Cerca nel blog

lunedì 21 marzo 2016

Novità Assoluta al Salone 2016 - Désirée divani presenta nuove collezioni di tavolini firmate da Setsu&Shinobu Ito


Désirée divani presenta al Salone 2016 
nuove collezioni di tavolini  
firmate dai designer giapponesi Setsu&Shinobu Ito


Tavolino YORI

L'eleganza di un bonsai


Il tavolino basso a fianco divano è ispirato ai delicati alberi bonsai della tradizione giapponese. Realizzato con un tondino metallico bronzo opaco e da due ripiani di forma irregolare che vanno in direzioni diverse. È disponibile in diverse finiture: in legno rovere nero e marmo (nero Marquinamoro Emperador ebianco Carrara).


Tavolino SABI

Ricco di razionalità e minimalismo

SABI è la nuova serie di tavolini bassi in tre versioni (tondo, ovale e piccolo); presenta una struttura metallica bronzo opaco, è realizzata con una lavorazione a rilievo e la sua composizione geometrica richiama il concetto di Sabi, tipico della cultura giapponese per identificare gli opposti. Semplice nella struttura, questa collezione è allo stesso tempo ricca per la sua razionalità e minimalismo. Disponibile in diverse finiture: legno rovere nero e marmo (nero Marquinamoro Emperador e bianco Carrara).

www.gruppoeuromobil.com

SETSU & SHINOBU ITO


Setsu & Shinobu Ito sono due designer giapponesi con una vasta esperienza di lavoro nel campo dell'architettura, interior, productdesign, industrial design e packaging. 
Setsu Ito, laureato presso l'Università di Tsukuba in Giappone, ha iniziato a collaborare con il leader delle avanguardie italiane di design Alessandro Mendini presso Studio Alchimia e poi con il grande maestro dell'architettura moderna e del design, Angelo Mangiarotti. 
Shinobu Ito, laureata da Tama Art University di Tokyo, ha iniziato la sua carriera per la CBS Sony (Sony Music Entertainment) a Sony Creative Products e conseguito un Master presso la Domus Academy di Milano. 

Hanno aperto il proprio studio di design nel 1997 e da allora lavorano e svolgono l'attività di consulenza per clienti internazionali, in una vasta gamma di attività nel campo del design di architettura, interni, industriali e artigianali al packaging design. 
Hanno ricevuto numerosi premi di design come ad esempio: The Young & Design Award 1999 (Italia), "The Good Design Award 2001" (Giappone), "La Toyama Product Design Award 2001" (Giappone), selezionato "ADI Design Index 2001, 2005" (Italia) e il Compasso d'Oro 2011" (Italia). Alcuni progetti sono diventati collezione permanente del "Triennale Design Museum" di Milano e "Die Sammlung Neun International Design Museum" di Monaco di Baviera. 
I loro lavori sono stati pubblicati in libri di design e riviste di tutto il mondo quali: biografia "Setsu & Shinobu Ito_East-Ovest Designer" (Italia 2008), International Design Year Book (Sterling 1996, 1997, 1998, 2000, 2001, 2004, 2007), Il The Eco-Design Handbook(Sterling 2002), New Furniture Design (2005 negli Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania), 1000 New Designs (Sterling 2006), EuropeanDesign Since 1985 (2009), Plastic (Spagna 2007), Process(Copertina emissione britannica 2009), Wallpaper magazine Cover (Italia novembre 2006) e la copertina Elle Decor (Italia aprile 2010, 20 anni celebrazione attività). 
Sono entrambi professori invitati dalle più importanti scuole di design come Domus Academy di Milano, Politecnico di Milano, Università IUAV di Venezia, IED Istituto Europeo di Design di Milano e Università di Tsukuba in Giappone. La loro reputazione di insegnamento è stata ulteriormente riconosciuta dal "Premio R.Bonetto del 2002" (Italia). Setsu Ito è membro della giuria dell' "IF Design Award 2015" in Germania.
Nel 2008, è stata pubblicata una loro biografia dal titolo "Setsu & Shinobu Ito_East-West Designer" (Logos Italy 2008).


SETSU ITO

Setsu Ito è un designer giapponese con una vasta esperienza di lavoro nel campo dell'architettura, interior, product design, industrial design e packaging. Si è laureato presso l'Università di Tsukuba in Giappone, ha iniziato a collaborare con il leader delle avanguardie italiane di design Alessandro Mendini presso Studio Alchimia e poi con grande maestro dell'architettura e del design moderno, Angelo Mangiarotti. Ha aperto il suo studio di design nel 1995 e dal 1997, in collaborazione con Shinobu Ito, lavora e offre consulenza per clienti internazionali, in una vasta gamma di attività nel campo del design di architettura, interni, industriali e artigianali al packaging design. Ha ricevuto premi di design come ad esempio: The Young & Design Award 1999 (Italia), "The Good Design Award 2001" (Giappone), "La Toyama Product Design Award 2001" (Giappone), selezionato "ADI Design Index 2001, 2005" (Italia) e il Compasso d'Oro 2011" (Italia). Alcuni progetti sono diventati collezione permanente del "Triennale Design Museum" di Milano e "Die Sammlung Neun International Design Museum" di Monaco di Baviera. 


SHINOBU ITO

Shinobu Ito si è laureata alla Tama Art University di Tokyo e ha conseguito il Master in Design Direction presso la Domus Academy di Milano. Dal 1988 al 1995 ha lavorato in Giappone per CBS SONY occupandosi di design e marketing. In questi anni Shinobuha introdotto e seguito nuovi progetti dimostrando che le sue intuizioni di mercato si traducono in grandi successi di vendita. Dal 1997 svolge l'attività di consulente tra Milano e Tokyo per aziende di fama internazionale. Shinobu ha una vasta esperienza nel campo del design di interni e del mobile. La sua attenzione per i dettagli e il suo approccio al design tutto al femminile sono aspetti del suo lavoro molto apprezzati dai clienti. Le sue opere, pubblicate ed esposte in tutto il mondo, hanno ricevuto numerosi riconoscimenti come "The Good Design Award 2001" (Japan) e il "Premio Compasso d'Oro 2011" (Italy). Alcune sue opere fanno parte della collezione permanente del museo di Arte Contemporenea di Monaco e della Triennale di Milano. Il suo lavoro è anche stato selezionato come visual ufficiale della manifestazione Melbourne Cup 2007.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

FEED

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI