Cerca nel blog

giovedì 3 agosto 2017

Nuovi trend nei settori arredo e moda: Richard Quinn sceglie Epson per le sue creazioni


 Richard Quinn sceglie Epson per stampare i tessuti d'arredo sul palco del Port Eliot Festival

Il palco "Wardrobe Department" è stato progettato da Richard Quinn con mobili, rivestimenti murali e pavimentazioni che mostrano i suoi straordinari disegni floreali prodotti grazie alle stampanti largo formato Epson SureColor.
Cinisello Balsamo, 3 agosto 2017 - Nel Regno Unito l'estate è la stagione dei festival e il Port Eliot Festival di Cornwall, appena terminato, ha celebrato parole, musica, moda, natura e cibo. Uno dei luoghi più frequentati dell'evento è stato il "Wardrobe Department" che ha ospitato interviste con giovani talenti creativi e leggende del design su un set completamente progettato dal pluripremiato designer di moda Richard Quinn che lo ha in gran parte prodotto personalmente usando la tecnologia di stampa digitale Epson.
Fan delle soluzioni digitali Epson, con la stampante sublimatica a colori SureColor SC-F9200 Richard Quinn ha stampato i rivestimenti murali metallici Mylar e il tessuto d'arredo Premier Textiles del suo nuovo studio.  
La pavimentazione del palco, il divano e la poltrona sono stati rivestiti dal grande magazzino John Lewis in collaborazione con il produttore di mobili Parker Knoll. Le tessere del pavimento sono state stampate da Slam Signs su vinile antiscivolo Spandex con una stampante SureColor SC-SC80600. Tutti gli elementi sono stati installati in loco da Andrew Tomlinson, creando uno splendido set floreale.
Durante il festival, Sarah Mower, ambasciatrice britannica del Fashion Council per i talenti emergenti e critico per Vogue.com, ha intervistato Richard Quinn a proposito del lancio della sua nuova collezione alla London Fashion Week previsto per quest'anno e del suo nuovo studio a Londra. Questo spazio creativo consente a Richard non solo di sviluppare e produrre le sue collezioni, ma anche di gestire workshop e fornire servizi di stampa, permettendo ai giovani designer di utilizzare le apparecchiature, qualora lo desiderino.
"Essere invitato a creare un set per questo festival è stata un'esperienza emozionante - afferma Richard - anche se inizialmente scoraggiante, perché dovevo creare tanti tessuti anche su superfici diverse. La tecnologia Epson, la sua facilità d'uso e i diversi supporti disponibili hanno reso però l'attività lineare, conveniente e realizzabile in tempi brevi. Il mio design e la stampa dipendono soprattutto dalla vividezza dei colori e la tecnologia Epson mi ha permesso di ottenere facilmente i Pantoni desiderati su tutti i substrati. La SureColor SC-F9200, che si è già rivelata molto efficiente per la nostra linea moda, ha dimostrato tutte le sue capacità anche in questo nostro primo utilizzo per la produzione di tessuti per la casa ed è stato un grande successo. L'opzione Epson in modalità 4 passi con velocità di 30mq/ora ha garantito che i tessuti più spessi fossero comunque vividi come gli altri, rendendo l'arrendo Parker Knoll davvero pop! "
"E' davvero molto interessante come Richard stia esplorando la notevole flessibilità della stampa digitale per trasferire i suoi disegni su un'ampia gamma di supporti", ha affermato Richard Barrow, Senior Product Manager di Epson Europe. "Guidando l'avanguardia dei nuovi giovani designer, sta approfittando della notevole potenza del digitale per creare nuove opportunità e nuovi business."


Gruppo Epson
Epson è leader mondiale nell'innovazione con soluzioni pensate per connettere persone, cose e informazioni con tecnologie proprietarie che garantiscono efficienza, affidabilità e precisione. 

Con una gamma di prodotti che comprende stampanti inkjet, sistemi di stampa digitale, videoproiettori 3LCD, così come robot industriali, visori e sensori, Epson ha come obiettivo primario promuovere l'innovazione e superare le aspettative dei clienti in settori, quali stampa inkjet, comunicazione visiva, tecnologia indossabile e robotica.

Con capogruppo Seiko Epson Corporation che ha sede in Giappone, il Gruppo Epson conta oltre 72.000 dipendenti in 88 società nel mondo ed è orgoglioso di contribuire alla salvaguardia dell'ambiente naturale globale e di sostenere le comunità locali nelle quali opera.

Epson Europe
Epson Europe B.V., con sede ad Amsterdam, è il quartier generale regionale del Gruppo per Europa, Medio Oriente, Russia e Africa. Con una forza lavoro di 1.750 dipendenti, le vendite di Epson Europa, per l'anno fiscale 2016, hanno raggiunto i 1.668 milioni di euro.
Epson Italia
Epson Italia - Epson Italia, sales company nazionale, per l'anno fiscale 2016 ha registrato un fatturato di oltre 221 milioni di Euro e impiega circa 190 persone



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI