Nessuno spostamento, nessuna spesa di carburante o hotel ma pochi semplici click e si può prendere parte alla conferenza. Inoltre, per poter fruire in differita dei webinar, Pavanello Serramenti ha creato una piattaforma FAD per il download. Tutti materiali formativi, i cataloghi e i contenuti di tipo commerciale possono così essere scaricati in tempo reale da chi si sia registrato al portale.

Francesco Pastoressa
Ufficio Stampa L’Ippogrifo®
Tel. +39 040 761404
www.ippogrifogroup.com

mercoledì 24 maggio 2017

"Design x All" il sito che segnala dove, come e quando acquistare design a prezzi scontati compie cinque anni


Cinque anni fa nasceva designxall.com, il sito dedicato alla segnalazione delle migliori offerte di prodotti di design e arredamento. Attraverso le sue due sezioni, NewsxAll e ShopxAll, la piattaforma è una fonte di informazione sempre aggiornata sul mondo del design e le offerte del settore.

NewsxAll è l'area dedicata alle notizie inerenti vendite promozionali delle migliori aziende di design e arredamento, news e tendenze del settore, offerte tratte dai più apprezzati e-shop.

ShopxAll è la sezione dedicata all'e-shop di oggetti di design di seconda mano. Aggiornata quotidianamente, l'area vanta le migliori marche del design e dell'arredamento, rappresentate da oggetti in perfettamente condizioni, in grado di soddisfare le richieste più esigenti. E, per gli appassionati degli oggetti storici, è stata recentemente inaugurata una sezione dedicata ai prodotti vintage.

DesignxAll fin dalla sua fondazione avvicina domanda e offerta, che si tratti di aziende o privati. Seleziona accuratamente i prodotti in vendita, per fornire un servizio esclusivo. Inoltre, accompagna i clienti in tutte le fase della transazione, con un servizio quanto rapido e puntuale.

Il sito è inoltre un punto di riferimento per tutte le aziende che vogliono fornire informazioni commerciali sulle loro vendite promozionali ed offerte, in quanto è sempre stato una fonte di informazione immediata e aggiornata su questo tema.

Inoltre, DesignxAll soddisfa la tendenza del riciclo e del riuso, in quanto, attraverso la compra vendita e il racconto degli oggetti, invita a non sprecare ma anzi a dare nuova vita agli arredi, valorizzandoli in un diverso contesto. Acquistare design di seconda mano sul sito 
è un vero affare in quanto vengono pubblicati solamente prodotti in perfette condizionispesso simili o del tutto nuovi, ma ovviamente al prezzo dell'usato.

martedì 23 maggio 2017

Manital presenta SPRING la nuova maniglia per porte e finestre

Spring, finitura cromo
Le maniglie sono parte integrante e caratterizzante di porte e serramenti, la loro funzionalità è fondamentale così come il design che deve coniugarsi per forma, materiale e finiture allo stile dell'ambiente in cui sono inserite.


Per spazi moderni, sia residenziali sia pubblici, l'azienda di maniglie Manital ha studiato insieme ai designer Mario Mazzer e Giovanni Crosera, la nuova maniglia Spring.


Un oggetto elegante e raffinato, lineare e pulito, frutto del gioco di sovrapposizioni tra il quadrato della rosetta e il rettangolo dell'impugnatura, ingentilita dagli angoli smussati.

Pensata non solo per garantire qualità ed estetica, l'impugnatura di Spring è leggermente estroflessa sia frontalmente sia posteriormente, offrendo così un ottimo confort.


Oltre alle classiche finiture, Spring è disponibile anche in bianco, per dare luce all'ambiente e abbinarsi ad arredi contemporanei, e nero, colore da sempre simbolo di eleganza.


Spring, finitura bianca

Spring, finitura nera

martedì 16 maggio 2017

Il divano secondo Divanova: ampio, comodo e tecnologico.


Antares
Vega
La Superba
Con Divanova Srl, realtà italiana fondata nel 2016, nasce una nuova idea di divano.

Misure importanti, ampie sedute, optional tecnologici e personalizzazione sono le caratteristiche principali delle proposte che uniscono Italia e Germania, dove ha sede lo studio di progettazione Sofa Dreams.

Questi divani, grazie alle loro forme e alle varie possibilità di composizioni, sono i protagonisti indiscussi del living e trovano facile collocazione anche al centro dell'ambiente.

Possono essere arricchiti con elementi aggiuntivi come la funzione letto, penisole, mensole, ripiani in vetro, tavolini in coordinato e cuscini; inoltre per un divano in uno stile ancora più contemporaneo, sono disponibili accessori quali luci a LED, regolabili per intensità e colore grazie ad un telecomando, e porte USB.

Tutto questo studiato nei dettagli e con forme ergonomiche per offrire comfort e benessere.

Le possibilità di scelta sono molteplici anche per quanto riguarda la gamma di rivestimenti - tessuto, similpelle, pelle italiana, pelle di bufalo - selezionati attentamente per la loro qualità e per far fronte a tutte le esigenze.

Tutti i sofà dell'azienda, realizzati e prodotti esclusivamente con materiali garantiti UE, sono visibili e acquistabili sul sito divanova.it, mentre nello showroom di Milano è presente una selezione di best seller.

L'azienda, oltre al servizio di montaggio, punta sulla completa soddisfazione del cliente, per questo prevede la possibilità di reso gratuita, anche per modelli realizzati su misura.

Tra i vari divani presentiamo La Superba progettato per coniugare forme contemporanee, linee definite e ampi spazi per il relax; Vega che si contraddistingue per la linea moderna, essenziale e allo stesso tempo importante e, infine, Antares divano componibile dall'elevato comfort.

www.divanova.it

Showroom Divanova
Via Agilulfo, 3
20141 Milano

sabato 13 maggio 2017

Plauso per Gattoni Rubinetteria a Tektónica 2017

La partecipazione di Gattoni Rubinetteria alla 19esima edizione di Tektónica 2017 è stata un successo. 

Infatti, lo spazio espositivo dell'azienda novarese alla prestigiosa Fiera Internazionale delle Costruzioni e delle Opere Pubbliche di Lisbona è stato caratterizzato da un grande afflusso di pubblico. 

Merito delle collezioni proposte all'insegna del design, dell'efficienza e sempre con un occhio di riguardo per l'eco-compatibilità, il trait d'union dell'intera produzione di Gattoni Rubinetteria. 

Dal 3 al 6 maggio 2017, tra le proposte presentate nella location portoghese, hanno suscitato grande apprezzamento da parte dei visitatori, ad esempio, il miscelatore Boomerang disegnato da Marco Piva, declinato in accattivanti combinazioni di finiture e colori; e le numerose soluzioni disegnate dall'architetto e designer Marco Pisati (Color, Color inox, Color Cube, Circle ed Ely) oltre alle tante configurazioni per sperimentare esperienze quotidiane di relax multisensoriale, comodamente nel proprio ambiente doccia. 

Inoltre, hanno riscosso notevole interesse l'innovativo sistema universale GBOX, che semplifica l'installazione e la manutenzione dell'incasso doccia; ed i modelli per cucina, capaci di soddisfare le diverse esigenze di funzionalità e di stile.


--
www.CorrieredelWeb.it

Valvole Mono/Bitubo High Style di Arteclima con preregolazione. Comfort, stile e risparmio

Arteclima rende ancora più performante e green la sua gamma di valvole termostatizzabili Mono/Bitubo High Style, arricchendola con il sistema di preregolazione, la soluzione ideale per migliorare le prestazioni e ridurre i costi d'esercizio.


La serie di valvole termostatizzabili Mono/Bitubo – predisposte per impianti con tubo rame o tubo multistrato – si caratterizzano per gli attacchi centrali interasse 50mm. provvisti di bocchettoni da 1/2" con tenuta gomma sul filetto per l'allacciamento al corpo scaldante, le connessioni alle tubazioni sono, a scelta, "attacco unificato 24x19 F/" oppure "attacco 3/4" Eurocono". 

Le valvole possono essere posizionate in impianti di distribuzione Bitubo o in impianti di distribuzione Monotubo, semplicemente aprendo o chiudendo il by-pass, situato a metà del corpo.

Per il soddisfacimento delle diverse esigenze di installazione, Arteclima propone tre differenti varianti: valvola termostatizzabile a destra e detentore a sinistra, valvola termostatizzabile a sinistra e detentore a destra, e valvola doppio detentore.

Recentemente l'azienda ha dotato le soluzioni Mono/Bitubo High Style di un vitone appositamente sagomato che permette di effettuare agevolmente il bilanciamento dell'impianto di riscaldamento, parzializzando con facilità la portata di acqua al radiatore. 

Questo semplice meccanismo di preregolazione consente oltre all'ottimizzazione del comfort ambientale, l'efficace abbattimento dei consumi energetici.

Inoltre, anche la componente estetica è soddisfatta, grazie alla possibilità di scegliere tra dispositivi con superficie verniciata Bianco RAL9010 e con finitura Cromata Lucida, oppure "Total-White", con finitura completamente bianca.

--
www.CorrieredelWeb.it

venerdì 12 maggio 2017

DECORARE LA TAVOLA CON I FIORI: LA FLOWER EXPERIENCE DI ROCCAFIORE

VIVI LA FLOWER EXPERIENCE AD ANTHEA SPA BY ROCCAFIORE

L'eden naturale di Roccafiore si arricchisce di nuove esperienze green da condividere nel mood del benessere olistico


La ricerca del contatto con la natura, la stretta connessione con tradizioni antiche e vocazione moderna raggiungono la loro massima espressione all'interno di AntheaSpa by Roccafiore, in un percorso alla ricerca dell'armonia antica, fonte di nobile bellezza in cui la componente floreale risulta imprescindibile nei suoi trattamenti e nei suoi luoghi. 

I fiori e la loro essenza di colori, profumi, forme e sensazioni che hanno dato il nome al centro benessere, oggi offrono  un'esperienza del tutto innovativa declinata in originali laboratori floreali a tema organizzati nell'eden naturale di Roccafiore, immerso in uno dei più spettacolari paesaggi dell'Umbria.

Il fiore che sboccia (dal greco Anthea) allieta la tavola ed ogni angolo di Roccafiore, decora le pietanze culinarie, dona profumi inebrianti ai vini della cantina umbra, colora il giardino botanico che si manifesta tra gli olivi secolari. 

Il tema del fiore viene approfondito ogni mese, grazie alla preziosa collaborazione con esperti flower artists di Agave events&wedding di Terni, con cui si organizzano originali eventi stagionali, come divertenti corsi di composizioni floreali, oppure corsi di potatura delle rose o di creazioni artistiche verdi cogliendo direttamente ciò che la natura che circonda Roccafiore può offrire in tutte le stagioni per creare originali centrotavola e bouquet

Ecco il calendario dei prossimi appuntamenti in programma:
Lunedì 22 maggio - Erbe e fiori a Km Zero

Alla scoperta del giardino di Roccafiore per conoscere e per cogliere erbe aromatiche e fiori che si potranno utilizzare nelle composizioni domestiche.

Lunedì 19 Giugno - La tua torta di Fiori
Gli ospiti potranno decorare con i fiori una torta, dalla wedding cake alla classico dolce di compleanno.

Per informazioni e prenotazioni 075 8942416 - info@roccafiore.it

Tutto questo è Roccafiore, una realtà nel territorio di Todi, che unisce una cantina che produce con viticoltura naturale ed ecosostenibile per vini naturali da vitigni autoctoni e certificati Green Heart Quality, un resort, un ristorante e un centro benessere. 

Novanta ettari immersi in un paesaggio mozzafiato, dove non mancano colture di legumi e cereali, produzione dell'olio e un piccolo allevamento di maialini di Cinta Senese.  




--
www.CorrieredelWeb.it

giovedì 11 maggio 2017

Milano Bedding presenta i nuovi divani letto Groove e Clarke: dettagli di design, forme accoglienti e meccanismi nascosti per il miglior comfort.


Milano Bedding, da oltre venti anni, produce divani e divani letto che puntano su forma ed innovazione, per offrire un prodotto espressione della qualità made in Italy.

L'azienza brianzola quest'anno presenta due divani e divani letto: Clarke, un modello con una lavorazione a “volant”, con cucitura a vista, che lo rende ricercato e allo stesso tempo informale, per ambienti dall'aria disinvolta e cosmopolita. 

Accogliente, progettato per garantire un elevato comfort sia nella seduta che nella dormita, crea una perfetta armonia tra la struttura rigorosa, gli ampi cuscini e il rivestimento morbido, dall'aspetto “vissuto”.

Clarke
Clarke

Clarke

La seconda novità è Groove, che si distingue immediatamente per la lavorazione dei braccioli; la loro arricciatura ne fa un modello elegante ed accogliente, coniugando dettagli classici e una forma moderna.

Groove
Groove
Groove
www.milanobedding.it

 

Le luci per l'area living secondo Rossini Illuminazione


Scegliere la giusta luce, sì sa, è essenziale per rendere una stanza ospitale ed accogliente, per viverla al meglio in ogni occasione.

Quando si parla di soggiorno e sala da pranzo bisogna dare la precedenza ad una luce diffusa e rilassante, ma anche, per alcune aree, diretta, puntando su lampade da tavolo, terra e sospensioni e individuando materiali e design in linea con il resto dell'ambiente.

Rossini Illuminazione, azienda lombarda con oltre 85 anni di storia, ha sviluppato una vasta gamma di lampade decorative per interno che alternano modelli dalle linee essenziali e minimal, realizzate con materiali che spaziano dal vetro all’alluminio, passando per il tessuto e il policarbonato; ad altri più ricercati e classici, impreziositi dall’utilizzo del vetro soffiato e dalle lavorazioni artistiche veneziane.

Per una luce diffusa, importante per ottenere un'illuminazione omogenea, uniforme e gradevole in tutto l'ambiente, sono indicate lampade che lasciano filtrare la luce in modo morbido e indiretto, siano esse piantane, lampadari, faretti oppure lampade da tavolo.

Tra i vari prodotti Rossini Illuminazione, vi segnaliamo Jay, Bala, Marilyn, Sophia e Ipanema.
Marilyn

Jay
Bala




Ipanema
Sophia

















Nella sala da pranzo, invece, la scelta può ricadere su una lampadario singolo o a più corpi, in modo da illuminare il centro della stanza o concentrare la luce sul tavolo e il viso dei commensali, facendo attenzione a non abbagliare.
Per quest'area, vi segnaliamo: Asia, Meg e Yoko.

Asia
Meg
Yoko
 


















Infine, nei momenti di relax, lettura o accanto alla TV, la scelta migliore è quella di inserire una luce bassa e diffusa, facilmente ottenibile grazie a lampade da tavolo o abat-jour.
Ecco i nostri suggerimenti: Klaus, Ofelia e Shelly.

Shelly
Klaus
Ofelia





















Rossini Illuminazione, fondata a Milano nel 1929, ha avuto una costante crescita e sviluppo presentando il primo catalogo nel 1961.

Dal 1996 ha sede a Segrate, nell'hinterland di Milano, in una struttura di 8.000 mq completamente informatizzata che permette la gestione in stock di 5.000 referenze, arricchita da un’ampia sala esposizione.

L'azienda, ora alla terza generazione, soddisfa tutte le richieste di illuminazione sia decorativa sia tecnica proponendo soluzioni per interni, esterni, casa, ufficio e retail con particolare attenzione all'ecosostenibilità e allo sviluppo della tecnologia LED.

www.rossinigroup.it

Caleffi: nuova collezione ecosostenibile interamente realizzata in fibra botanica TENCEL®

Comfort, innovazione e attenzione all’ambiente: per il 2017 Caleffi guarda all’ecosostenibilità e lancia Green, la prima collezione di biancheria da letto e da bagno interamente realizzata in TENCEL®, innovativa fibra botanica che permette di ridurre l’impatto ambientale e proteggere la biodiversità.

In questo modo Caleffi importa nel nostro Paese un’attenzione all’ambiente, nel mondo dell’homeware, già ampiamente diffusa in Nord Europa, qualificandosi come uno di quei brand all’avanguardia che producono e distribuiscono in Italia prodotti per la biancheria da casa realizzati in TENCEL®.

Green propone completi lenzuola e spugne dalla mano particolarmente morbida e setosa, caratteristica peculiare di questo tessuto di origine naturale che risulta particolarmente piacevole a contatto col corpo. Una vera e propria carezza sulla pelle.

Ottima resistenzabuona traspirabilità e straordinaria capacità di assorbimento dell’umidità - che assicura inoltre la riduzione della crescita dei batteri e quindi la massima igiene - sono le ulteriori caratteristiche di questo materiale. 

Ottenuta dalla lavorazione della cellulosa estratta dagli alberi di eucalipto, la fibra di TENCEL® è realizzata con materiali biodegradabili attraverso un processo produttivo chiuso e rispettoso dell’ambiente, che prevede il recupero e il riutilizzo delle sostanze impiegate. Per un benessere 100% sostenibile.

I prodotti della collezione, disponibili a partire da aprile in tutti i negozi Caleffi o negli store multimarca, sono declinati in 6 delicate tonalità neutre (grigio, cielo, giada, cielo, bianco, tortora e naturale), per una palette cromatica tenue ed elegante.

domenica 7 maggio 2017

I ventilatori a soffitto come alternativa al condizionatore

Ogni anno d'estate si ripropone il problema dell' afa eccessiva.
Le notti sembrano essere non piú sopportate da chi ha caldo. Da una decina di anni a questa parte è partita la corsa all'acquisto del condizionatore, ma non tutti lo amano.

Un freddo eccessivo, consumi enormi in bolletta e difficoltà nel montaggio del motore esterno lo rendono inutilizzabile spesso.

L'alternativa è rappresentata dal caro e vecchio ventilatore da soffitto, sempre efficiente ed economico. I modelli sul mercato sono tanti, con la luce, con il telecomando, con la funzione di ventilazione "inversa" con le pale che ruotano in senso contrario.
Questa funzione serve per utilizzarlo in inverno per spingere in basso l'aria calda e distribuirla.



Per montarlo possiamo fare da soli se siamo un po' pratici con i fili della corrente, altrimenti meglio chiamare un elettricista. Consuma, come detto molto poco. Alla massima potenza circa 60 - 70 watt l'ora contro i 500-600 di un condizionatore e costa meno della metà, 100 euro contro i 400 di un condizionatore piccolo.

Direzione delle pale
Strano pensare ad utilizzarli in inverno, ma la maggior parte di questi prodotti sono costruiti per essere utilizzati tutto l’anno, Con la funzione reverse il senso di rotazione delle pale si inverte permettendo di buttar giu l'aria. Sappiamo tutti che il calore tende a salire.

Ventilatori senza pale
Dyson è una marca che produce questo tipo di prodotto costoso e di design. La cosa incredibile è che è molto silenzioso.

AM08

  • Tecnologia Air Multiplier™
    I ventilatori Dyson utilizzano la tecnologia Air Multiplier™ per creare un flusso d'aria potente e uniforme.

  •  
  • Timer modalità notturna
    É possibile programmare lo spegnimento del ventilatore ad intervalli pre-impostati (da 15 minuti a 9 ore).
  •  
  • Telecomando
    Con 10 precise impostazioni del flusso d'aria, timer per la modalità notturna, tasto di accensione/spegnimento ed regolazione dell'oscillazione. Curvo e magnetizzato per essere riposto comodamente sull'apparecchio.
  •  
  • Controllo dell'oscillazione
    Il flusso d'aria può essere fatto oscillare in modo da coprire tutto l'ambiente, con un solo comando per un'oscillazione più uniforme.
  •  
  • Più silenzioso del 35%
    I canali dell'aria sono stati ottimizzati per ridurre le turbolenze del flusso d'aria, rendendo l'AM08 più silenzioso del 35% rispetto all'AM03.

Link:
http://condizionatoreportatile.altervista.org/category/ventilatori-soffitto

sabato 6 maggio 2017

Letto modello Cinderella by ArteArredo Schleret



In Italia, alcune aziende posseggono qualcosa di esclusivo: sono originali, creative, hanno sensibilità estetica e un forte senso della tradizione. 

Le capacità di queste aziende non si limitano al pensiero creativo ma hanno radici più profonde, perchè sanno lavorare con le mani oltre che con il cuore. 

ArteArredo Schleret è una di queste aziende.

Letto modello Cinderella: Una camera da letto molto elegante con testata e pediera dalla lavorazione ricca di dettagli: una base matelassè è a tratti sormontata da un intaglio tridimensionale in legno con finitura in foglia oro decape su base noce color miele.

Il mondo da un'altra prospettiva: Bonaldo presenta la madia Shade


Un elegante e colorato omaggio allo stile 'Seventies', di tendenza, ironico e colorato.

Una grafica dal sapore anni '70, che rende la madia Shade, disegnata dallo studio Viganò, la protagonista indiscussa di qualsiasi ambiente, capace di arredare e decorare con garbo e colore sia la zona giorno che la zona notte.

Le ante sono caratterizzate da un pattern optical e cangiante che 'stupisce' e che strizza l'occhio agli ultimi trend del mondo della moda. 

Grafiche in grado di cambiare colore a seconda delle prospettive, dal grigio antracite al viola, dal verde al blu, perchè le cose non sono mai come sembrano e vale sempre la pena guardare il mondo con uno sguardo differente.

La base in ottone solleva la struttura dal pavimento rendendola leggera, mentre i fianchi smussati ne ammorbidiscono la figura, trasformandola in una vera e propria onda di colore pronta ad avvolgere la casa.


  • Struttura in legno con grafica nelle ante a pattern con sfondo sfumato.
  • Base in metallo verniciato grigio antracite o ottone opaco.
  • Misure: l170 x p55 h 68cm oppure l230 x p55 h 68cm

 

venerdì 5 maggio 2017

Il massimo del comfort nella gestione dei livelli di luminosità con l'intuitiva tecnologia SMI


Soluzioni schermanti intelligenti sono sinonimo di comfort nella gestione dei livelli di luminosità degli interni
Fonte: SMI Standard Motor Interface e.V.
300dpi

Abbiamo dato luce a sistemi oscuranti intelligenti!
Con myGekko è semplice regolare le schermature solari quali veneziane e tapparelle, controllabili con facilità grazie all'intuitiva tecnologia SMI.

La Standard Motor Interface (abbreviato SMI) è un'interfaccia elettrica concepita per la gestione e il controllo di sistemi motorizzati per schermature solari, che permette un reale e continuo dialogo bidirezionale tra i vari dispositivi, facilitandone la gestione da parte del singolo utente. 

L'interfaccia garantisce un maggiore comfort nella regolazione digitale delle schermature solari e facilita l'installazione a montatori e tecnici, anche senza il possesso di conoscenze informatiche specifiche. 

Anzi: grazie alla pratica interfaccia SMI si riducono i tempi d'installazione e il numero di dispositivi da installare.

"Le movimentazioni meccaniche per tende da sole e tapparelle con interfaccia SMI sono pensate per tutti gli utenti che prediligono l'utilizzo di tecnologie intelligenti per la casa", sottolinea Otmar Stillhard, direttore di dipartimento dell'associazione SMI Standard Motor Interface con sede nella svizzera Steckborn. In questo modo tecnici ed elettricisti possono realizzare linee di allacciamento anche a "cinque fili" e attivare fino a sedici dispositivi differenti in parallelo. "Con myGEKKO Slide gli utenti possono inviare comandi direttamente ai propri dispositivi, regolando a piacere l'intero sistema di schermature solari e i livelli di luminosità negli spazi interni dell'edificio utilizzando il proprio smartphone o PC", aggiunge Hartwig Weidacher, esperto di soluzioni domotiche per la casa e amministratore delegato della myGEKKO | Ekon Srl. E' così che ad esempio le tapparelle possono aprirsi automaticamente la mattina, per poi richiudersi non appena si fa buio.

E non è tutto: l'utilizzo di schermature solari contribuisce a migliorare il comfort negli spazi interni, permettendo agli inquilini di regolare la luminosità all'interno dell'edificio in base alle proprie necessità. I dispositivi di controllo in modalità "Posizione del sole", ad esempio, favoriscono la trasmissione della luminosità naturale in assenza di fenomeni di abbagliamento. Così veneziane e tapparelle, configurate e regolate in digitale, proteggono gli ambienti dall'eccessivo surriscaldamento, rendendoli più confortevoli e accoglienti. L'interfaccia elettrica SMI gioca un ruolo fondamentale nel buon funzionamento dell'intero sistema, garantendo il corretto posizionamento delle schermature, che si spostano automaticamente e in modo veloce ed efficiente in funzione dell'intensità dell'irraggiamento solare. L'unità di controllo myGEKKO Slide, la cui APP è scaricabile da smartphone, permette agli inquilini di ricevere informazioni sui propri dispositivi in tempo reale, eseguendo aggiornamenti in maniera facile e veloce.

Un unico "bus" per tutto
Chi sceglie soluzioni schermanti non dotate di tecnologie SMI deve necessariamente allacciare ogni singolo dispositivo ad un apposito cavo per poterne regolare i movimenti. I sistemi dotati di un'interfaccia elettrica SMI invece possono funzionare con un unico cavo ("bus") collegando insieme fino a sedici dispositivi contemporaneamente, che all'occorrenza possono essere anche regolati singolarmente. Il sistema riesce così a ridurre lo spreco di tempo e spazio che deriverebbe da altri allacciamenti elettrici. SMI, essendo un'interfaccia elettrica sviluppata secondo criteri standard, garantisce altresì la compatibilità con ogni tipo di dispositivo – l'inquilino, quindi, può liberamente scegliere quale soluzione schermante adottare, affidandosi nella scelta a qualsiasi rivenditore. Anche qui myGEKKO può fare la differenza: gli inquilini che non vogliono aprire e chiudere manualmente le proprie tapparelle, con myGEKKO possono programmare l'azionamento ad una determinata ora del giorno oppure, con l'ausilio di sensori luminosi, ad una soglia di luminosità predefinita.

"Con myGEKKO è possibile, tra l'altro, riparare le finestre dalla pioggia: basta configurare l'interfaccia così da chiudere automaticamente le schermature quando la stazione metereologica più vicina segnala delle precipitazioni", spiega Hartwig Weidacher illustrando uno dei tanti pregi che derivano dall'utilizzo di sistemi schermanti intelligenti. Specialmente nel caso di finestre difficili da raggiungere – come ad esempio sul tetto – questa soluzione si rivela particolarmente efficace ed intelligente. "Grazie all'utilizzo di questi sistemi, gli inquilini possono godere appieno dei pregi delle soluzioni domotiche d'avanguardia che regolano in modo semplice e veloce veneziane e tapparelle", riassume Otmar Stillhard descrivendo gli innumerevoli vantaggi della tecnologia SMI.

Ulteriori informazioni sul sito: www.my-gekko.com/it



Brunico, 05. Maggio 2017

giovedì 4 maggio 2017

SCAB Design vincitore di A’ DESIGN AWARD con Nemo.


Ars Futura Cultura, questo il motto di A' DESIGN AWARD, premio che per il 2017 sceglie Nemo tra i prodotti che migliorano il nostro futuro.

NEMO, il basamento disegnato da Roberto Semprini per SCAB Design, si aggiudica la vittoria nella categoria Furniture, Decorative Items and Homeware Design del prestigioso concorso A' DESIGN AWARD.

SCAB Design è particolarmente orgogliosa di ricevere questo autorevole riconoscimento nato nel 2009 da uno studio del Politecnico di Milano, destinato a divenire non soltanto un rilevante premio, ma anche un indicatore di qualità di livello internazionale.
Grazie alla sua giuria di 173 membri di alto livello, scelti tra giornalisti, designer, imprenditori e accademici, il premio dà risalto – tra milioni di proposte segnalate ogni anno – a tutti quei servizi, prodotti, concept e progetti che rappresentano una reale innovazione e un significativo progresso sia tecnologico che culturale per sostenibilità, funzionalità, estetica, originalità e facilità d'uso.
NEMO è stato premiato proprio nell'anno in cui SCAB Design festeggia i suoi primi 60 anni, fatti di passione, ricerca e ingegnosità e si impone all'attenzione per il riconoscimento ottenuto all'A' DESIGN AWARD, l'Omega Particle, simbolo del connubio tra razionalità e creatività che si fondono in un meraviglioso equilibrio nel processo di progettazione.
Ispirato a forme semplici e armoniose, decise ma fluide, NEMO, pensato per soddisfare soprattutto le esigenze del mondo contract e hospitality, laddove praticità, compattezza, comfort e stile sono esigenze imprescindibili, è un basamento adatto all'uso esterno e interno, con top tondo o quadrato.
La base ha 4 razze in alluminio pressofuso, con piedini regolatori, e colonna centrale quadrata con angoli arrotondati, in alluminio verniciato opaco, staffe di fissaggio al piano, anch'esse in alluminio pressofuso.
NEMO è reso ancora più speciale dalla possibilità di scegliere la versione affiancabile, dotata di movimento ribaltabile e maniglia, che facilitano l'allineamento e l'avvicinamento di più tavoli, grazie anche alla forma totalmente innovativa delle razze che si inseriscono l'una sull'altra in modo semplice e razionale.
NEMO sarà esposto in Italia presso il MOOD (Ex Chiesa di San Francesco di Como), dal 6 al 26 giugno 2017 e all'estero, con sedi e date in via di definizione.

Panasonic Air Conditioning: la check list per scegliere, usare e mantenere nel tempo il proprio climatizzatore

L’estate è alle porte e in molti stanno valutando l’idea di dotare la propria abitazione di un climatizzatore per contrastare il caldo durante il giorno ma anche per un miglior riposo durante la notte. 

Proprio a loro Panasonic fornisce consigli su come gestire il sistema nelle ore notturne per un sonno più naturale, dando anche un supporto, con il sistema di purificazione dell’aria, ai bambini o a chi soffre di asma e allergie, suggerisce linee guida per aiutare nella scelta della soluzione migliore in base a diverse esigenze, e consiglia come prendersi cura del proprio impianto di riscaldamento e raffrescamento nel tempo.




DORMIRE CON L’ARIA CONDIZIONATA: Sì O NO?
Una delle domande che ci si pone spesso durante le calde notti estive è se sia negativo utilizzare un climatizzatore durante il sonno. I vantaggi rappresentati da un ambiente più fresco sono molteplici e il più rilevante è il miglioramento della qualità del sonno. 


E’ fondamentale a tal proposito tenere sotto controllo il livello di umidità dell’aria, con Etherea questo è possibile attraverso la modalità “Mild Dry” (per la linea mono), che riduce la secchezza dell’aria nell’ambiente, mantenendo un livello di umidità relativa più confortevole, fino al 10% in più rispetto al normale funzionamento in raffrescamento. 

Da non sottovalutare è anche l’importanza della silenziosità dell’unità interna: è fondamentale considerare sempre il livello di rumorosità del climatizzatore, soprattutto se l’intenzione è di installarlo e utilizzarlo in ambienti notturni come le camere da letto. I modelli Etherea Z/XZ di Panasonic da 2/2,5/3,5 kW adottano la tecnologia “Super Quiet”, una modalità di funzionamento con un livello di pressione sonora di appena 19 Db(A), che permette anche di non interferire nelle normali attività quotidiane.

Ci sono tuttavia degli accorgimenti da rispettare nell’utilizzo di un sistema di climatizzazione nelle ore notturne:
 - Programmare il sistema in modalità “econavi”, in questo modo verrà minimizzato il consumo energetico e massimizzato il comfort. La tecnologia “econavi” adatta la temperatura in base all’attività ridotta delle persone durante il sonno;
 - Impostare la funzione Sleep per regolare automaticamente la temperatura di riposo notturno durante il periodo di attivazione
 - Non superare i 24°C, poiché bisogna considerare che la temperatura del corpo diminuisce durante il sonno, se non si adatta la temperatura del climatizzatore è facile incorrere in fastidiosi raffreddori.
 - Assicurarsi di effettuare la pulizia sui filtri prima dell’estate, così da migliorare la qualità dell’aria che respiriamo.
 - Evitare il flusso d’aria diretto, che può nuocere alla gola. I modelli Etherea Z/XZ grazie alla funzione “Air Swing” variano la direzione del flusso d’aria, così da distribuirlo in modo uniforme nella stanza.
Un altro elemento importante è la qualità dell’aria. I modelli Etherea Z/XZ sono dotati del sistema nanoe, che si rivela utile soprattutto per bambini e in generale per chiunque soffra di asma e/o allergie. Questa tecnologia permette di purificare l’ambiente da batteri e muffe alleviando i sintomi che molto spesso disturbano il sonno.

COME SCEGLIERE IL CLIMATIZZATORE IN BASE ALLA PROPRIA CASA:


-  Quali e quante stanze si vogliono climatizzare? Ognuno di noi conosce le esigenze della propria casa e ha necessità di avere determinati ambienti più freschi e altri più caldi. Sulla base di queste informazioni preliminari si valuterà anche il numero di unità interne, scegliendo tra una vasta gamma di opzioni disponibili (mono e multi split).


- Per che tipo di installazioni optare: se l’abitazione è in fase di costruzione o ristrutturazione, si può valutare di inserire un controsoffitto, scegliendo così un sistema di climatizzazione “invisibile”. In questi casi occorre sempre confrontarsi con progettista o un installatore che studieranno la soluzione più adatta.
Nel caso invece si scelga di dotare la casa di un sistema di climatizzazione in un secondo momento, la scelta potrà cadere su opzioni monosplit e multisplit a parete che oggi vantano forme super compatte e dall’estetica non impattante con diversi stili di arredamento, dai classici ai più moderni, come il modello Etherea serie Z di Panasonic che vanta un design raffinato e una linea estremamente sottile, solo 19.4cm.


- Prediligere prodotti ad alta efficienza energetica: Secondo le ultime direttive europee sulla sostenibilità ambientale, vanno abbandonati i gas fluorurati, prediligendo quelli dal più facile riciclaggio. Tra questi il gas R32 risulta uno dei migliori, a impatto zero sullo strato di ozono e in grado di ridurre del 67% quello sul riscaldamento globale, per i più attenti all’ambiente. Panasonic ha scelto di usare proprio questo per i nuovi modelli Etherea Z/XZ, la gamma di climatizzatori distribuita attraverso il canale professionale. Attraverso un’attenta lettura della scheda del climatizzatore, si possono poi verificare livello di efficienza energetica (SEER e SCOP), che in Etherea Z/XZ raggiungono un livello A+++ sia in riscaldamento che in raffrescamento, e le caratteristiche dello stesso.


- Non sottovalutare l’importanza della silenziosità: è importante considerare sempre il livello di rumorosità del climatizzatore, soprattutto se l’intenzione è di installarlo e utilizzarlo in ambienti notturni come le camere da letto. I modelli Etherea Z/XZ di Panasonic da 2/2,5/3,5 kW adottano la tecnologia Super Quiet, una modalità di funzionamento con un livello di pressione sonora di appena 19 Db(A), che permette anche di non interferire nelle normali attività quotidiane.


- Ottimizzazione del risparmio energetico senza rinunciare al comfort: il sistema Econavi di Panasonic, rilevando nell’ambiente l’intensità della luce solare, la presenza (o meno) di persone e i loro movimenti, regola di conseguenza la potenza e il direzionamento del flusso d’aria, in modo da risparmiare fino al 38% di energia senza rinunciare al comfort.


- Controlla comfort ed efficienza ovunque tu sia: le condizioni meteo sempre più imprevedibili hanno reso fondamentale poter agire sul climatizzatore a distanza, attraverso un sistema di controllo remoto, che permette di regolare durante il giorno diversi parametri (on/off dell’impianto, modalità operativa, temperatura) tramite smartphone o tablet. Panasonic ha fornito la gamma Etherea Z/XZ di un sistema opzionale compatibile con il Building Management System (BMS) e con il sistema Wifi Intesis-Home per poter avere sempre la condizione desiderata nell’ambiente domestico.

CONSIGLI PERCHE’ L’IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO DURI PIU’ A LUNGO:


Un impianto di climatizzazione ha bisogno di alcune attenzioni che permettano di mantenere la massima efficienza nel tempo. Panasonic raccomanda di affidarsi a un installatore professionista che periodicamente fornisca un accurato servizio di manutenzione, i passi fondamentali per la buona durata di un impianto sono i seguenti:


 - Pulire i filtri regolarmente, ogni tre mesi sarebbe la frequenza raccomandata, sempre rapportandola in base all’utilizzo dell’impianto.


 - Supervisionare sempre l’unità esterna. Soprattutto se si utilizza l’impianto per riscaldare la casa in inverno, occorre assicurarsi che l’acqua che può uscire dall’unità esterna durante il decongelamento abbia sufficiente spazio. In inverno quest’acqua può gelare e creare un’ostruzione capace di danneggiare l’apparato.


 - Conoscere il significato dei pulsanti di controllo, perché conoscendo le diverse modalità di funzionamento si potrà sempre utilizzare l’opzione più adatta, facendo un uso efficiente del climatizzatore e risparmiando energia.



LA GAMMA Z/XZ – distribuzione attraverso canali professionali
Codice unità interna: CS-Z25TKEW (modello bianco opaco)
Codice unità esterna: CU-Z25TKE
Capacità raffrescamento, Nominale: 2,50 kW
Coefficiente SEER: 8,50 A+++
Capacità riscaldamento, Nominale: 3,40 kW
Coefficiente SCOP: 5,10 A+++
Dimensioni unità interna (mm, A X L X P) / Peso netto (kg): 295 x 919x 194 / 10
Livello pressione sonora unità interna (Q-Lo) Raff / Risc: 19 db(A)
Dimensioni unità esterna (mm, A X L X P) / Peso netto (kg): 542 x 780 x 289 / 31
Gamma temp. est. operative Raff -- Risc (min / max):  (- 10 / + 43 ) -- ( -15 / + 24)
                                      

Per ulteriori informazioni visitare www.aircon.panasonic.eu

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *