Cerca nel blog

martedì 30 settembre 2014

FederlegnoArredo e MADE expo continuano a investire in Iran

NUOVA MISSIONE IMPRENDITORIALE A TEHERAN RIVOLTA ALLE IMPRESE DEL SETTORE LEGNO ARREDO

Dopo il successo della missione dello scorso maggio, con la partecipazione di un gruppo di aziende del settore Legno Arredo che hanno chiuso importanti commesse con imprenditori locali, FederlegnoArredo eMADE expo tornano in Iran con una nuovo tour rivolto alla filiera dell'arredo, delle finiture (porte, finestre, pavimenti), dei semilavorati e delle case in legno, con un focus particolare sull'arredo per ufficio.

La nuova missione, in programma Teheran dal 28 settembre al 1 ottobre 2014, si propone di approfondire le opportunità di collaborazione offerte dal mercato iraniano e si articola su due giornate di incontri B2B. Inoltre, la missione prevede visite di scouting e un briefing di approfondimento sulle modalità con cui operare nel complesso mercato iraniano che, dopo le aperture del nuovo corso politico, risulta in forte crescita con una decisa espansione del settore delle costruzioni residenziali nella parte settentrionale della capitale.

Il grande sviluppo del mercato edile ha reso necessario l'approfondimento e la conoscenza delle ultime novità nel campo delle costruzioni da parte dei professionisti locali. Per favorire questo aspetto, nella giornata di oggi verrà organizzato un grande evento di presentazione della fiera MADE expo (in programma a Milano dal 18 al 21 marzo 2015) che, nella splendida cornice della residenza dell'ambasciatore italiano, vedrà la presenza di oltre un centinaio tra architetti, ingegneri, general contractor e costruttori.

All'evento, oltre all'ambasciatore italiano in Iran Mauro Conciatori, parteciperanno Esmaeil Mesgarpour Tousi della Iranian Society of Civil Engineers, e l'architetto Kamran Safamanesh progettista del padiglione iraniano all'Expo di Milano.

Sedici le aziende coinvolte nella missione: IVM, Linea Fabbrica, Sinetica, Aran, Mascagni, Aresline, Bizzotto, OAK, Arredoclassic, Panguaneta, Todini, Studio Beltrami, Scavolini, Bellosta Mengucci, New Design, Arteba.


Milano, 30 settembre 2014

Al via il Top Dealer tour di Pavanello Serramenti (Roma - 7 ottobre)





Sarà Roma la prima tappa del tour italiano riservato ai rivenditori organizzato da Pavanello Serramenti. Obiettivo del progetto è quello di supportare i propri partner commerciali e fornire loro gli strumenti necessari per migliorare le tecniche di vendita dei serramenti in legno. Durante il seminario gratuito verranno presentati materiali e strumenti utili per attrarre nuovi clienti e verrà offerta la possibilità di partecipare a un laboratorio di approfondimento.

 

In un periodo storico dominato da una forte congiuntura economica, Pavanello Serramenti sceglie di stare accanto ai propri partner commerciali attraverso il Top Dealer tour, un progetto realizzato da Pavanello Academy per permettere ai rivenditori di acquisire le competenze adeguate allo scopo di incrementare le vendite di serramenti in legno.

 

Dopo la giornata test di Torino, necessaria a mettere a fuoco alcune strategie formative, il progetto prende il via con la prima vera tappa intitolata Business Time, in programma a Roma, il 7 ottobre prossimo, alle ore 9, all'Appia Park Hotel Centro Congressi di via Appia Nuova 934. Durante il seminario gratuito, Marco Pavanello, direttore commerciale di Pavanello Serramenti, e Roberto Gasparetti, esperto di comunicazione consuasiva,  illustreranno il progetto e i materiali a disposizione.

 

Al termine del seminario i partecipanti che sceglieranno di diventare Top Dealer e cominciare i 12 mesi di formazione potranno disporre immediatamente dei materiali e di un anno di assistenza relativo al Sistema Cattura Clienti e al Sistema Show Room Vincente, tecniche collaudate di formazione necessarie allo sviluppo commerciale.

 

"Il nostro obiettivo – dichiara Marco Pavanello, responsabile commerciale di Pavanello Serramenti – è quello di offrire un supporto di lungo periodo ai nostri rivenditori: solo così saranno in grado di aggiornarsi costantemente apprendendo gli strumenti necessari per far ripartire le vendite. Anche se abbiamo focalizzato l'attenzione sui serramenti in legno, non è detto che in futuro il progetto possa estendersi alla vendita di altre tipologie di materiali".

 

"Diventare un Top Dealer ed entrare a far parte del nostro club dei Gold Partner - conclude Pavanello - significa aver la possibilità di partecipare al laboratorio di approfondimento che affronterà metodi e tecniche imprescindibili per aver performance da campioni. Ma soprattutto significa ricevere l'assistenza esclusiva della nostra struttura commerciale per un anno intero. Quella di Roma è soltanto una tappa, a breve seguiteremo a coprire l'intero territorio italiano".

 

L'iscrizione al seminario e ulteriori informazioni sono disponibili al sito:  http://pavanelloserramenti.it/dealer-roma/


domenica 28 settembre 2014

Come scegliere il quadro giusto?

Qualche semplice consiglio per scegliere il quadro adatto al vostro ambiente:

Emozione: Il quadro che scegliete deve piacervi. Deve emozionarvi. Siete voi le persone che passate più tempo in casa vostra ed è a voi che il quadro deve piacere.
Il quadro che scegliete riflette com'è il vostro carattere.

Stile: Il quadro che scegliete deve essere in sintonia con il vostro stile di arredamento. Se avete un arredamento moderno vi conviene prendere un quadro moderno come ad esempio i quadri stampati su plexiglass.



Colori: Il quadro che scegliete deve abbinarsi al resto dei colori della stanza. Se la vostra stanza è già molto colorata vi conviene scegliere un quadro semplice e poco colorato.
Viceversa se la vostra stanza è poco colorata vi conviene scegliere un quadro colorato per dare un pò di vivacità alla stanza.



Dimensioni: La dimensione del quadro deve essere scelta attentamente. I quadri piccoli negli ambienti grandi sono poco visibili. Viceversa un quadro troppo grande per un ambiente rischia di essere l'unica cosa che si nota nella stanza.
 Quindi vi consigliamo di prendere le misure e poi andare alla ricerca del quadro.

Posizione: La posizione migliore per un quadro è all'altezza degli occhi e centrale rispetto al mobile sopra quale si trova.



venerdì 26 settembre 2014

Videointervista: Marmomacc e Abitare il tempo, gli interventi dell'interior design Elisabetta De Strobel

MY DESIGN COFFEE-HOUSE
La nuova società "nomade" e le tendenze di design nell'utilizzo del marmo, Elisabetta de Strobel protagonista a Marmomacc ed Abitare il tempo.

Verona, 25 Settembre 2014 - L'edizione 2014 di Abitare il tempo ha annunciato al mercato importanti novità, a partire dalla data: la manifestazione si svolge in contemporanea con Marmomacc (24-27 settembre VeronaFiere), fiera leader per sostenere il sistema marmo sul mercato mondiale, allo scopo di promuovere lo sviluppo del prodotto e delle tecnologie e diventare un laboratorio culturale sempre più qualificato delle tendenze nel mondo delle costruzioni e del design litico.

E decisamente innovativa è la nuova filosofia di vita a cui si ispira la mostra "My Design Coffee-House" che l'Art Director e Interior Designer Elisabetta de Strobel ha ideato in esclusiva su incarico di Abitare il Tempo. "Tutto è fragile e provvisorio, c osì guardiamo con fiducia ai larghi spazi riorganizzati in piccole unità, estremamente funzionali, amabili, mutevoli, adattabili, trasformabili, modulabili. E il design in questo nuovo rinascimento insegna linee diverse, curiose con grande rispetto della forza della natura che ci accoglie" spiega Elisabetta de Strobel.

"Il ruolo del marmo nel design: il principale attore del nuovo rinascimento italiano" è invece il tema della conferenza che Elisabetta de Strobel ha tenuto presso l'area workshop di ice, ministero dello sviluppo economico e veronafiere. "Il marmo ha ormai ottenuto un ruolo da protagonista nel campo del design. In molti spazi della casa, dalle camere da letto, alla cucina, fino alla sala da bagno e spa, il marmo è ormai un protagonista in grado di vestire pareti, complementi, pavimenti ed oggetti, sinonimo di lusso ed unicità" e continua l'art director ed interior designer "Oggigiorno c'è il problema dell'utilizzo di materiali alternativi che vengono scelti a l posto del marmo, come per esempio la ceramica. Chi ricerca un materiale unico e di assoluta qualità non potrà non scegliere il marmo, chi invece guarda di più al prezzo allora opterà per un materiale alternativo come la ceramica. Le tendenze del futuro ci porteranno sempre di più all'utilizzo di pietre molto colorate, non più solo sfumature di bianco o nero."

"Il nuovo lusso è purezza delle linee - conclude Elisabetta de Strobel - ricerca dell'essenziale, viaggio dove la possibilità dell'inatteso aspetta di essere scoperto da uomini curiosi che si mettono in cammino".

Di seguito il video dell'intervista all'Interior Designer e Art Director Elisabetta de Strobel

https://www.youtube.com/watch?v=6oaJPkk2vfk&feature=youtu.be

immagine my design coffee house 

Sanzioni Russia – Snaidero: “siamo con Renzi, basta con la linea dura. A rischio la sopravvivenza di migliaia di aziende”

"Ci sentiamo in piena sintonia con l'auspicio espresso ieri a New York dal premier Matteo Renzi per una rapida revoca delle sanzioni contro la Russia"

È il giudizio espresso dal presidente di FederlegnoArredo Roberto Snaidero, che aggiunge: "Non mi permetto di entrare nel dibattito politico relativo alla crisi ucraina. Voglio però sottolineare, come lo stesso premier ha fatto, l'esigenza che tutti abbiamo di una rapida e pacifica soluzione della controversia.
Il nostro settore oggi non è coinvolto direttamente dalle sanzioni. Ma vediamo arrivare giorno dopo giorno segnali preoccupanti che, se confermati e reiterati nel tempo, potrebbero mettere in seria difficoltà migliaia di imprese che hanno nel mercato russo un punto di riferimento forte.
Il problema non riguarda poi solo il presente. Procrastinare questa situazione in Russia rischia di rovinare definitivamente un mercato che oggi, solo per l'arredamento italiano, vale più di un miliardo di euro.
Mi auguro che, come il premier Renzi, anche gli altri governanti raccolgano la sfida di una nuova e più costruttiva strada per la soluzione della crisi".


Milano, 26 settembre 2014

giovedì 25 settembre 2014

MYRIAD DI CONCORD - UN NUOVO FARETTO LED ORIENTABILE SI AGGIUNGE ALLA FAMIGLIA

CONCORD FA GIRARE MYRIAD A 360°

Concord ha aggiunto un nuovo modello orientabile alla sua celebre famiglia Myriad. Questo faretto orientabile a LED è un apparecchio molto efficiente, versatile e compatto. Disponibile nelle versioni rotonda e quadrata, è dotato di una rotazione di 360˚, un'inclinazione di 25˚ con un angolo di emissione di 24˚, per assicurare un elegante effetto luminoso esattamente dove si desidera.
Di dimensioni più piccole rispetto alla maggior parte dei faretti d'accento grazie alla sua tecnologia a LED, l'apparecchio è perfetto per gli ambienti retail di alto livello, alberghi, ristoranti, caffè o immobili residenziali di lusso.
"Myriad a LED orientabile è un aggiornamento di gamma della famiglia Myriad ", commenta Marcella Arpiani, SBU Manager per Concord a Havells Sylvania. "Abbiamo creato un apparecchio che, facendo perno su una sfera, può compiere una rotazione completa di 360°, la soluzione ideale per tutte quelle applicazioni in cui le esigenze d'illuminazione sono variabili, come in contesti retail e di hospitality".
L'assorbimento totale del faretto è di soli 15W ed è disponibile con rivestimento interno bianco o nero e tre differenti temperature di colore 2700K, 3000K e 4000K.
Con una vita media di 50.000 ore (L70) il faretto richiede una manutenzione minima e con un indice di resa cromatica di 85 è ideale per ambienti in cui la fedele riproduzione dei colori è importante. L'apparecchio ha inoltre una protezione IP20 e IK02.

Per maggiori informazioni vistare il sito www.concord-lighting.com.





A proposito di Concord di Havells Sylvania
Concord, storico marchio inglese recentemente acquisito dal gruppo Havells-Sylvania, è specializzato in prodotti per l'illuminazione d'accento nei settori museale e retail di alto livello, ed è uno dei brand più utilizzati in Europa in questi settori.
Costituita nell'aprile del 2007, Havells-Sylvania è una controllata di Havells India Ltd, società valutata oltre un miliardo di dollari. Con 94 filiali, uffici di rappresentanza e oltre 8000 dipendenti in più di 50 paesi, Havells ha registrato una crescita straordinaria rispetto ai suoi umili esordi. Fondata a Delhi nel 1958, oggi la società possiede 18 stabilimenti produttivi in India, Europa, America Latina e Africa e realizza prodotti distribuiti in tutto il mondo, tra cui dispositivi di accensione e regolazione, cavi, fili elettrici, apparecchi illuminanti e lampade.
Havells-Sylvania è un'azienda leader che offre uno spettro completo di soluzioni professionali e architettoniche per l'illuminazione. Forte di oltre un secolo di esperienza nel settore, Havells-Sylvania fornisce prodotti e sistemi all'avanguardia per illuminare spazi pubblici e privati, commerciali e del terziario avanzato, industriali o architettonici. La qualità della produzione è avvalorata dai servizi di assistenza e dalla consulenza professionale di alto livello. Per questo in ogni parte del mondo la clientela sceglie con fiducia le sue controllate, Concord, Lumiance e Sylvania, per l'eccellente qualità e l'efficienza energetica delle loro soluzioni, studiate per soddisfare ogni specifica esigenza di illuminazione.

Arredare casa: un aiuto arriva dalla progettazione online

Anche se apparentemente può sembrare semplice, in realtà sono molte le decisioni da prendere, dal colore delle pareti, allo stile dei mobili tenendo conto della luce e della praticità degli spazi: tutti elementi non trascurabili.
Arredare casa non sempre è un'impresa piacevole, a volte può diventare anche stressante, soprattutto quando gli spazi a disposizione non combaciano con le soluzioni desiderate.
La casa è lo spazio nella quale ci sentiamo a proprio agio, in sintonia con ciò che ci circonda perciò deve essere progettata con molta cura.
Alcuni mobilifici offrono consulenze gratuite per risolvere al meglio la progettazione; consigli utili che ci permettono di risparmiare tempo con risultati soddisfacenti.
arredamento 3D
In alternativa online ci sono diversi programmi gratuiti che permettono di progettare l'arredamento in 3D, dando un'idea piuttosto chiara di come sarà l'effetto finale della casa. Tra questi vi consigliamo: Sweet Home 3D.
Sweet Home 3D è un programma che da la possibilità di ridisegnare la propria casa in 2D e visualizzarla in 3D. Partendo da una piantina esistente si possono creare ambienti con l'aggiunta di mobili ed elementi di arredo. Numerose guide Visuali sono d'aiuto nella scelta delle disposizioni.
Sweet Home dà la possibilità di scegliere fra centinaia di tipologie di arredo.
Per i più esperti c'è Mobilia, altro open source, che dà persino la possibilità di modificare i mobili e crearne di nuovi.
Inoltre il randering tridimensionale del progetto finale fornisce una versione molto realistica.
Se non vi ritenete abbastanza “tecnologici” da utilizzare questi software, non esitate a richiedere la consulenza gratuita. Compilando il form online un nostro arredatore qualificato vi fornirà appena possibile un’idea di progettazione gratuita e senza alcun impegno! Per tutte le soluzioni d'arredo, di progettazione arredamenti e consulenza vi aspettiamo nel nostro mobilificio in Corso Grosseto 241 a Torino!

progettazione online

mercoledì 24 settembre 2014

-2 giorni a Del Tongo Solferino !




Ehi , mancano solo due giorni all'inaugurazione di Del Tongo Solferino!





Le 5 qualità che fanno la differenza delle nostre cucine.
www.deltongo.com
Del Tongo Industrie spa

Via Aretina Nord,163
Tegoleto (AR) Italia
P.IVA 00875080517

T. +39.0575.4961
deltongo@deltongo.it

© 2013 Del Tongo. All rights reserved.






martedì 23 settembre 2014

Classico o Moderno? Gli opposti si attraggono! Come in EMPIRE, la nuovissima collezione di porte interne by Tondin




www.tondin.it         info@tondin.it      Tel. +39 049 9425983


Classico o Moderno?

Gli opposti si attraggono... Come puoi resistere?




L'aspetto lineare e minimalista arricchito da dettagli costruttivi preziosi crea contrasti che diventano il punto di forza di uno stile di interior design che si sta affermando sempre di più, in cui sei tu l'artefice di accostamenti originali e accurati di materiali e colori.
La nuova collezione di porte interne EMPIRE ideata da Francesco Crestani e Alberto Bellot possiede un carattere unico, esclusivo e immediatamente riconoscibile.
Scopri tutti i modelli e le personalizzazioni che puoi creare qui!

Mariachiara Donadello
TONDIN porte di valore


              


TONDIN PORTE srl con unico socio
Via Bachelet, 6 - 35010 Villalta di Gazzo (PD) ITALY - Tel. +39 049 9425983 - Fax +39 049 9426253


Trend presenta Murrine: arte e design per una collezione unica







Milano, settembre 2014Trend presenta Murrine, una nuova collezione di composizione pittorica nata dall'interpretazione delle storiche Murrine Veneziane, preziose opere d'arte, uniche nel loro genere.


La collezione Murrine  si ispira alla città gemma del panorama artistico italiano: vere e proprie "gigantografie" declinate in mosaico artistico per creare nuove proposte decorative dallo stile raffinato, pensate per ambienti contemporanei. 
 

ONIGIRI DI FORMABILIO - LA POLTRONA POUF D'ISPIRAZIONE GIAPPONESE




ONIGIRI DI FORMABILIO 
LA POLTRONA POUF D'ISPIRAZIONE GIAPPONESE

Onigiri, progettato per Formabilio dal designer Alessandro Di Stefano, è una poltrona pouf la cui forma trae ispirazione dalle polpette di riso giapponesi che hanno molta visibilità sui manga.

Il suo design minimale e la leggerezza dell'imbottitura ne fanno una comoda poltrona che può essere posizionata facilmente e velocemente in ogni ambiente della casa per ricreare il proprio angolo relax.

E' completamente rivestita in cotone ecologico e si plasma sotto il peso del corpo accogliendolo in un morbido abbraccio.




lunedì 22 settembre 2014

Olimpia Splendid: nuova collezione MIA - pellet



 
Olimpia Splendid presenta la nuova collezione "MIA":
la prima stufa a pellet componibile e personalizzabile

Milano, 22 settembre 2014 – L'innovazione tecnologica e di design firmata Olimpia Splendid reinterpreta la classica stufa a pellet con il lancio della nuova collezione MIA, la prima a portare i concetti di componibilità e di personalizzazione nella più ecologica tra le soluzioni per il riscaldamento domestico.

Il progetto che ha portato alla realizzazione di MIA nasce dall'idea di rivoluzionare lo stile delle stufe a pellet valorizzandone l'estetica senza rinunciare ad un'elevata efficienza. 

Disegnata da Sara Ferrari, designer bresciana riconosciuta a livello internazionale, si caratterizza per le linee minimali e pulite, che la rendono perfetta per qualsiasi tipo di arredamento, ponendo il focolare al centro dell'ambiente domestico.



Devon&Devon: Anteprima Collezione 2015




HOME PROFILO AMBIENTI PRODOTTI PROJECT AREA PRESS OFFICE EVENTI SHOWROOM CONTATTI OUTLET
Prestigiosa vasca freestanding di ispirazione classica, Capitol si caratterizza per un disegno rigoroso ed essenziale.
La superficie esterna in alluminio è impreziosita da geometrie decorative a rilievo.
Interno in ghisa smaltata, superficie esterna disponibile in tutti i 213 colori della collezione smalti Colors by Devon&Devon.
In foto: Rubinetteria Jubilee Black Lever da bordo vasca con gambe a terra in finitura cromo.
Pavimenti della collezione Prestige.

Dimensioni: cm 172x81x60,5 h
 
press@devon-devon.com www.devon-devon.com

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI